giovedí, 20 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    vela    convegni    vele d'epoca    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week    tf35    wingfoil    solidarietà    ambiente    circoli velici   

METEOR

51° Campionato Italiano di Classe Meteor a Castiglion del Lago

Prenderà il via domani il 51°Campionato Italiano di Classe Meteor, ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Lago Trasimeno. Un’edizione che ha tutti i numeri per rimanere nella storia della Classe.

Sulla linea di partenza 65 imbarcazioni, l’edizione più numerosa che ha superato il record, detenuto dal 2019 da Torre del Greco, che registò 63 iscritti. Non solo, una edizione che ha già sulla carta i numeri ed i nomi per garantire un alto livello tecnico, con il ritorno di tanti Campioni Italiani che correranno dal 12 al 15 giugno per il titolo iridato.

Presente il campione in carica, Engy di Stefano Pistore, della flotta di Chioggia, che dovrà vedersela con il più volte campione italiano, Lorenzo Carloia, che su Kontiki, nelle acque di casa, sancisce il suo ritorno alla Classe. Un palmares di tutto rispetto in cui figurano anche 9 titoli italiani Enrico Negri correrà su Gullisara. Ci sarà anche Pekoranera, di Davide Sampiero, Campione Italiano nel 2021, più volte campione italiano Match Race che ancora una volta sarà avversario di suo figlio, Matteo a bordo di Basilico, tra le barche di punta della flotta. Tra i campioni italiani favoriti della edizione, Serbidiola, di Enrico Pucci, Malandrina, di Marco Sacchi, ma attenti anche agli equipaggi locali, che spesso hanno lasciato il segno. È il caso di Giacomo Godone e Riccardo Garzi, nonché del past president Mario Forgione e la sua Ricomincio da Te.

Un appuntamento molto atteso dalla Classe, che lavora in sinergia con i Circoli ospitanti circa un anno. “Il Trasimeno è per noi un pò la culla dell’Assometeor. ha la flotta più numerosa e tra le più attive della Classe, grazie anche all’impegno dei Circoli che affacciano sul lago, da sempre abituati ad accoglierci. Ottima l’intesa con il Club Velico Castiglionese che ha gestito egregiamente la macchina imponente che mette in moto l’evento. Saranno presenti circa 200 velisti provenienti da tutta Italia, cui a cui si aggiungono i giudici del Comitato di regata, ed i tanti familiari e ospiti” ha commentato Alessandro Ferrara, Segretario della Classe. “L’impegno organizzativo è imponente; il Club Velico è una location molto apprezzata per gli ampi spazi e per la puntuale assistenza a terra e in acqua. D’altra parte il CV Castiglionese è abituato agli appuntamenti nazionali e internazionali, tra i quali ricordo il Campionato mondiale MicroClass 2022, i Campionati europeo e mondiale ModelVela 2023, solo per rimanere agli ultimi anni, assieme a tante manifestazioni di alto livello. Un ringraziamento va rivolto a Regione Umbria, Comune di Castiglione del Lago, Unione dei Comuni del Trasimeno, Camera di Commercio dell’Umbria, FIV e CONI Umbria per il loro sostegno e contributo, nonché agli sponsor del Gruppo sportivo del Club Velico Castiglionese” ha aggiunto il vice Presidente del Club Giuseppe


11/06/2024 17:27:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Torbole seconda giornata degli Europei Windsurfer con regate Course Race e Slalom

Giornata perfetta con sole e vento sui 14 nodi: il Garda Trentino colorato con oltre 200 vele fluo

Europeo J24: il meteo di Porto Cervo dà il meglio di se

Meteo spettacolare per la prima giornata dell'Europeo J24 Range Rover

Europeo J24: si conferma campione l’irlandese Headcase

Secondo e terzo posto rispettivamente per La Superba della Marina Militare e per l’ungherese J.Bond

Argentario Sailing Week: si decide tutto domani

Grande agonismo e classifiche corte nella terza giornata dell’Argentario Saling Week

All'Argentario vincono bellezza e tradizione

Argentario Sailing Week: conclusa la 23ma edizione, la cerimonia di premiazione celebra i vincitori delle sette classi

Condizioni meteo ideali per la seconda giornata dell’Argentario Sailing Week

Oggi in particolare il sole è stato protagonista sin dalla mattina offrendo ad armatori ed equipaggi lo scenario perfetto a terra e in mare del golfo dell’Argentario

TF35: Sails of Change 8 vince l'85° Bol d'Or Mirabaud

L'equipaggio di Sails of Change 8 si è dimostrato ancora una volta fortissimo nelle regate di lunga distanza su un TF35, vincendo l'85° Bol d'Or Mirabaud in 6h22m24s dopo aver vinto il Geneve-Rolle-Geneve lo scorso fine settimana

Giraglia: Black Jack vince ma senza record

Una regata epica! Vento forte e mare molto mosso per la prova offshore. Il maxi olandese Black Jack 100 di Remon Vos che ha mancato il record del 2012 per soli 15 minuti!

Europeo J24: in testa l'irlandese Headcase

Louis Mulloy, prodiere su Headcase: “Oggi abbiamo ottenuto tre vittorie su tre prove, tuttavia è stata una giornata molto complicata"

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci