sabato, 15 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

argentario sailing week    j24    solidarietà    ambiente    circoli velici    windsurf    giraglia    hansa    confindustria nautica    la lunga bolina    veleggiata    meteor    ilca    rs21    flying dutchman   

ESTE 24

Este 24: la stagione ricomincia nel segno di Ricca d'Este

este 24 la stagione ricomincia nel segno di ricca este
redazione

A Santa Marinella si apre la stagione 2022 con il Circuito Nazionale Este24. Equipaggi al via come sempre con grande spirito sportivo e voglia di fare. 

Sono state tre regate all’insegna delle così dette “bavette”  tra i 4 e 8 nodi con oscillazioni fra 270 e 290 gradi e acqua piattissima; malgrado le aspettative, però, non abbiamo avuto oscillazioni o differenze di pressione “mortali” durante le singole prove che pertanto sono risultate abbastanza regolari. Lo prova il fatto che i primi tre classificati hanno chiuso con un solo punto di distacco (il secondo e il terzo a pari punti). 

Tra i protagonisti al suo rientro, Federico Chiattelli, veterano della flotta Este24, con velleità per il Campionato Italiano, obbiettivo, insieme al Circuito Nazionale, di molti equipaggi che si stanno attrezzando e rodando per una stagione intensa. 

 

Federico Chiattelli, Ricca D’Este 37:   “Siamo Tornati! Marco Flemma non ha regatato e mi ha affidato il timone al mio rientro dopo sei mesi di stop per questa prima Tappa, certo di un equipaggio e “panchina lunga” che questo inverno hanno regatato e si sono allenati con uno spirito d’appartenenza ai “GRIGI” della RDT Academy veramente sentito!!! Sopra tutte le mie aspettative. di mio ci ho messo la voglia di timonare al massimo delle mie possibilità, la tattica su un campo di regata che conosco benissimo e la regolazione “maniacale” delle nuove vele per la stagione 2022; fondamentali i miei compagni di barca hanno sempre manovrato alla precisione e senza sbavature. Tutte queste variabili hanno permesso la vittoria finale con due primi posti e un quarto della sola serie di domenica senza scarto. Tutti gli avversari li ho trovati motivati e con barche sempre più in ordine e regolate molto bene e soprattutto ho avuto la conferma degli equipaggi veloci e difficili da battere come Ugolini, Pietrolucci e Brinati in attesa anche del Presidente Rinaldi e De Crescenzo con Tubaro. Avrei preferito fosse in acqua con noi e con il groppo in gola sono fiero che regateremo tutto il 2022 con l’adesivo #ciaoStefano, come omaggio all’ Amico ed Armatore della Classe Este24 da tutti stimato come un ottimo velista, marinaio accorto e un gran signore.”

Roberto Ugolini, La Poderosa 2.0: “Per quanto ci riguarda, La Poderosa 2.0 si è comportata bene; avevamo un buon passo e un buon angolo sia in bolina sia in poppa, abbiamo fatto buone partenze e ottime manovre. Prevedendo un vento oscillante abbiamo scelto sempre di evitare gli angoli, puntando a un bordeggio negli scarsi al centro del campo; in qualche caso invece l’angolo ha pagato e noi abbiamo chiuso con due secondi e un terzo posto. Abbiamo sbagliato poco, ma i primi due meno di noi… quindi giusto così; siamo soddisfatti anche se quando arrivi terzo a un punto dal primo ti rimane sempre un po’ di amaro in bocca.

 

La rotta del circuito Nazionale 2022 è già disegnata, questi gli appuntamenti: 
26-27 marzo Santa Marinella

23-24-25 Coastal  Race (Santa Marinella-Argentario-Giglio-Argentario)

7-8 maggio Argentario

10-11-12 giugno Salerno Campionato Italiano

 

 


30/03/2022 10:42:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giraglia, primo giorno di regate a Saint Tropez

Primo giorno di regate della Loro Piana Giraglia 2024: il primo atto è iniziato oggi con le regate nel Golfo di Saint-Tropez: 2 prove per i Maxi nel Golfo di Pampelonne e una costiera di 22 miglia per tutti gli altri

Rs21: a Riva del Garda vince "Fremito d'Arja"

Dario Levi, con il suo “Fremito d’Arja” (per i colori del Circolo Velico Torbole), si è aggiudicato a Riva del Garda un combattutissimo Act 3 della RS21 Cup Yamamay di vela Fiv con numeri da record

Giraglia: Jethou a Jolt danno spettacolo tra i Maxi

Terza Giornata di Regate: condizioni spettacolari in mare e grande successo per il nuovo Crew Village. La Loro Piana Giraglia si conferma un appuntamento imperdibile!

Maddalena Spanu è Campionessa Mondiale di Marathon WingFoil Racing

Maddalena conquista il titolo affrontando una gara conclusiva di 80 km della durata di 2 ore e 40 minuti in cui ha staccato il resto delle concorrenti di 9.6 km

Saint Tropez: un bel vento per le regate della Giraglia 2024

La seconda giornata di regate della Loro Piana Giraglia 2024 ha offerto un altro grande spettacolo sportivo nelle acque cristalline di Saint-Tropez

Melges 32, Sferracavallo: nessuno come Lasse Petterson

E’ sempre la bandiera norvegese a sventolare sul gradino più alto del podio delle regate Melges 32 a Sferracavallo

Optimist: il Team Happy dagli Usa vince di nuovo il Trofeo Rizzotti

È Il Team Happy dagli Usa ad aggiudicarsi per il secondo anno consecutivo il Trofeo Marco Rizzotti - International Optimist Class Team Race Venezia, evento giunto alla 36esima edizione, organizzato dalla Compagnia della Vela e dal Diporto Velico Veneziano

Sails of Change 8 vince la 60ª edizione della Genève-Rolle-Genève

"L'intera regata è stata un costante gioco di contatto, dove fai tre buone mosse e poi una cattiva e perdi tutto di nuovo," ha detto il tattico Delpech. "Il gioco è fantastico e ci siamo divertiti un mondo in questa battaglia super tattica tra le barche."

J24, parte a Porto Cervo il Campionato Europeo

Tutto pronto allo Yacht Club Costa Smeralda per accogliere armatori ed equipaggi del monotipo J/24, il cui Campionato Europeo si svolgerà nelle acque antistanti Porto Cervo a partire dal 12 giugno, con la practice race

Al via da domani le regate 23ma edizione dell’Argentario Sailing Week

Un evento strategico, capace di generare un importante impatto economico sul territorio con 50 imbarcazioni d’epoca e classiche iscritte, provenienti da 9 nazioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci