mercoledí, 17 luglio 2024

LOMBARDINI CUP

Circuito Lombardini: presentata la Freedom Cup

circuito lombardini presentata la freedom cup
redazione

Si è svolta sabato nel Marina di Rimini, la conferenza stampa di presentazione della regata velica internazionale d’altura  che partirà da Rimini il prossimo 5 settembre per raggiungere le coste della Slovenia.
Sarà il porto di Izola a ricevere gli equipaggi che hanno già cominciato a dare la propria adesione.
La nuova regata, nata dalla vincente intuizione dell’Ambasciatore Renzo Ghiotti e del giornalista RAI Giulio Guazzini, è organizzata dalla Repubblica di San Marino in collaborazione con il Ministero degli Esteri della Repubblica Slovena, mentre la realizzazione è curata dalla neonata Associazione Ponte sul Mare Adriatico, dallo Yatching Club San Marino e dal Rimini Yatch Club Vela Viva, sotto l’egida della Federazione Sammarinese Vela.
Grazie all’interessamento del Dott. Aldini della Lombardini Marine, la gara è già entrata a far parte del circuito Lombardini Cup, una delle principali manifestazioni veliche del Mediterraneo considerata competizione di rilievo fra le regate d’altura europee.
San Marino, pur non avendo uno sbocco sul mare, porta nella sua leggenda la provenienza del suo fondatore, Marino (l’uomo che viene dal mare) dalla Dalmazia.
Da qui l’idea di ricongiungere i popoli vicini dell’Adriatico, legati da antiche tradizioni culturali, attraverso lo sport della vela.
Uno sport, il navigare per mare, che significa libertà, “un sentimento molto caro e preservato nei secoli dai sammarinesi - come ha ricordato Celli, Direttore della Voce – e ricercato dai romagnoli un popolo per indole verace e libertario”.
Per Giulio Guazzini la regata ha un fascino tutto particolare: in un mondo che va veloce, la vela pare andare controtendenza con il suo avanzare lento. Ma proprio in questo andamento sta la sua ricchezza perché permette di apprezzare il valore della scoperta e dell’incontro.
Il Segretario di Stato Berardi ha ricordato l’importanza di eventi tale portata poiché rappresentano per San Marino e per il territorio circostante ottime occasioni di promozione territoriale e di immagine. Berardi ha anche sottolineato che la manifestazione ha un valore aggiunto: è stata realizzata completamente grazie al sostegno economico degli sponsor e quindi a costo zero per lo Stato.
La Segreteria di Stato per il Turismo e l’Associazione un Ponte sul Mare Adriatico nel ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’ evento, ricordano che per chi desidera prendere parte a questa prima edizione, sono disponibili tutte le informazioni per l’iscrizione sui siti:
www.ponteadriatico.orgwww.freedomcup.info, www.marinadirimini.com


17/07/2012 12:17:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

Parte il 2 agosto la 26ma Carthago Dilecta Est

La Carthago Dilecta Est/Tunisie Sailing Week 2024, arrivata alla 26ma Edizione, è una delle più importanti Regate d'altura del Mediterraneo sia dal punto di vista velico sportivo che da quello mediatico

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Porto Cervo: Django vince la Coppa Europa Smeralda 888

Vince Django in rappresentanza del Royal Thames Yacht Club, seguito da Vamos Mi Amor e Canard a L’Orange dello Yacht Club de Monaco, rispettivamente secondo e terzo classificato

Quebec-Saint Malò: "highlander" Bona

Ibsa e Alberto Bona non hanno mollato, hanno recuperato 220 miglia in 6 giorni ed ora sono a sole 13 miglia dalla testa della corsa a 250 miglia dall'arrivo

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci