mercoledí, 29 novembre 2023

REGATE

Yacht Club Chiavari: in acqua per la Regata dei due Parchi

Sabato 14 e domenica 15 maggio 2022, organizzata dallo Yacht Club Chiavari, si terrà la prima edizione della Regata dei due Parchi, riservata le imbarcazioni delle classi ORC, IRC e Crociera.
"Dopo 2 anni di stop delle regate primaverili a causa della situazione sanitaria, quest'anno abbiamo voluto ricominciare celebrando, oltre alla bellezza del nostro Golfo Tigullio, anche quella dei due parchi marini a noi più vicini, il Parco delle Cinque Terre e il Parco di Portofino, e il legame che li unisce al nostro Golfo Tigullio. Il nostro intento è quello di coinvolgere un buon numero di imbarcazioni, spinte a partecipare non solo dalla competizione in sé, ma anche dalle meraviglie dei paesaggi che faranno da cornice alla nostra regata" spiega Roberto Bosè, Presidente dello Yacht Club Chiavari.
Per questo nella prima giornata, sabato 14 maggio, le imbarcazioni rivolgeranno la prua, a seconda del vento, verso Levanto oppure verso San Fruttuoso: partenza comoda alle 12.00 (per sfruttare la termica che si crea metà della giornata e per permettere un più agevole arrivo agli equipaggi che provengono da fuori regione) e tempo massimo alle ore 19.00.
La seconda giornata di regata, domenica 15 maggio, vedrà invece le imbarcazioni impegnate in triangoli o bastoni nel nostro Golfo, a sottolineare la saldezza del binomio vela - Golfo Tigullio.
La regata assume anche particolare importanza in quanto il Trofeo Lions Club Chiavari Castello, evento velico che era previsto in calendario per lunedì 9 Aprile, non si è potuto disputare a causa delle avverse condizioni meteo marine ed è stato rimandato proprio a domenica 15 maggio. Dunque la classifica della seconda giornata della Regata dei Due Parchi varrà quale classifica del Trofeo Lions Club Chiavari Castello, regata di beneficenza in favore dell'associazione “Tigullio Est” ANFFAS Onlus, che è nata molti anni fa come Sezione di Chiavari dell'ANFFAS Nazionale, per iniziativa della madre di una ragazza con sindrome di Down.
Le attività sono gestite da educatori ed operatori qualificati, con l'ausilio di alcuni volontari, si svolgono all'interno del Centro e spaziano in molteplici campi, ma è sempre cura degli operatori fare in modo che siano privilegiate le attività all’aria aperta e in città, per vivere appieno le realtà del territorio.
Lo sport è molto praticato e numerose sono le discipline alle quali i ragazzi si dedicano: calcio, pallacanestro, canottaggio, vela, bocce.
Il Centro residenziale di Chiavari dispone di 16 posti letto per persone che non hanno più famiglia o che necessitano di assistenza temporanea, per alleviare le enormi difficoltà pratiche e psicologiche alle quali le famiglie devono far fronte quotidianamente.
All'interno della struttura vi è altresì la presenza di un centro semiresidenziale che accoglie tutti coloro che ne hanno necessità nell'ambito locale, operativo tutto il giorno.

Il prossimo appuntamento con le regate primaverili Yacht Club Chiavari è con la Regata Nazionale Classe Laser Trofeo Antonio Capizzi – Caravella d’Argento (domenica 29 maggio), organizzata in collaborazione con LNI Chiavari.
Dal 13 giugno inizieranno i Corsi di Vela Estivi per bambini, ragazzi ed adulti, che continueranno per tutta l’estate fino ai primi di settembre.
Dopo l’estate la stagione agonistica YCC avrà il suo culmine con il Campionato Vela d’Autunno Yacht Club Chiavari, che comprende la Coppa Giorgio e Lella Gavino (17-18 settembre), la Coppa e Trofeo Dallorso (1-2 ottobre) e la Regata Sociale Open - Memorial Romano Caselli (15 ottobre).


06/05/2022 12:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Transat Jacque Vabre: in Class 40 vince uno splendido Ambrogio Beccaria

Sta vincendo tutto (o quasi) in Class 40 e quando le cose si mettono male parte, secondo i francesi, quel talismano che si chiama risotto alla milanese

Il J24 Vivapapà domina ad Agropoli la XII edizione di Vela d’Autunno

La manifestazione, valida anche come Trofeo Velico Nino Rainis, ha impegnato nelle splendide acque di Agropoli la locale Flotta J24 costituita nel 2020

Secondo week end per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

La sostenuta tramontana di sabato lascia intravedere la possibilità di due regate e così potrebbe essere anche domenica in una giornata che sarà ancora più fredda pur se con vento di minore intensità

Beccaria/Bona: sulla scia di Giovanni Soldini

Un primo e un terzo posto per Alla Grande Pirelli e IBSA che confermano la vela italiana al top della Class 40

Vellutata di broccoli e patate dolci con pomodori secchi e yogurt all'aglio

Una gustosa ricetta che è un concentrato di proprietà salutari per l’organismo di Marco Bianchi food mentor e divulgatore scientifico, testimonial della Campagna della Fondazione Veronesi per la ricerca sui tumori maschili

Bari, Coppa d'Autunno: vincono Faust X2 (altura) e L'Emilio (minialtura)

La 4a Coppa D’autunno Città di Bari – 1° Trofeo Challenge Radicci, organizzata CV Bari va a Faust x2 di Paolo Scattarelli (CN Bari) per l’altura e a L'Emilio di Asd Compagnia del Mare con Francesco Mastropierro al timone (CV Molfetta) per la minialtura

Marina Genova, annunciate le date del 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio 2024 presso Marina Genova, porto turistico internazionale, (www.marinagenova.it) ci sarà la seconda edizione del Classic Boat Show il Salone dedicato alla marineria tradizionale

Alinghi Red Bull Racing pronto a regatare a Jeddah

"Per la regata di Jeddah, abbiamo portato con noi quattro timonieri e tre trimmer, la squadra di velisti che si è allenata sull'AC40", ha dichiarato Rodney Ardern, sailing team manager

Andrea Fornaro: memorie di una fantastica Jacques Vabre

Alla Transat Jacques Vabre per l’Italia oltre al podio c’è di più. C’è un fantastico ottavo posto di Andrea Fornaro che, con un po’ di fortuna in più, avrebbe anche potuto essere un podio

Napoli: "Navigare" chiude con un bilancio positivo, +200% di visitatori

Il presidente di Afina Gennaro Amato: “La nautica da diporto gode di ottima salute, abbiamo segnali positivi che ci lasciano intravedere ancora un biennio pieno di sviluppo produttivo”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci