mercoledí, 18 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    barche d'epoca    press    aziende    este 24    regate    windsurf    vele d'epoca    roma giraglia    circoli velici    gc32    j24    cico 2019    melges 20   

RS FEVA

Week End di regate per gli RS Feva a Diano Marina

week end di regate per gli rs feva diano marina
redazione

Si è tenuta sabato 23 e domenica 24 marzo la prima delle tre regate organizzate dal Club del Mare di Diano Marina per questo primo scorcio di primavera. Un bel ponente sui 14-16 nodi ha accolto i 52 regatanti della classe RS Feva e RS500 provenienti da tutta Italia che, oltre a godere di un caldo sole primaverile che li ha accompagnati in entrambe le giornate, hanno potuto assistere in presa diretta al passaggio della Milano – Sanremo in Diano Marina e alle acrobazie di alcuni delfini, incuriositi dagli scafi che solcavano le acque. Un fine settimana di vela e di divertimento, organizzato in modo impeccabile dallo staff del Club del Mare che ha voluto completare l’accoglienza offrendo una cena a tutti gli ospiti. Nella classe RS500 terzo posto per Giulia Maria Rossi e Adriana Campanella (Persoprt S.S.D.), secondo piazzamento per Arturo Beltrando e Jacopo Meneghetti (Ass. Velica Nord Ovest) e primi classificati Tommaso Marchesi e Isaia Del Rosso (Persport S.S.D.). Per la classe RS Feva il podio è andato a Tobia Torroni e Giacomo Gatta (C.N. del Savio) terzi classificati; secondi Lamberto Ragnolini e Lorenzo Orlandi (C.N. Brenzone), primo piazzamento Leonardo Gentili e Giulio Cusimano (C.N. Marina di Carrara). Così il presidente del Club del Mare, Attilio Norzi: “Non posso che essere assolutamente soddisfatto, tutto è stato perfetto. Un ringraziamento particolare va al Comune di Diano Marina che ha contribuito fattivamente per la buona riuscita di questa regata”. Spiega l’Olimpionico Diego Negri, Direttore sportivo del C.d.M.: “Condizioni incredibili con vento da ovest fino a 16 nodi, sole e temperature primaverili hanno permesso al comitato di far svolgere alla flotta sei bellissime prove, come previsto dal programma della regata. Sia a terra che in mare tutto si è svolto per il meglio grazie al lavoro attento di tutto lo staff ed alla collaborazione degli addetti della G.M. che ci hanno messo a disposizione le aree del porto e la spiaggia adiacente. La regata di Diano Marina è stata la prima del circuito nazionale RS Feva ed il grande successo dell’evento ha gettato le basi per una importante collaborazione che continuerà nei prossimi anni”. Dopo questo primo appuntamento sarà la volta, il 7 aprile, della classe Laser, il singolo olimpico per eccellenza, che vedrà impegnati i ragazzi delle classi Laser 4.7, Radial e Standard in una regata valida per la ranking list zonale. Il 13 e 14 aprile si terrà la regata di selezione zonale della classe Optimist, per la quale è prevista la partecipazione di centinaia di piccoli velisti che andranno ad invadere le acque del golfo. La classe Optimist tornerà a ottobre a Diano Marina con una regata che si svolgerà durante il Wind Festival.

 


26/03/2019 09:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Voce del Mare, un film di Fabio Dipinto sul rapporto tra l’uomo e il mare

La Voce del Mare - da un’idea di Marco Simeoni, regia di Fabio Dipinto è un film documentario (Italia, 83’) che intende raccontare, da diverse angolazioni e punti di vista, le emozioni universali e il rapporto che l’uomo ha instaurato con il mare

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Campionato Italiano Este24: vince Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi

Con grande consistenza tattica, Ricca d’Este 27 di Federica archibugi si laurea Campione Italiano della Classe Este24, davanti a Ricca D’Este 37 di Marco Flemma, medaglia d’argento e a La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, medaglia di bronzo.

Melges 20: il titolo europeo va a Brontolo di Filippo Pacinotti

Un risultato conquistato con pieno merito e con una prova di anticipo dopo una battaglia durissima con il campione uscente (e numero 1 della ranking mondiale) Russian Bogatyrs di Igor Rytov a cui va la medaglia d’argento

Alinghi primo leader della GC32 Riva Cup

Nelle cinque prove odierne, corse con un'Ora dagli 8 ai 13 nodi, il team svizzero non si è mai piazzato peggio di terzo e, ha concluso in testa con quattro punti di vantaggio sugli austriaci di Red Bull Sailing Team

Europeo Melges 20: il leader è Nika di Vladimir Prosikhin

In vetta alla graduatoria generale c'è il veterano russo Nika di Vladimir Prosikhin con lo statunitense Morgan Reeser alla tattica. Al secondo posto il connazionale e detentore del titolo europeo Russian Bogatyrs di Igor Rytov

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

La Fiv premia le "sue" medaglie olimpiche

Alessandra Sensini:"Le medaglie sono tanta fatica e sacrificio, allenamento intenso per tutto il quadriennio"

Desenzano: concluso con la vittoria di Leno2 il XII Campionato Provinciale per velisti diversamente abili

Con la vittoria della Squadra Leno 2 della Cooperativa C.D.D. Collaboriamo di Leno formata da Lucrezia Bertoletti, Ravinder Singh e dall’educatrice Emanuela Mombelli, si è conclusa XII edizione del Campionato Provinciale per velisti diversamente abil

Malcesine: Brontolo di Filippo Pacinotti al comando nell'Europeo Melges 20

Il day 2 del Campionato Europeo Melges 20 di Malcesine è una giornata da incorniciare per l'equipaggio di Brontolo Racing guidato dall'armatore anconetano Filippo Pacinotti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci