venerdí, 7 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    vela olimpica    windsurf    attualità    giancarlo pedote    este 24    pershing    the ocean race    garda    vele d'epoca    sailgp    press    j70   

RS FEVA

Gran finale a Punta Ala per il campionato Italiano del doppio giovanile RS Feva

gran finale punta ala per il campionato italiano del doppio giovanile rs feva
redazione

Il giorno conclusivo del Campionato Italiano della classe giovanile in doppio RS Feva ha aggiunto un nuovo record stagionale: ben 14 prove completate in quattro giorni di regate. Nel sabato finale altre tre manche con il solito vento da Nord Ovest che ha soffiato a oltre 16 nodi e onda ripida formata molto difficile da affrontare.

Sul campo di regata davanti a Punta Ala, si sono visti il Presidente FIV Francesco Ettorre, con il Presidente dello Yacht Club Punta Ala Alessandro Masini, e il Vicepresidente CONI e DT Giovanile FIV Alessandra Sensini, che hanno seguito le regate e poi presenziato alla premiazione.

La classifica finale di questo intenso campionato vede la vittoria, con una prova di anticipo, dei romagnoli Francesco Trucchi e Massimiliano Scalzulli (CN Savio) con 36 punti, davanti a due equipaggi del CN Brenzone: secondi Lamberto Ragnolini e Lorenzo Orlandi (39 punti), e terzi Samuele Murgo e Leonardo Vadagnini (56).

Il primo equipaggio misto è quello di Leone Francesco Bianchi e Isotta Poggi (CN Brenzone), che nella categoria precede Letizia Tonoli e Paolo Rapuzzi (CV Gargnano) e Gabriele Corsi e Gabriella Lavagnini (CN Follonica). Il primo equipaggio tutto femminile è al 14° posto, quello composto da Sabrina Borsatti e Sofia Luisa Vismara (CV Cernobbio), che precede nella graduatoria in rosa Emilia Salvatore e Anna Cecchetto (FV Desenzano), 32me, e Valentina Veronesi e Lucia Finato (38me).

Da rimarcare il premio andato al primo equipaggio Under 11, due ragazze di appena 10 anni del CN Follonica: Bianca Del Bimbo e Camilla Parrinelli.

 


06/09/2020 10:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Campionato Nazionale Tirreno Minialtura-Sportboat fa tappa a Torre del Greco

Sono quindici le barche attese per le regate di domani, sabato 1 maggio e domenica (quattro sono quelle del Circolo di casa)

J/70 Cup 2021, si inizia con una prova: Aniene Young leader del Day 1

Ha preso il via oggi la prima tappa della J/70 Cup 2021, evento organizzato dalla J/70 Italian Class grazie all'ospitalità dello Yacht Club Nettuno e del Marina di Nettuno

Windsurf: Marta Maggetti stacca un biglietto per Tokio

L'atleta sarda si è rivelata la più continua nella sua classe e ha confermato il suo diritto a rappresentare l'Italia a Tokio anche nel corso dell'ultimo mondiale RS:X di Cadice

Caorle, partenza con nebbia per La Duecento

A pochi minuti dallo start, un’improvvisa fitta nebbia ha investito il mare di Caorle rendendo invisibile per alcuni minuti la linea di partenza, costringendo il Comitato di Regata presieduto da Sandro Fabietti ad issare l’intelligenza

Caorle, "La Duecento": Hagar über alles

Hagar primo al traguardo assoluto e XTutti, Hauraki X2, Nessuno negli Open650

SailGP, i dettagli del progetto Inspire a Taranto

Dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito per lasciare un’eredità positiva alle generazioni future

Gaeta, Trofeo Stendardo: tutti i vincitori

Vincenzo Addessi, presidente dello Yacht Club Gaeta: “Gaeta si fatta desiderare, forse anche lei ha risentito della pandemia, ma i miei amici armatori non ci hanno tradito, sono venuti numerosi e ottimamente preparati"

La vela paralimpica si prepara sul Garda

Terminato il Raduno Classe 2.4mR alla Fraglia Vela Malcesine

Young Azzurra vince il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup

Si è concluso oggi il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup e Young Azzurra conquista la vittoria della prima tappa del circuito

Concluse sul Garda Trentino la Torbole ILCA Spring Cup e la 29er Easter regatta

Tra pioggia, qualche raggio di sole e vento che è soffiato per periodi molto brevi, concluse sul Garda Trentino le prime regate internazionali delle classi ILCA e 29er che hanno aperto ufficialmente la stagione della grande vela sul lag

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci