venerdí, 22 gennaio 2021

REGATE

Vola Vola Endeavour e Lady Day sono i campioni della Settimana Velica Internazionale dello YC Adriaco

Nulla di fatto nella quinta e ultima giornata di regata della Settimana Velica Internazionale dello Yacht Club Adriaco a causa dei continui capricci del vento che non ha permesso di disputare le ultime prove a bastone per la flotta ORC.

Resta cosi congelata a ieri, dopo la coastal race di 20 miglia (caratterizzata da vento leggerissimo) la classifica generale di questa edizione della Settimana Velica Internazionale che definisce così i nomi dei vincitori delle varie categorie.

Nella flotta ORC il primo posto nel gruppo A va al Millenium 40 Vola Vola Endeavour di Stefano Novelli (pt. 5.2), che si impone grazie al risultato favorevole nella prova costiera di ieri lasciandosi alle spalle il team di casa Rebel Ugo Drugo (pt. 6.4) di Vittorio Costantin, premiato anche con il Trofeo Myrtò per lo skipper più giovane. Al terzo posto Sideracordis (pt. 8) di Pier Vettor Grimani.

Nel gruppo B la vittoria è per Mas-Que-Nada il Farr 30 di Federico Aristo (pt. 16.6) che precede Lady Day 998 di Corrado Annis (pt. 17.8). Il terzo gradino del podio va a Take Five Jr. di Massimo Guerra a pari punti con Lady Day.

Vola Vola Endavour si aggiudica la vittoria anche nella classifica ORC overall.

Aggiudicati anche i diversi Trofei della Settimana Velica Internazionale: il Trofeo Gabrio de Szombathely va al maxi 100 Arca Sgr di Furio Benussi vincitore della line honours nella coastal race.

Il Trofeo Ammiraglio Straulino per il miglior Club classificato viene assegnato allo Yacht Club Adriaco.

Assegnati anche i titoli validi per il Campionato Offshore Alto Adriatico (circuito organizzato dallo Yacht Club Adriaco, Circolo Nautico Porto Santa Margherita e Circolo Nautico Riminese): Demon X (Borgatello / Lombardo) vince nella classifica ORC X 2 mentre nella categoria ORC X tutti il successo va a Cattiva Compagnia (Mucignat).

Proseguono ora gli eventi dello Yacht Club Adriaco con il prossimo fine settimana in cui i protagonisti saranno gli scafi senza tempo del 23° Raduno Città di Trieste.


27/09/2020 20:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

America's Cup: brilla la classe di Sir Ben Ainslie

Britannia batte sia American Magic sia Luna Rossa. Le interviste a Ben Ainslie, James Spithilll e Dean Barker

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Antonini Navi: UP40 Crossover prende forma!

Procede spedita la costruzione della prima unità UP40 di Antonini Navi, i cui lavori sono iniziati on spec i primi di dicembre scorso. La sua versione Crossover si migliora con una soluzione open dell’area poppiera, assecondando le richieste del mercato.

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci