mercoledí, 1 febbraio 2023

SOLITAIRE DU FIGARO

Un "bizuth", Davy Beaudart, in testa alla Solitaire

un quot bizuth quot davy beaudart in testa alla solitaire
Roberto Imbastaro

Per la prima volta dal 1990, ultimo anno della Solo Figaro degli Half Tonners, quando un certo Yves Parlier vinse la prima tappa da Port Bourgenay a Vigo, c'è un esordiente in testa alla classifica de La Solitaire du Figaro dopo la prima tappa.

Davy Beaudart, che come Parlier si è fatto conoscere nella classe Mini 650, ha preceduto di poco Fred Duthil nella bella baia di Port La-Forêt all'inizio di giovedì. Ma, affaticato, ha saltato una boa e ha lasciato passare Duthil, che voleva così conquistare la vittoria in questa tappa che sarebbe anche stata la sua quinta vittoria di tappa in 12 Solitaires corse in carriera.

Beaudart si è poi accorto dell'errore: "Ho girato intorno alla boa sbagliata e quando sono tornato indietro, Fred era di nuovo in testa. L'errore è stato un misto di eccitazione, stanchezza, troppe emozioni".

Ma giovedì pomeriggio Duthil è stato penalizzato di 30 minuti dalla Giuria Internazionale per  un sigillo del motore trovato non integro ed è stato retrocesso al terzo posto.

 

Beaudart, 37 anni, può essere nuovo nella classe Figaro Beneteau 3, ma ha una lunga e illustre storia nella classe Mini 650, dove ha vinto una dozzina di importanti regate tra il 2001 e il 2018. È un amico stimato dello skipper del Vendee Globe Louis Burton da quando si sono incontrati per la prima volta nel 2008 navigando sul piccolo Ron Holland Manzanita quarter tonner di Burton. Nel 2010 Beaudart ha contribuito a preparare il Bureau Vallée Class 40 per la prima Route du Rhum di Burton.

 

I numeri chiave

Ora l'esordiente Beaudart guida i 34 concorrenti verso la seconda tappa, che partirà domenica alle 13.00, una tappa più tipica della Manica, da Port-La-Foret a Eddystone, alle Isole della Manica, fino al traguardo di Royan, a sud di La Rochelle. Ha un margine di soli tre minuti su Philppe Hartz, ex commando della marina francese, mentre Duthil, secondo classificato nel 2020, è ora terzo a 28 minuti e 59 secondi. Il secondo esordiente è Guillaume Pirouelle (Région Normandie), con un ritardo di 1 ora e 41 minuti dal leader. Pirouelle era il favorito per la classifica generale del Beneteau des Bizuth ed era quotato per una top five assoluta.

Il favorito Tom Laperche (Région Bretagne) ha condotto la gara fino alle Scillies, prima di essere bloccato dalla bonaccia. Ma ha guidato il gruppo per la maggior parte del tempo e ha concluso al nono posto, a sette minuti da Pirouelle.

 

Percorso modificato per la seconda tappa

La Direzione di gara de La Solitaire du Figaro, in consultazione con OC Sport Pen Duick e Météo Consult, ha deciso questo venerdì di modificare la direzione del percorso della seconda tappa de La Solitaire du Figaro a causa delle incerte previsioni meteo per il Golfo di Biscaglia.


27/08/2022 11:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

Presentato il XXIII Campionato Invernale Vela d'Altura "Città di Bari"

Sono 20 le imbarcazioni iscritte alla XXIII edizione del Campionato Invernale Vela d'Altura "Città di Bari" organizzata con la collaborazione di tutti e sei i circoli nautici del capoluogo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci