giovedí, 2 febbraio 2023

SOLITAIRE DU FIGARO

Figaro: tre sole tappe (ma toste) per la Solitaire 2022

figaro tre sole tappe ma toste per la solitaire 2022
redazione

Partirà alla fine di agosto 2022 la 53a edizione della leggendaria corsa e sarà intensa con 3 tappe lunghe e dure, 3 grandi tappe immaginate come “veri pezzi di coraggio". Ecco come sarà la Solitaire du Figaro 2022. Il percorso è stato appena svelato e promette uno spettacolo favoloso, dal 16 agosto all'11 settembre. 

 

Nell'ambito di una partnership firmata fino al 2026, la trentina di skipper partecipanti salperanno da Nantes e dalla costa Loire-Atlantique e lì avverrà anche la sfida finale. 

 

Secondo gli organizzatori della gara, il percorso di 2.000 miglia (circa 3.700 km) sarà disseminato di trappole e insidie. "Abbiamo ideato un percorso che soddisfa le aspettative dei velisti e corrisponde al DNA della gara. Con tre tappe di più di 600 miglia, tutti nel formato di una tappa di quattro giorni e quattro notti, questa 53esima edizione sarà sicuramente una competizione in cui non mancheranno né la resistenza né la regolarità", dice Yann Château della Direzione della corsa, che ha lavorato sul percorso del 2022.

 

Tappa 1: Nantes - Port-la-Forêt 

La prima tappa si svolgerà tra Nantes e Port-la-Forêt in Bretagna, ma non sarà una linea retta. Gli skipper dovranno dirigersi verso il Mar Celtico e l'isola di Skokholm nel sud-ovest del Galles, prima di tornare sulla costa francese. 

 

Tappa 2: Port-la-Forêt-Royan 

Per superare la seconda tappa, gli skypper dovranno raggiungere Royan (Charente-Maritime), passando per... il faro di Eddystone e le isole della Manica. Attraverseranno così la Manica e il Mar Iroise. Non c'è altro da dire. 

 

Tappa 3: Royan-Loire-Atlantique 

L'itinerario non finisce a Royan... tutt'altro. Dovremo tornare nella Loira Atlantica. La terza tappa si svolgerà nel Golfo di Biscaglia, con una deviazione a La Coruña in Galizia. Una tappa finale che dovrebbe "mettere in primo piano la conoscenza del tempo e l'analisi strategica, in un periodo dell'anno in cui una cresta di alta pressione minaccia sempre di mettersi in mezzo", secondo l'organizzazione della gara.

 

Questa 53a edizione, che ha come testimonial nientemeno che Damien Seguin, che è di Nantes,  promette suspense e colpi di scena. 

 


05/12/2021 14:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci