domenica, 31 maggio 2020

TP52

TP 52: a Puerto Portals Azzurra e Luna Rossa lottano per il podio

tp 52 puerto portals azzurra luna rossa lottano per il podio
Roberto Imbastaro

Oggi si sono svolte due prove nelle acque antistanti Palma di Maiorca con brezza termica molto instabile tra gli 8 e i 12 nodi da sudovest, la prima partenza è stata data alle 13.40, la seconda alle 15,30.
Gli ultimi saranno i primi  - e viceversa – ben riassume la terza giornata della Puerto Portals 52 Super Series. Nella prima prova si è imposta la barca americana Sled, alla tattica il neozelandese Ray Davies, vincitore dell’ultima America’s Cup, che ha però chiuso ultima la prova successiva. Viceversa, nella seconda prova ha vinto Luna Rossa TP52 riscattando così il nono posto della prima prova frutto di una collisione nel prepartenza che le è costata due punti di penalità aggiuntiva

Anche altri team hanno avuto oggi alti e bassi, mentre Azzurra ha mantenuto la terza posizione con due prove medie ma regolari, un sesto e un quarto posto, ma senza incorrere in particolari scivoloni. Altrettanto regolari ma con punteggi parziali migliori sono stati solo Quantum e Phoenix che siedono rispettivamente in prima e seconda posizione.

Lo skipper Guillermo Parada ha così analizzato la giornata: “A parte Quantum e Phoenix che hanno avuto un punteggio medio leggermente migliore del nostro, noi siamo stati molto regolari. Nella prima regata abbiamo fatto una brutta partenza ma siamo riusciti a recuperare fino al sesto posto e sul traguardo ci sono mancati solo cinque o sei metri per prendere a Quantum il quinto posto, un vero peccato ma guardando a come siamo partiti dobbiamo considerarci soddisfatti. Nella seconda prova siamo partiti in barca comitato come volevamo, ma Quantum e Luna Rossa sulla sinistra hanno virato perfettamente in fase con una raffica da quel lato relegandoci al terzo posto alla boa di bolina. In poppa Phoenix è riuscita a passarci ma le siamo rimasti vicini per tutta la successiva bolina e abbiamo attaccato nella poppa finale, arrivando sul traguardo a una lunghezza di distanza ma senza riuscire a passarla. Domani sono previste tre prove, sarà la giornata più importante di questo evento, speriamo che le piccole cose che ci sono mancate oggi ci siano tutte domani”.

Santiago Lange, tattico“Nella prima regata abbiamo fatto una brutta partenza, per fortuna siamo riusciti a recuperare. Quantum riesce a fare meno errori di noi, da parte nostra dobbiamo continuare a lavorare e restare concentrati, io sono positivo, mancano ancora due giorni al termine dell’evento di Puerto Portals”.

Bruno Zirilli, navigatore“Se guardiamo solo a noi stessi non possiamo dire di essere andati bene, ma rispetto alla flotta non è stato poi così male.  Abbiamo fatto qualche errore, in particolare la prima partenza, ma devo dire che la maggior parte dei nostri avversari hanno fatti più errori ancora e sono fioccate le penalità. Inoltre, abbiamo rosicchiato qualcosa a Sled e Luna Rossa in termini di classifica generale di campionato”.

Le regate riprendono domani alle 13 con previsioni simili a quelle odierne. Le regate potranno essere seguite con il Virtual Eye sui siti web 
52superseries.com e azzurra.it
Aggiornamenti verranno postati in diretta dal campo di regata sulla pagina FB e sull’account Twitter di Azzurra.

Classifica provvisoria dopo 5 prove:
1. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (2,4,2,5,2) 15 p.
2. Phoenix (RSA) (Hasso/Tina Plattner) (5,3,4,4,3) 19 p.
3. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (6,5,1,6,4) 22 p.
4. Luna Rossa (ITA) (Patrizio Bertelli) (7,2,6,9 penalty 2,1) 27 p.
5. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (1,10,8,2,7) 28 p.
6. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (4,1,7,10,6) 28 p.
7. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (3,6,3,8,8) 28 p.
8. Sled (USA) (Takashi Okura) (8,9,5,1,10) 33 p.
9. Gladiator (GBR) (Tony Langley) (10,7,9,7,5) 38 p.
10. Onda (BRA) (Eduardo de Souza Ramos) (8,9,DNF11,2,9) 40 p.

 


23/08/2018 20:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Marco Gradoni è il Velista dell'Anno FIV 2019

Roberto Lacorte si aggiudica il premio Armatore Timoniere dell'Anno – Trofeo Mercedes Benz Vans. Il TP52 Xio vince il premio Barca dell'Anno - Trofeo Confindustria Nautica. Assegnato a Luna Rossa il premio speciale per l’Innovazione Tecnologica

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Francia, la vela riparte: in acqua i due Figaro della Macif

Uscita per i due Figaro della MACIF, quelli di Erwan Le Draoulec (Skipper Macif 2020) e Pierre Quiroga (Skipper Macif 2019) che hanno preso il largo sotto un sole splendente nella baia di Port-la-Forêt

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Vendée Globe: varato l'Imoca di Giancarlo Pedote

L’IMOCA Prysmian Group ha varato ieri, alle 7:30 di mattina, al porto la Base di Lorient. L’imbarcazione, rientrata in Francia via cargo dopo la Transat Jacques Vabre, era subito entrata in cantiere, dove è rimasta molto tempo per la crisi COVID-19

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

YC Italiano: partono i corsi di vela dedicati ai bambini

Lo Yacht Club Italiano lancia i suoi corsi di vela e li allunga fino a settembre. Tutti a bordo di optimist, windsurf e derive collettive per trasformare i ragazzi in veri lupi di mare!

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci