mercoledí, 17 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fincantieri    circoli velici    tp52    optimist    kite    soldini    nave italia    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente   

TP52

TP 52: a Puerto Portals Azzurra e Luna Rossa lottano per il podio

tp 52 puerto portals azzurra luna rossa lottano per il podio
Roberto Imbastaro

Oggi si sono svolte due prove nelle acque antistanti Palma di Maiorca con brezza termica molto instabile tra gli 8 e i 12 nodi da sudovest, la prima partenza è stata data alle 13.40, la seconda alle 15,30.
Gli ultimi saranno i primi  - e viceversa – ben riassume la terza giornata della Puerto Portals 52 Super Series. Nella prima prova si è imposta la barca americana Sled, alla tattica il neozelandese Ray Davies, vincitore dell’ultima America’s Cup, che ha però chiuso ultima la prova successiva. Viceversa, nella seconda prova ha vinto Luna Rossa TP52 riscattando così il nono posto della prima prova frutto di una collisione nel prepartenza che le è costata due punti di penalità aggiuntiva

Anche altri team hanno avuto oggi alti e bassi, mentre Azzurra ha mantenuto la terza posizione con due prove medie ma regolari, un sesto e un quarto posto, ma senza incorrere in particolari scivoloni. Altrettanto regolari ma con punteggi parziali migliori sono stati solo Quantum e Phoenix che siedono rispettivamente in prima e seconda posizione.

Lo skipper Guillermo Parada ha così analizzato la giornata: “A parte Quantum e Phoenix che hanno avuto un punteggio medio leggermente migliore del nostro, noi siamo stati molto regolari. Nella prima regata abbiamo fatto una brutta partenza ma siamo riusciti a recuperare fino al sesto posto e sul traguardo ci sono mancati solo cinque o sei metri per prendere a Quantum il quinto posto, un vero peccato ma guardando a come siamo partiti dobbiamo considerarci soddisfatti. Nella seconda prova siamo partiti in barca comitato come volevamo, ma Quantum e Luna Rossa sulla sinistra hanno virato perfettamente in fase con una raffica da quel lato relegandoci al terzo posto alla boa di bolina. In poppa Phoenix è riuscita a passarci ma le siamo rimasti vicini per tutta la successiva bolina e abbiamo attaccato nella poppa finale, arrivando sul traguardo a una lunghezza di distanza ma senza riuscire a passarla. Domani sono previste tre prove, sarà la giornata più importante di questo evento, speriamo che le piccole cose che ci sono mancate oggi ci siano tutte domani”.

Santiago Lange, tattico“Nella prima regata abbiamo fatto una brutta partenza, per fortuna siamo riusciti a recuperare. Quantum riesce a fare meno errori di noi, da parte nostra dobbiamo continuare a lavorare e restare concentrati, io sono positivo, mancano ancora due giorni al termine dell’evento di Puerto Portals”.

Bruno Zirilli, navigatore“Se guardiamo solo a noi stessi non possiamo dire di essere andati bene, ma rispetto alla flotta non è stato poi così male.  Abbiamo fatto qualche errore, in particolare la prima partenza, ma devo dire che la maggior parte dei nostri avversari hanno fatti più errori ancora e sono fioccate le penalità. Inoltre, abbiamo rosicchiato qualcosa a Sled e Luna Rossa in termini di classifica generale di campionato”.

Le regate riprendono domani alle 13 con previsioni simili a quelle odierne. Le regate potranno essere seguite con il Virtual Eye sui siti web 
52superseries.com e azzurra.it
Aggiornamenti verranno postati in diretta dal campo di regata sulla pagina FB e sull’account Twitter di Azzurra.

Classifica provvisoria dopo 5 prove:
1. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (2,4,2,5,2) 15 p.
2. Phoenix (RSA) (Hasso/Tina Plattner) (5,3,4,4,3) 19 p.
3. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (6,5,1,6,4) 22 p.
4. Luna Rossa (ITA) (Patrizio Bertelli) (7,2,6,9 penalty 2,1) 27 p.
5. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (1,10,8,2,7) 28 p.
6. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (4,1,7,10,6) 28 p.
7. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (3,6,3,8,8) 28 p.
8. Sled (USA) (Takashi Okura) (8,9,5,1,10) 33 p.
9. Gladiator (GBR) (Tony Langley) (10,7,9,7,5) 38 p.
10. Onda (BRA) (Eduardo de Souza Ramos) (8,9,DNF11,2,9) 40 p.

 


23/08/2018 20:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Attrazione fatale: Giovanni Soldini pesca l'ennesimo oggetto galleggiante (VIDEO)

Nel video Giovanni Soldini spiega le dinamiche dell'impatto ed i danni subiti

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Salpano domani bordo di Nave Italia i ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Al via da Cagliari la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole: a bordo di Nave ITALIA per riconquistare la libertà di apprendere

Foiling Week: Francesco Bruni vince in classe Moth

Continuano i successi di Francesco Bruni nella competitiva classe Moth. Alla Foiling Week 2019, conclusasi ieri a Malcesine, sul lago di Garda, Checco ha conquistato il primo posto in una flotta di oltre 80 Moth

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci