sabato, 19 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionato invernale riva di traiano    naufragio    trofeo jules verne    federvela    nacra 15    velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    dragoni    420   

GIRAGLIA ROLEX CUP

Rolex Giraglia 2018: 20 anni di partnership con Rolex e 236 barche iscritte

rolex giraglia 2018 20 anni di partnership con rolex 236 barche iscritte
redazione

La Rolex Giraglia prenderà ufficialmente il via la mezzanotte di venerdì 8 giugno, con la suggestiva partenza notturna della regata di ‘avvicinamento’ Sanremo – Saint Tropez; oltre 80 gli scafi che saranno sulla linea dello start di Sanremo - 60 miglia la separano dalla cittadina francese - dove arriveranno nel primo pomeriggio del 9 giugno.
Da Domenica 10 giugno a martedì 12, tre giornate di regate costiere; la Rolex Giraglia 2018 ha iniziato per volontà di YCI e del title sponsor Rolex, un deciso cambio di rotta verso un contenuto tecnico-sportivo più elevato: quindi più boe, più manovre, più tecnica e maggiore spettacolo.
Tutto ciò, senza grandi rivoluzioni, si traduce in una divisione delle barche su diversi campi di regata, ovvero i ClubSwan, i Maxi e Mini Maxi e i Wally, sui campi di regata davanti alle spiagge di Pampelonne, dove due comitati daranno il via a regate a bastone (1,5 miglia di bolina per ClubSwan, 3,5 miglia per la Classe 0).
Per la Classe ClubSwan, la Rolex Giraglia coincide anche con la terza tappa del The Nations Trophy Med League (dopo la prima tappa a Montecarlo e la seconda a Palma de Maiorca) e, sempre durante la Rolex Giraglia, sarà presentato in anteprima mondiale a Saint Tropez il nuovo ClubSwan 36 di Nautor.
Dato l’alto numero di Maxi Yacht iscritti - quasi 30 Classe 0 -  la regata si conferma uno degli appuntamenti clou dell’IMA, International Maxi Association, che ha inserito la Rolex Giraglia all’interno dell’IMA Mediterranean Maxi Offshore Challenge.
Anche per le altre flotte, i percorsi saranno concepiti con più disimpegni e bastoni naturali, così da aumentare le manovre e le possibilità di tutti. Tutto questo comporta un’organizzazione che è sempre più poderosa, con l’aumentare dei campi di regata e delle boe, ne consegue infatti un aumento dei giudici di regata, della barche comitato e assistenza che vede raddoppiare l’impegno del personale di terra e di mare. 
Mercoledì 13 giugno: a mezzogiorno il colpo di cannone per la partenza della offshore race che porterà la flotta a girare l’ormai iconico scoglio della Giraglia in Corsica, per rientrare poi verso la linea di arrivo a Genova per un totale di 245 miglia marine.
Grandi numeri, dunque, per l’edizione numero 66 della Regina del Mediterraneo, che quest’anno festeggia anche i 20 anni di partnership con Rolex, un cammino iniziato nel 1998 che ha portato al successo di questa magnifica regata, anche grazie al grande impegno nell’organizzazione delle attività a terra, che culminano con l’oramai tradizionale crew party alla vigilia della partenza della regata lunga.


30/05/2018 20:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci