mercoledí, 27 maggio 2020

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Riva di Traiano: niente regata, ma arriva il defibrillatore grazie alla Fondazione Isabella Rossini

riva di traiano niente regata ma arriva il defibrillatore grazie alla fondazione isabella rossini
redazione

Un sabato meraviglioso a Riva di Traiano, dove in molti hanno approfittato delle boe poste in acqua da Traiana Nautica 91 per un proficuo allenamento, ed una domenica da dimenticare, con l’allerta meteo della Protezione Civile, comunicato al Comitato di Regata dalla Guardia Costiera, che ha impedito alla flotta di scendere in acqua. 
A tutti i regatanti che sono passati sabato al Porto Turistico di Riva di Traiano , il CNRT ha iniziato a distribuire, tra  gli altri gadget, delle bottiglie termiche per limitare l'uso plastica a bordo. Da sempre il CNRT, firmatario tra l’altro anche della Charta Smeralda, codice etico per condividere i principi e le azioni a tutela dei mari, è attento, nelle politiche e nei comportamenti, alla salvaguardia del mare e dell’ambiente, e collabora con molte associazioni ambientaliste come avvenuto nelle ultime regate d’altura (la Roma  X2 e la Giraglia) con la Oceanomare Delphis.
“Il mare è la nostra vita – sottolinea il presidente del CNRT Alessandro Farassino – non solo perché siamo velisti, ma soprattutto perché siamo uomini. Le piccole azioni che facciamo per tutelarlo sembrano solo una goccia nell’Oceano, ma servono anch’esse. Per la parte sportiva, è tutto rimandato alla prossima domenica di regate prevista in calendario, che sarà il 17 novembre. Sembra diventata una tradizione saltare la prima di campionato, ma se scherzando diamo credito alla cabala dobbiamo notare che poi di regate se ne sono disputate sempre tantissime. Dispiace perché non vediamo veramente l’ora di iniziare, con le barche che sono diventate 51 e le tre flotte che si presentano davvero competitive. Ora ci sono 26 barche in Regata, 14 in Crociera e 11 in Coastal/Coastal x2“.
Nella Coastal X2 gareggia anche Alessandro Maria Rinaldi (che si presenta al via con Toi e Moi, un filante Eagle 44) presidente della Fondazione Isabella Rossini Onlusche ha fatto dono al Circolo Nautico Riva di Traiano di un D.A.E., un defibrillatore semiautomatico. Un presidio di sicurezza importante per i regatanti e per tutto il Porto. 
“Ad Alessandro – commenta il presidente Farassino – vanno i nostri ringraziamenti più sinceri. Lo conosco da anni come velista di prim’ordine, con un palmares da fare invidia a tanti. Il suo impegno nello sport è testimoniato dalle tante onorificenze ricevute e dall’impegno costante che continua a profondere tra in Circolo Canottieri Aniene, gli Este 24, la giovane e combattiva Lega Italiana Vela. E’ un grande uomo di sport e siamo lieti che questo inverno corra insieme a noi qui a Riva di Traiano”.

 


05/11/2019 17:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci