venerdí, 10 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

porti    scuola vela    turismo    guardia costiera    melges 32    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist    cnsm    crociere    regate    finn    smeralda 888    melges 20    circoli velici    altura   

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Riva di Traiano: Milù III, Ulika e Tevere Remo Mon Ile scaldano l'invernale 

riva di traiano mil 249 iii ulika 160 tevere remo mon ile scaldano invernale 160
Roberto Imbastaro

Riva di Traiano, 17 dicembre 2018 - E' stata la prima giornata da vero invernale a Riva di Traiano, ma per il freddo, non certo per il mare assolutamente piatto all'inizio della regata per merito della precedente tramontana, e appena mosso dallo scirocco al termine della giornata. Cielo dapprima soleggiato e poi, con l'arrivo dello scirocco, sempre più nuvoloso. Si è partiti regolarmente, alle 11:15, con 6.5 nodi da 110° che sono poi arrivati oltre i 10 nodi  da 130°. Il campo di regata è stato steso regolarmente ed ha subito solo una piccola variazione al ruotare del vento. Il percorso si è sviluppato su 2.2 miglia per ogni lato con tre giri del percorso per i Regata e due giri per il resto della flotta, compresi i Gran Crociera. A vincere la giornata in tempo reale è stato il Mylius 14E55 Milù III di Andrea Pietrolucci, che ha preceduto Ulika, Swan 45 di Stefano Masi, e Tevere Remo Mon Ile, First 40 di Gianrocco Catalano.
In IRCla classifica ha visto alla fine prevalere Tevere Remo Mon Ile, davanti a Milù III e a Vulcano 2, First 34.7 di Giuseppe Morani.
In ORC Milu III ha preceduto sempre Tevere Remo Mon Ile, mentre al terzo posto si è piazzato il Grand Soleil 39.2 Canopo, di Andrea Majolino.
In Crociera, Malandrina, il First 36.7 di Roberto Padua, continua ad essere protagonista come lo scorso anno, ma è impegnato in questa edizione da avversari molto agguerriti, a cominciare da Fly Away 2, Dufour 40 di Magliacani/Di Grazia, arrivato in reale a soli 9 secondi dal vincitore.
La classifica finale ha visto prevalere Malandrina davanti a Soul Seeker, X362 Sport di Federico Galdi, con Fly Away 3 sul terzo gradino del podio.
Nei "per2" e nei Gran Crociera, da segnalare le corse in "solitario" di Oscar Campagnola sul suo Comfortina 42 Fair Lady Blue e di First Wave, First 405 di Guido Mancini.

Classifiche generali 
In IRCTevere Remo Mon Ile non teme al momento rivali, e, dopo la revisione della penalizzazione inflittale per le prime due regate passata dal 5% al 2%, guida con 3 punti, seguito da Ulika con 10.5 e da Milù III e Athyris, Grand Soleil 43B di Piergiorgio Nardis, con 13 punti.
In ORCla lotta è molto più serrata, con Milù III che con 6 punti precede di un soffio Ulika (7 punti) e Tevere Remo Mon Ile (8 punti).

In Crociera, guidano la classifica a pari punti Malandrina e Soul Seeker (5 punti), seguiti da Fly Away 2 che di  punti ne ha 8.

In Gran CrocieraFirst Wave, con 3 punti, precede Maia, Sun Odyssey 37 di Fausto Bolognese, con 7 punti.

Nei X2, in attesa dei rientri di Libertine, Comet 45S di Marco Paolucci, e di Don Pedro, Bavaria 34 di Francesco Pelaia, continua la cavalcata solitaria di Fair Lady Blue.

 


17/12/2018 11:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Guardia Costiera: 30 anni di "Mare Sicuro"

Con l'arrivo delle vacanze estive torna anche "Mare Sicuro", l'operazione della Guardia costiera che fino al 13 settembre impegnerà circa 3.000 uomini e donne, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei a tutela di bagnanti e diportisti

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Le flotte Melges tengono a battesimo la ripartenza della vela agonistica italiana

I primi due eventi delle Melges World League vedranno impegnati dapprima i Melges 20 (3-5 luglio), quindi i Melges 32 (9-11 luglio)

Confermato per il 20/8 il Trofeo Formenton

Confermata la data del 20 agosto per la XXXI edizione del Trofeo Formenton l’evento velico dedicato alle famiglie e a chi di generazione in generazione trasmette la passione per il mare e per la vela e non rinuncia a questa “classica” dell’estate sarda

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci