lunedí, 25 maggio 2020

RS:X

Rio 2016, RS:X: Flavia Tartaglini passa al comando dopo 6 prove

rio 2016 rs flavia tartaglini passa al comando dopo prove
Roberto Imbastaro

Flavia Tartaglini continua a correre e si aggiudica due delle tre prove odierne e balza in testa alla classifica provvisoria della classe RS:X dopo sei regate. Fra gli uomini, invece, Mattia Camboni scivola fino al 16esimo posto. Non benissimo nemmeno Francesco Marrai nei Laser, che occupa il 13° posto dopo le prime 4 regate, e Silvia Zennaro nei Laser Radial (21ma). Buon debutto nei Finn di Giorgio Poggi che è settimo nella sua categoria. 

------------

il comunicato ufficiale FIV 

Seconda giornata di vela all’insegna dell’azzurro a Rio De Janeiro, dove da ieri si stanno disputando le regate della XXXI edizione dei Giochi Olimpici. Grande protagonista di giornata è Flavia Tartaglini, la rappresentante dell’Italia Team nella Tavola Femminile RS:X che oggi, in condizioni di vento medio-leggero, in calo nel corso del pomeriggio, ha ottenuto ben due vittorie (e un quarto posto) nelle tre prove disputate sul campo di regata Escola Naval, una prestazione superba per la 31enne romana che nell’arco delle sei prove disputate finora dalle tavole (tre ieri e tre oggi) ha ottenuto ben tre successi parziali. Al termine della giornata, la Tartaglini occupa la prima posizione della classifica, seguita a un solo punto dalla francese Picon e a sei dalla russa Elfutina. “Ho iniziato bene, ma prendo questi Giochi giorno per giorno e prova per prova: manca ancora parecchio alla fine, ma almeno per questa sera sono davvero felice. Ho fatto le cose giuste, le mie avversarie sono forti, quindi forse sono forte anch’io. Speriamo che questa ispirazione duri fino alla fine, velocità e allenamento ci sono, quindi devo continuare con questa attitudine. Certo, due primi di giornata ai Giochi è qualcosa di eccezionale, mi ricorderò per parecchio questa giornata”.
Bene anche Giorgio Poggi, che nelle due prove disputate dal Singolo per Equipaggi pesanti Finn, le prime della serie, ha ottenuto un undicesimo e un quarto, risultati che gli consentono di occupare la settima posizione della graduatoria capeggiata dallo sloveno Zbogar: “Sono contento, è stata una giornata difficile, perché nella prima regata sono partito malissimo ed ero ultimo. Mi sono messo sotto, senza farmi troppi pensieri, e ho recuperato fino al decimo”, ha dichiarato il ligure. “Questa rimonta mi ha dato la giusta carica per affrontare la seconda prova, in cui sono andato decisamente meglio. Siamo solo all’inizio, ma è un’ottima partenza”.
Recupera qualche posizione anche Francesco Marrai nel Singolo Maschile Laser Standard, tredicesimo dopo il 18mo e il buon quinto ottenuti oggi (al comando l’argentino Alsogaray), mentre Silvia Zennaro è 21ma nel Singolo Femminile Laser Radial (oggi 24-18) e Mattia Camboni scivola fino al 16mo posto della classifica della Tavola Maschile RS:X dopo una giornata purtroppo abbastanza negativa, conclusa con un nono posto nella terza prova.
Domani, terza giornata di regate a Rio de Janeiro per la vela olimpica, in acqua nuovamente i Singoli Laser Standard, Laser Radial e Finn (con gli azzurri Francesco Marrai, Silvia Zennaro e Giorgio Poggi) per due prove, i Catamarani per Equipaggi misti Nacra 17 (con Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri) per tre prove e i Doppi 470, sia maschili che femminili (con Elena Berta e Alice Sinno) per due. Giornata di riposo invece per le due flotte della Tavola RS:X.


09/08/2016 22:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Maxi Yacht a Venezia: i protagonisti in diretta Facebook

La diretta di giovedì 21 alle ore 21.15, organizzata dallo YC Venezia e dal CV Portodimare, vedrà la partecipazione di grandi nomi della vela che hanno gareggiato in molte edizioni dell’unica regata al mondo che si corre in un circuito cittadino

Pubblicate le linee guida per la ripartenza di diporto e charter

Nella tarda serata di ieri il Ministero dei Trasporti ha diffuso le linee guida per i porti turistici, la navigazione privata, il charter e il diving

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Bari: il Circolo della Vela dona 50 tablet a studenti in difficoltà

Questa mattina in Comune la consegna di 50 nuovi tablet acquistati dai soci del Circolo della Vela in favore dei ragazzi delle famiglie più fragili che in queste settimane hanno incontrato difficoltà nel seguire le attività didattiche a distanza

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci