domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

OPTIMIST

Il Trofeo Torboli classe Optimist vinto dalla Fraglia Vela Riva dopo tre giorni di gran vento e sole

il trofeo torboli classe optimist vinto dalla fraglia vela riva dopo tre giorni di gran vento sole
redazione

Condizioni inaspettate per la stagione autunnale al 44° Trofeo Torboli organizzato dalla Fraglia Vela Riva: sospinto dalla bora che ha spazzato Trieste, per tre giorni sul Garda Trentino c’è stato vento da sud sui 18-20 nodi e gran sole. Regate sicuramente impegnative per gli oltre 300 timonieri provenienti da 20 nazioni, che hanno regatato con grinta e grande abilità. Programma pieno per la categoria Juniores con 9 regate e nella giornata di sabato la disputa della gold fleet che ha visto il duello sportivo tra  gli avversari di sempre, Lorenzo Ghirotti della Fraglia Vela Riva ed Erik Scheid, del Circolo Vela Torbole, entrambi quindi regatanti nelle acque “di casa”. Ravvicinato il punteggio finale dei due avversari con due punti di distacco tra Ghirotti e Scheidt, a favore del primo, mentre il terzo, lo statunitense James Pine è stato distaccato di 13 punti. Fraglia Vela Riva pigliatutto nelle successive posizioni con il quinto, sesto e decimo posto rispettivamente di Mattia Di Lorenzo, Giovanni Bedoni e Victoria Demurtas, seconda femminile; i primi due fragliotti hanno contribuito alla vittoria del Trofeo Torboli insieme ai primi due della società classificati tra i cadetti, con Andrea Demurtas e Vittoria Berteotti, rispettivamente quarto e settima, prima femminile.

I cadetti hanno portato a termine otto regate e si è imposto, come ormai succede in tutte le principali regate Optimist di categoria, il portacolori del Club Nautico Brenzone Artur Brighenti, protagonista di sei primi, un secondo e un terzo, posizioni, che lo hanno portato a stravincere con 15 punti di vantaggio sul russo Zhakov. L'altro Brighenti, Adam (CN Brenzone) terzo davanti ad Andrea Demurtas (Fraglia Vela Riva).

Agguerrite le bambine e ragazze, che non hanno avuto problemi con il vento forte dominato con sicurezza: in entrambe le categorie sono entrate nella top 10 con Emilia Salvatore della Fraglia Vela Desenzano, che ha vinto davanti alla Demurtas con un ottimo settimo assoluto e realizzando tre primi parziali; terzo posto della ukraina Shapovalova. Tra le più giovani eccellente settimo assoluto della figlia d’arte Vittoria Berteotti, (il papà è l’allenatore Optimist della Fraglia Vela Riva), prima femminile per un solo punto davanti a Irene Faini (Fraglia Vela Malcesine); terza Margherita Giannantonio (CV Bellano), tutte e tre in successione nella classifica generale.

Premio speciale al più giovane juniores, che si è aggiudicato il Trofeo del Porto: a Leonardo Grossi, ancora un atleta della Fraglia Vela Riva, la soddisfazione di questa vittoria.

Ma la soddisfazione è stata di tutto lo staff organizzativo della Fraglia della Vela Riva, che ha archiviato una bellissima edizione della regata autunnale dedicata ai giovanissimi dell’Optimist, classe a cui il circolo presideuto da Alfredo Vivaldelli è molto affezionata per una lunga tradizione e non da ultimo per avere avuto tra i propri storici atleti, soci e dirigenti l’indimenticabile e indimenticato Norberto Foletti, altrettanto storico segretario della classe Optimist italiana, scomparso quest'estate. Gli impegni della Fraglia Vela Riva non sono terminati: ci si prepara per un gran finale on i Campionati Europei 29er a fine mese e il Trofeo Paola classe Laser a novembre, ultima regata del fitto calendario velico del Garda Trentino.

 


11/10/2021 13:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci