venerdí, 24 settembre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cico 2021    manifestazioni    veleziana    rounditaly    windsurf    circoli velici    melges 20    vele d'epoca    ufo22    fiamme gialle    attualità    regate    mini transat    ambiente    salone nautico di genova    open skiff   

GC32

GC32 Racing Tour: prima prova in Portogallo

gc32 racing tour prima prova in portogallo
bruno socillo

Un mix di team vecchi e nuovi prenderà parte al GC32 Racing Tour nel 2021. Tra un mese, il circuito per catamarani volanti di 32 piedi one design ad alte prestazioni, approvato da World Sailing,  prenderà il via con il primo dei due eventi a Lagos, in Portogallo. Questi saranno seguiti dal Campionato del Mondo GC32 a Villasimius, in Sardegna, nel mese di settembre, con il gran finale della stagione sul Mar Menor in Spagna all'inizio di novembre. 

 

Uno dei più longevi skipper di GC32 è il francese Erik Maris, che ha gareggiato per la prima volta con il suo GC32 nel 2015. Oltre ad essere un appassionato pilota di endurance (l'anno scorso ha gareggiato con il team Eurointernational nella classe LMP2 alla 24 ore di Le Mans), Maris ha una lunga storia di successo nella vela grand prix, essendo un ex campione europeo Swan 45 e Mumm 30 World. Dopo essere arrivato terzo assoluto nel GC32 Racing Tour nel 2018 e aver vinto il suo Owner-Driver Championship nel 2019, Maris torna in questa stagione con il suo stesso equipaggio, guidato dal veterano della Coppa America Thierry Fouchier. 

 

"Zoulou è davvero impaziente ed entusiasta di rientrare nel GC32 Racing Tour e tornare sulla nostra macchina volante preferita dopo 18 mesi di assenza", dice Maris. "Amiamo il nostro GC32 e non vediamo l'ora di iniziare a Lagos e la stagione a venire".

 

Senza dubbio uno dei team GC32 di maggior successo è Alinghi, del due volte vincitore della Coppa America Ernesto Bertarelli. Nel 2019 il team svizzero è stato l'interprete di spicco del GC32 Racing Tour, vincendo la stagione e vincebdo in tre dei cinque eventi, compreso il Campionato del Mondo GC32. 

 

Come nelle stagioni precedenti, Bertarelli condividerà il timone con Arnaud Psarofaghis. "Sono davvero impaziente di tornare sul GC32 e di far parte di nuovo del circuito dopo una pausa così lunga", ha detto Psarofaghis. "Spero che sarà come andare in bicicletta!". 

 

Nel 2019 è stato a Lagos, in Portogallo, che Alinghi ha vinto l'ultimo Campionato del Mondo. Non sorprende che Psarofaghis sia felice che i primi due eventi del GC32 Racing Tour del 2021 si terranno lì a fine giugno e fine luglio. "Renderà le cose più facili per tutti i team e si potrà fare pratica tra un evento e l'altro, il che ci darà più tempo per metterci in forma dopo una pausa di un anno". 


27/05/2021 10:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci