sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

AZIENDE

Garmin Marine: nuovi sistemi di comunicazione dedicati alla nautica dotati di ricevitore GPS integrato

Garmin Italia, una società di Garmin Ltd. (NASDAQ: GRMN), leader mondiale nella navigazione satellitare, presenta oggi i VHF 115i, 215i e 215i AIS, i nuovi sistemi di comunicazione dedicati alla nautica dotati di ricevitore GPS integrato. Grazie al loro design, si abbinano perfettamente con i chartplotter e i display multifunzione Garmin per una console in pieno stile Marine.
In situazioni di emergenza, un apparato di comunicazione affidabile è di fondamentale importanza ed è per questo che i VHF Garmin sono robusti, compatti, impermeabili e dotati di sistema DSC di Classe D. La Chiamata Digitale Selettiva, detta anche DSC o Digital Selective Calling, è un’importante funzionalità di sicurezza che permette, premendo un singolo pulsante, di attivare una chiamata di emergenza contenente l’identificativo dell’imbarcazione MMSI, se programmato dall’utente, e la sua posizione. Il segnale viene immediatamente ricevuto da ogni altro apparato DSC situato a distanza utile e viene ripetuto ogni 4 minuti. Grazie a questa evoluta funzione potrete navigare sicuri in ogni situazione.
I nuovi VHF 115i, 215i e 215i AIS si collegano tramite la rete NMEA 2000 ai chartplotter e ai display multifunzione compatibili per un vero e proprio sistema di bordo integrato.
Grazie alla doppia possibilità di installazione, su staffa o a incasso, i nuovi VHF Garmin si adattano a qualsiasi console.
La potenza di trasmissione è selezionabile da 1 a 25 W, per un’ottima qualità di trasmissione e ricezione in ogni situazione.
Il nuovo VHF 215i AIS consente di visualizzare sul proprio chartplotter i dati AIS (Automatic Identification System) di classe A e B, cioè le informazioni identificative e i dati relativi a posizione, rotta e velocità delle imbarcazioni circostanti che si trovano all’interno dell’area di portata del VHF.
AIS è l’acronimo di Automatic Identification System, uno standard a livello mondiale che permette di identificare in modo automatico le imbarcazioni intorno a noi dotate di dispositivo di trasmissione AIS.
Il nuovo VHF 215i AIS costituisce quindi un utilissimo strumento per aumentare la sicurezza in mare prevenendo la possibilità di collisioni con altre imbarcazioni.


27/07/2018 17:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci