martedí, 31 marzo 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

porti    guardia costiera    attualità    pesca    trasporti    traghetti    j24    vendee globe    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri    trasporto marittimo    aziende    america's cup    barcolana   

REGATE

Desenzano: conclusa la prima giornata del XII Campionato Provinciale per velisti diversamente abili

desenzano conclusa la prima giornata del xii campionato provinciale per velisti diversamente abili
redazione

Una splendida giornata di sole settembrino ha dato il benvenuto agli amici della Fobap Anffas di Brescia, Anffas di Desenzano-Rivoltella e Cooperativa C.D.D. Collaboriamo di Leno (insieme all’iniziativa dal suo inizio nel 2008) e della Polisportiva Andes H di Mantova (protagonista da quest'anno) e ha permesso il regolare svolgimento della prima regata del Campionato Provinciale per velisti diversamente abili Svelare senza barriere 2019, il coronamento dell’iniziativa voluta dal Gruppo Nautico Dielleffe di Desenzano per affermare gli effetti positivi della Vela come strumento di intervento nelle varie aree del disagio sociale, fisico e mentale.

Anche in questa edizione del Campionato Provinciale per velisti diversamente abili, inserito come sempre nel calendario ufficiale della XIV Zona Fiv, saranno disputate regate di flotta con i quattro J24 del Circolo e le tre barche messe a disposizione dei Soci del GND. A bordo sono impegnati sette equipaggi formati da due persone diversamente abili, un loro accompagnatore responsabile e un osservatore dell’organizzazione. Ogni Associazione è rappresentata da uno o due equipaggi che si avvicendano su tutte le barche (sorteggiate a turno ogni giorno). Otto le prove a bastone previste (con un massimo di due al giorno) con inizio alle ore 10.30 di ogni giorno.

La vittoria della prova d’apertura in tempo compensato è andata a Brescia 1 (Giancarlo De Ferrari, Davide Gilberti, Roberto Giudice) che ha preceduto Mantova 1 (Andrea Barbi, Sara Bernini, Monica Perugini) e Brescia 2 (Matteo Salvadori, Pietro Stefano Mensi, Riccardo Cerqui). Seguono Leno 2, Leno 1 Desenzano 2 e Desenzano 1.

Soddisfazione per questa prima giornata di Campionato da parte di tutti i regatanti, del presidente del Comitato di Regata Roberto Belluzzo (coadiuvato Giuseppe Iaccarino, Mario Monti e Lucia Ranza), degli osservatori a bordo delle 7 imbarcazioni (Cesare Bresciani, Pasquale de Geronimo, Francesco Salvini, Roberto Ferlucci, Salvatore Secci, Claudio Toia, Luigi Zeni), dei gommonauti (Sergio Zumerle, Antonio Diaco, Graziella Gallina, Luigi Meregalli) e del responsabile a terra  Maurizio De Felice.

“E’ stata una prima giornata meravigliosa- ha spiegato al rientro a terra il presidente del CdR Roberto Belluzzo -sino alle ore 11 le condizioni meteo marine erano proibitive per questo tipo di regate ma poi, il vento è diminuito di intensità permettendo il regolare svolgimento della prova in programma.”

La manifestazione, giunta alla sua dodicesima edizione e organizzata con il patrocinio dell’Assessorato Sport e Tempo libero della Provincia di Brescia e Città di Desenzano del Garda, si svolgerà nel Golfo di Desenzano del Garda sino a sabato 14 settembre quando, al termine delle regate, presso la sede del GN Dielleffe, è prevista la premiazione finale, una vera e propria festa durante la quale verranno premiati non solo i vincitori ma tutti i partecipanti, e assegnato il IV Trofeo Luigina istituito per ricordare l’amica Luigina Bressanelli di Castellaro Lagusello). Fra le gradite riconferme di questa edizione la preziosa collaborazione con Iper la grande I di Lonato del Garda che (grazie alla sensibilità del Direttore del punto vendita Iper di Lonato Roberto Sartoretto, del capo reparto Fabio Marobbio, del responsabile vendite gastronomia Giovanni Ghirardi e di tutti i cuochi), anche quest’anno, per tutte le giornate del Campionato, al rientro a terra dei regatanti preparerà per tutti deliziose pietanze da gustare presso il GN Dielleffe.

L’intero evento che si conferma ogni anno una meravigliosa realtà, oltre alla Iper la grande I di Lonato, si avvale del supporto di Fondazione Della Comunita’ Bresciana – Brescia, Fondazione Ubi Banco Di Brescia, Ubi Banca, Lions, Lancar – Milano, Fema Hotel, Cembre, Paghera Marzio Cantiere, Paolo E Cristina, Arte Sole E Cafe’, Gp Immobiliare, Edilfin Sirmione, Macelleria Aliprandi, Centrale Del Latte, E&R Grafica, Circo del Gusto e Consorzio Grana Padano*, e di altri amici che hanno confermato la loro presenza e la loro collaborazione.

“Svelare senza barriere, basato interamente sul volontariato, non si limita ad una semplice e sporadica uscita in barca a vela ma un è vero e proprio programma articolato durante tutto l’anno che culmina in queste giornate di Campionato nelle quali si incontrano tutti insieme i protagonisti delle varie Associazioni coinvolte- ha spiegato il presidente del GNDielleffe Gianluigi Zeni - Dallo scorso marzo ad oggi, si sono svolti i consueti incontri settimanali che hanno coinvolto un numero di amici in costante crescita (anche quest'anno hanno superato il centinaio) negli allenamenti e nei corsi seguiti con metodo, impegno costante, entusiasmo e voglia di normalità in vista del grande appuntamento di settembre.”

La manifestazione potrà essere seguita sul sito www.grupponauticodielleffe.it, sulla pagina Facebook (www.facebook.com/grupponauticodielleffe), e sul canale YouTube (www.youtube.com/DIELLEFFE). 

Appuntamento quindi da mercoledì 11 a sabato 14 settembre presso il GN Dielleffe con l’XII Campionato Provinciale per velisti diversamente abili-Svelare senza barriere 2019 e con la premiazione finale (sabato alle ore 15.30 (preceduta dal tradizionale pranzo al quale sono invitati anche i genitori e gli amici dei regatanti, e da uno spettacolo di intrattenimento).

 


11/09/2019 17:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La e-mobility nei porti italiani

Per le Marine italiane Yess.Energy fornisce un plus che garantisce una fidelizzazione dei clienti, ma anche l'attenzione di un’utenza sempre più attenta ed esigente, soprattutto rispetto alla salvaguardia dell’ambiente

America's Cup: annullata anche la tappa di Portsmouth

L'emergenza Codis-10 non si arresta e la decisione di annullare è ritenuta inevitabile

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

La Veleria San Giorgio produrrà mascherine per gli ospedali liguri

La Veleria San Giorgio, storica azienda ligure fondata nel 1926, ha infatti dato il via alla produzione di mascherine chirurgiche destinate al personale della ASL4 che conta tre ospedali , Sestri Levante, Rapallo e Lavagna

Cambusa - Susianella viterbese, un presidio antico che ha resistito alle omologazioni

Un nome leggiadro, le cui origini si perdono nella storia, per un salame dei poveri dai sentori di sottobosco, che si produce a Viterbo, rimasto a lungo nell’ombra, ora richiestissimo da chef e gourmet

Antartide: Enea cerca specialisti e ricercatori per l'inverno 2020/21

La durata dell'incarico è di un anno, da novembre 2020 a novembre 2021 ("Winter Over"), nell'ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) gestito da ENEA

Fincantieri: ulteriore sospensione delle attività produttive

Fincantieri sospende l’attività lavorativa degli stabilimenti e delle sedi sia nel settore Cruise che in quello Militare fino alla data indicata dal Decreto.

Assarmatori: dichiarare lo stato di calamità naturale anche per i trasporti marittimi

ASSARMATORI, che aderisce a Conftrasporto-Confcommercio, sottolinea come il segmento passeggeri del trasporto marittimo abbia azzerato i suoi ricavi ma continui a garantire i collegamenti per non interrompere gli approvvigionamenti di merci vitali

Conftrasporto: il sistema logistico portuale rischia il collasso

Luigi Merlo, presidente nazionale di Federlogistica-Conftrasporto ribadisce l’appello lanciato già alcune settimane fa sull’emergenza coronavirus e sulle proposte, ancora inascoltate, del settore marittimo dei trasporti e della logistica

La classe J24 dà il benvenuto alla flotta di Agropoli

La Classe J24 Italiana cerca di guardare al futuro con positività e rimodula il proprio calendario agonistico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci