sabato, 28 maggio 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ilca7    cnsm    52 super series    regate    j24    ambiente    cnrt    the ocean race    campionati invernali   

OPTIMIST

Conclusa la selezione interzonale Optimist di Riva del Garda

conclusa la selezione interzonale optimist di riva del garda
redazione

Dopo tre spettacolari giornate di sole, vento da sud soffiato fino ai 15 nodi e 9 appassionanti regate a Riva del Garda, zona del Garda Trentino conosciuta per essere una vera e propria macchina del vento, e grazie all’organizzazione della Fraglia Vela Riva in collaborazione con la classe Optimist e su delega della Federazione Italiana Vela, si sono concluse le selezioni interzonali della classe Optimist, che hanno deciso chi potrà accedere alle successive prove nazionali. In questa particolare manifestazione non importava raggiungere il podio (se non per una soddisfazione personale) o le prime posizioni, bensì esclusivamente entrare nei primi 40, numero di posti assegnato dalla Classe Optimist in base ad una formula che considera il numero di tesserati di ogni Zone FIV. A Riva ammesse la I (Liguria), XIV (lago di Garda e province limitrofi) e XV Zona FIV (Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta). 

 

Non potevano esserci giornate migliori: un lago di Garda a dir poco spettacolare, temperature miti e poco più di 160 giovanissimi timonieri (11-14 anni e ammissione libera) concentrati per raggiungere quell’obbiettivo che poi si può trasformare in un posto in nazionale. 

 

Vittoria assoluta di un fenomenale Alberto Avanzini (CN Bardolino) che ha vinto 8 prove, con un secondo scartato come peggior regata); 24 i punti di vantaggio su una bravissima Victoria Demurtas, atleta della Fraglia Vela Riva, che prosegue la tradizione di famiglia (il fratello Alex che ora regata in 29er è stato campione europeo Optimist e vice mondiale a squadre): per lei secondo posto assoluto e vittoria nella categoria femminile. Terzo Alessandro Massironi, compagno di squadra di Avanzini e ancora Bardolino protagonista al quarto posto con Artur Brighenti. Seconda femminile e ottima quinta assoluta la portacolori della Fraglia vela Malcesine Sofia Bommartini, seguita da Anna Avanzini (CN Bardolino). Nella top ten altri atleti della Fraglia Vela Riva con Lorenzo Ghirotti e Giovanni Bedoni, rispettivamente settimo e ottavo.

Metà degli atleti fragliotti presenti sono passati alla fase nazionale: insieme alla Demurtas, Ghirotti e Bedoni entro i primi 40 anche Christian Scudelari, Sofia Berteotti, Leonardo Grossi e Andrea Demurtas, il più piccolo della famiglia.

 

Conclusa questa selezione, la macchina organizzativa della Fraglia Vela Riva è concentrata sul 40° Meeting del Garda Optimist- conosciuto anche come Meeting di Pasqua (14-17 aprile), manifestazione Guinness World Records, che quest’anno avrá circa 1000 timonieri al via provenienti da 33 nazioni. Un’occasione per tante famiglie provenienti da moltissimi paesi europei e extra continentali per trascorrere le vacanze pasquali in un territorio che offre ampie possibilità di svago per tutta la famiglia, in un clima di amicizia e fratellanza, valori su cui si fonda lo stesso Meeting, il cui il simbolo riportato anche sui premi, è rappresentato da dei bambini di etnie diverse che si tengono per mano, attorno al logo della classe Optimist.

 


28/03/2022 21:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Trofeo SIAD Bombola d’Oro 2022: l’edizione numero 25 è di Francesco Rebaudi

Si chiude la venticinquesima edizione della regata dedicata ai Dinghy 12’ con la vittoria di Francesco Rebaudi che, per la terza volta, si porta a casa il prezioso trofeo

Europei iQFoil, Torbole: in Medal Race per l'Italia Marta Maggetti e Nicolò Renna

Le quattro prove di oggi delineano la classifica definitiva che purtroppo penalizza per una manciata di punti Luca di Tomassi, autore di un ottimo Campionato Europeo ma fuori dalle Madal Series

Garda: l'Italiano di Minialtura va a Ecoracer769

I primi 5 della generale Mini Altura 2022 sono Ecoracer 769 di Larcher, il Melges 24 Adriatica, l'Etchells 22 del Tigullio, Baraimbo (Fraglia Desenzano), 10 e Lode del comasco Massimo Canali, l'Ufetto 22 di Giacomo Rodolfo Giambarda

The Ocean Race Summit Stoccolma per la protezione dell’Antartide e dell’Oceano Meridionale

Tra i relatori la presidente dell'Istituto per l'Ambiente di Stoccolma Isabella Lövin, il presidente della CCAMLR Jakob Granit, l'esploratore Sebastian Copeland e il velista della Whitbread Round the World Race/Volvo Ocean Race Gunnar Krantz

1000 Vele per Garibaldi: partenza il 28/5 con la novità dei "X2"

Dopo la rinuncia forzata alle ultime due edizioni riparte la regata del CNRT diretta in Sardegna, a La Maddalena, per regatare nell'Arcipelago durante le celebrazioni in memoria di Giuseppe Garibaldi

52 Super Series: a Baiona si gioca tutto in famiglia. Phoenix e Vaiu, ma che bell’inizio

L’ABANCA 52 SUPER SERIES Baiona Sailing Week apre le danze con due belle sorprese. Phoenix della famiglia Plattner e VAYU della Whitworth family sono al vertice della classifica di questa prima tappa della 52 SUPER SERIES 2022

Riva di Traiano: il 12 giugno "La Veleggiata per il Pianeta" con AMI, CNRT e Granlasco

Ai partecipanti verrà consegnato un retino per la raccolta dei rifiuti in mare oltre a una T-Shirt, un cappellino e una bandiera da paterazzo di AMI Ambiente Mare Italia 

Fiumicino-Giannutri-Fiumicino, Libertine e Adelante sul podio

Line honor per il Comet 45S di Marco Paolucci, primo nella categoria x2. Il Next 37 di Roberto Rosa si aggiudica la vittoria "in equipaggio"

RoundItaly: la 2a edizione parte il 22 settembre

Torna la RoundItaly, la regata che unisce Genova a Trieste, il Salone Nautico e la Millevele alla Barcolana, lo Yacht Club Italiano alla Società Velica di Barcola e Grignano, un giro d’Italia tutto d’un fiato a fine settembre

Europei iQFoil 2022: Nicolò Renna argento dietro al francese Goyard

Tra le donne la spunta la francese Noesmoen, che bissa il titolo; scende al secondo posto la britannica Wilson e si conferma terza la polacca Dziarnowska. L’italiana Maggetti si ferma alla semifinale e chiude ad un comunque ottimo sesto posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci