giovedí, 19 ottobre 2017

HOBIE CAT

Ciabatti-Mereu e Tabussi-Matarazzo sono i nuovi campioni italiani Hobie Cat 16 e Dragoon

ciabatti mereu tabussi matarazzo sono nuovi campioni italiani hobie cat 16 dragoon
redazione

Antonello Ciabatti con Luisa Mereu (Windsurfing Club Cagliari) ed Eleonora Tabussi con Leonardo Matarazzo (Lega Navale Italiana Ostia) sono i campioni italiani Hobie Cat 16 e Dragoon, eletti al termine del Campionato Nazionale Multiclasse, evento di punta del calendario sportivo 2017 del Windsurfing Club Cagliari

Il verdetto è arrivato oggi, in seguito all'annullamento dell'ultima manche per assenza di vento. Proprio per aggirare le previsioni meteo ostili, il comitato di regata aveva anticipato la partenza alle 10.30. L'Intelligenza è rimasta issata fino a tre ore dopo, quando dal mare il comitato ha realizzato che, malgrado stesse salendo la brezza, non ci sarebbe stato tempo sufficiente per piazzare il campo e dare la partenza entro il tempo limite, fissato alle 14.30.
Da lì, l'avviso di conclusione anticipata del campionato, che ha visto in gara 50 Hobie Cat 16 e 11 Dragoon arrivati da tutta Italia.

La classifica di sabato, dopo sei prove, è stata così trasformata in definitiva.

Per Ciabatti-Mereu si tratta dell'ennesima riconferma E' infatti il settimo titolo insieme di una lunghissima carriera (per Ciabatti è l'ottavo), il quinto consecutivo dopo un'interruzione subìta proprio nell'ultima edizione cagliaritana dei tricolori, risalente al 2012. Sul podio anche Piero Gessa - Roberto Dessy (Windsurfing Club Cagliari) e Lorenzo Rossi - Virginia Masi (T Marine Village Roma)

Tra i Dragoon, Eleonora Tabussi e Leonardo Matarazzo hanno dominato sin dal primo giorno, lasciando a  Geremia Paoli – Chiara Cavagnoli (Windsurfing Club Cagliari) e Pietro Telesforo – Benedetta Meschini (Ass Sport Dil Centro Velico 3V) l'onere di spartirsi il resto del podio.

"Ogni volta che si viene a Cagliari è sempre una sorpresa positiva e una riconferma che la scelta di questo posto per manifestazioni importanti è sempre azzeccata", il commento di Domenico De Toro, riconfermato alla presidenza dell'Associazione Italiana Hobie Cat sabato, durante le votazioni al termine dell'assemblea.

"Bellissima manifestazione, ringraziamo tutti i regatanti per aver affrontato trasferte anche molto lunghe, entrambe le flotte si sono dimostrate molto agguerrite, veloci e preparate", il saluto del presidente del Windsurfing Club Cagliari, Giuseppe Marghinotti.

Nel pomeriggio, la sede del Windsurfing Club Cagliari ha ospitato le premiazioni. Oltre ai primi tre classificati di ogni flotta, sono stati premiati anche Valentina Gessa - Katia Pessola (1 classificato femminile), Rossi-Masi (1 youth), Ciabatti-Mereu (1 master), Diaz-Cecere (gran master) e assegnati i riconoscimenti Z Sails e Bolsena Yachting.


04/06/2017 18:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Terza giornata alla Marseille One Design

Il vento oggi è andato da medio a leggerissimo, permettendo comunque la disputa di tre prove anche se gli equipaggi hanno dovuto dare prova delle loro migliori capacità

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci