venerdí, 24 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

CONTENDER

Campionato Nazionale Contender 2017

campionato nazionale contender 2017
redazione

Dal 30 giugno al 2 luglio nelle acque del Lago di Como si è disputato il campionato italiano 2017 di classe valido anche come seconda tappa nazionale del Trofeo Carlini.
Arrivati a Gravedona si respirava un’aria internazionale grazie alla spettacolare affluenza di contenderisti da tutto il mondo pronti a duellare. Al via 53 imbarcazioni: tedeschi, svizzeri, inglesi, austriaci e persino un italo australiano, oltre ai padroni di casa italiani hanno reso questo campionato un vero “sei nazioni”.
Un campionato italiano dolce e amaro; dopo un primo giorno di forzata attesa a terra a causa del maltempo i timonieri sono riusciti a concludere quattro prove, due prove al giorno,  appena sufficienti per validare questa regata come campionato ed assegnare il titolo di campione italiano.
Finalmente sabato i regatanti raggiungono il campo di regata e riescono a disputare due prove con 12 nodi da Sud che a fine giornata si trasformano in una emozionante premiazione di assegnazione del Trofeo Marchi durante la classico incontro conviviale post regata. Il Trofeo viene assegnato al primo GranMaster (Over70) Emilio Betta ed al primo Master (Over60) Giuseppe Albano,  rispettivamente ventottesimo e diciassettesimo in classifica generale, ed al primo italiano overall Luca Bonezzi molto costante con un secondo ed un terzo posto.
La classifica generale a sabato sera vedeva in testa Luca Bonezzi seguito dall’inglese Gary Langdown e da Davide Fontana.
Domenica però si riparte col campionato ancora più agguerriti e prova dopo prova si delinea chiaramente il risultato. Dominatore assoluto Antonio Lambertini che vincendo tre prove su quattro conquista a mani basse il titolo di campione italiano 2017, seguito da Gary Langdown che mantiene salda la sua seconda posizione in classifica a discapito di Luca Bonezzi che chiude podio.
Tra gli italiani premiati il migliore Over60 Giuseppe Albano ed il giovanissimo Bruno Mantero (Best Under30).
Prima donna la svizzera Jacqueline Rufenacht che chiude al diciassettesimo posto in classifica.


06/07/2017 09:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

La leggenda Loïk Peyron insieme ad altri grandi olimpionici sulla Star a Riva del Garda

Obiettivo: preparazione alla finale della Star Sailor League in programma dal 5 al 9 dicembre a Nassau, Bahamas

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Sport di Mare e Inclusione: incontro pubblico a Lignano Sabbiadoro

Tiliaventum asd e Lo Spirito Di Stella Onlus si occupano da molti da molti anni di inclusione attraverso le discipline sportive di mare e l'occasione nasce dalla recente esperienza WOW - WheelsOnWaves

Testa a testa tra STIG e SIKON al Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

SIKON, del giapponese Yukihiro Ishida (con il maiorchino Manu Weiller alla tattica) è indiscutibilmente la “boat of the day” con un secondo e un primo posto come parziali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci