giovedí, 16 settembre 2021

CONTENDER

A Porto Corsini (RA) Stefano Migliarini vince la prima regata nazionale Contender

porto corsini ra stefano migliarini vince la prima regata nazionale contender
redazione

Si è conclusa dopo sei belle prove la 1^ Regata Nazionale della classe Contender, organizzata dall'Adriatico Wind Club Ravenna, in un week end fortunato dal punto di vista meteo. Dopo il primo giorno in acqua si era capito che sarebbe stata una gara molto combattuta, considerati i punteggi ravvicinati delle prime cinque posizioni. E così è stato: la classifica finale ha premiato Stefano Migliarini (SEF Stamura), che ha mantenuto una importante regolarità: con tre secondi di giornata è riuscito a vincere con 1 punto di vantaggio su Marco Ferrari (VCCampione sul Garda), protagonista di una bella rimonta, grazie ad un terzo e ben due primi, dopo l’8-4-3 del primo giorno. Evidentemente Ferrari ha apprezzato il vento leggermente più sostenuto di domenica e con quei 2-3 nodi in più (l'intensità massima è stata registrata sui 13 nodi) ha spiazzato il portacolori del circolo organizzatore Stefano Casadei, slittato in terza posizione finale, nonostante una bella vittoria in regata 4, seguita però da un 9° e un 5°. Soddisfazione da parte di tutto lo staff dell'Adriatico Wind Club Ravenna, che ha avuto l'occasione di testare tutta la macchina organizzativa, prima del Memorial Ballanti-Saiani previsto dal 5 al 9 maggio, primo e unico appuntamento in Italia, che richiamerà tutte le classi di windsurf che regatano tra le boe, dalla classe giovanile FIV Techno 293 presente con tutte le sue categorie, all'olimpica iQFoil, passando per il Formula Windsurfing fin e open Foil, fino alla nuovissima classe giovanile volante Techno Wind Foil. Un bel modo per ricordare le windsurfiste ed atlete dell’AWCRavenna Lorenza Ballanti e Dalia Saiani, in una quattro giorni in cui la parola d’ordine sarà “windsurf”, sport, condivisione di una grande passione con amici, atleti e coach che arriveranno a Porto Corsini da tutta Italia.

 


18/04/2021 20:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

San Vincenzo: 5a edizione del Sotto Gamba Game

Pronto al via il Sotto Gamba Game 2021: dal 17 al 19 settembre sport di mare di terra a Riva degli Etruschi

Porto Cervo: terzo giorno di regata per la 31^ Maxi Yacht Rolex Cup

Classifica provvisoria invariata con Velsheda, Highland Fling XI, Cannonball, Capricorno e Lyra al comando nelle rispettive Divisioni

Vela, Star: Diego Negri centra il titolo mondiale a Kiel (GER)

Il velista dianese Diego Negri (ITA) insieme il prodiere Frithjof Kleen (GER) compie oggi una delle più importanti imprese di una trentennale carriera nelle classi olimpiche, conquistando il suo primo titolo di campione del mondo nella classe Star

Palma di Maiorca: dal 14/9 lo Swan Nations Trophy

Sale la “febbre” Swan in vista dell’attesissimo Swan Nations Trophy di Palma di Maiorca

Cannes: presentato il nuovo Fiart P54

P54, il nuovo yacht Fiart è stato svelato in anteprima mondiale oggi nel corso della Conferenza Stampa allo Yachting Festival di Cannes

RS Aero: Maria Vittoria Arseni e Filippo Vincis sono i nuovi campioni italiani

Oggi la proclamazione al Tognazzi Marine Village di Ostia al termine di tre giorni di regate e dieci splendide prove

Solitaire du Figaro: Pierre Quiroga vince anche la 3a tappa

Alla fine di una tappa complicata di 624 miglia, tra Fécamp e Morlaix Bay, lungo la costa inglese, lo Skipper di Macif 2019, Pierre Quiroga, ha vinto davanti ad Alexis Loison (Région Normandie) e Alan Roberts (Seacat Services)

Dopo 79 giorni a piedi e in bicicletta arriva oggi a Roma la staffetta europea della Via Francigena

Cinque Paesi, 16 regioni e 657 Comuni compongono i 3.200 km totali dello straordinario cammino “Via Francigena - Road to Rome” che oggi 10 settembre raggiunge la Città Eterna

Rimini: partita la Rigasa

Venerdì 10 settembre alle ore 17.00 gli equipaggi iscritti alla Rigasa hanno fatto rotta verso il largo per coprire le 170 miglia del percorso, no stop, tra i way point della Gagliola prima e del Sansego poi, con rientro a Rimini

RS Aero, in acqua sul litorale romano per contendersi il titolo italiano

Quaranta equipaggi al via con tanti atleti stranieri provenienti da Russia, Francia, Irlanda e Gran Bretagna

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci