giovedí, 13 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    circoli velici    mini 6.50    optimist    trasporto marittimo    fiv    porti    benetti    press    salone nautico di genova    altura   

REGATE

Bari: in acqua domenica per il XVI trofeo “Arnaldo Carofiglio”

Il XVI trofeo “Arnaldo Carofiglio” Timone d’oro organizzato dal Circolo della Vela Bari per il 27 ottobre prossimo si presenta quest’anno con una doppia veste per allargare il numero di partecipanti e avvicinare anche gli appassionati diportisti alle regate. Se da una parte, infatti, ci sarà il classico trofeo riservato alle imbarcazioni con certificato di stazza Orc; dall’altra il sodalizio sportivo barese ha deciso di organizzare anche una veleggiata “a vele bianche” per assegnare il trofeo anche ai diportisti. Tutte le imbarcazioni correranno su un percorso a boe fisse con partenza alle 11.00 sullo specchio d’acqua antistante il lungomare Sud di Bari. Due le prove da affrontare per gli Orc, una quella per i diportisti.
Il trofeo Carofiglio è unico nel suo genere. A differenza del solito, infatti, non premia gli armatori bensì i timonieri delle imbarcazioni vincenti. Voluto da Michele, figlio di Arnaldo, è uno degli appuntamenti più attesi dai velisti baresi che con questa manifestazione vedono aprirsi la stagione delle regate invernali. Si tratta, oggi, di uno dei capisaldi delle attività del Circolo della Vela Bari in memoria del suo presidente che, da abile timoniere, ha condotto il sodalizio sportivo fuori dalle tempeste all’epoca dello spostamento della sede dal Teatro Margherita al Molo Borbonico.
Sono ammesse a partecipare alla regata tutte le imbarcazioni monoscafo a vela con lunghezza fuori tutto superiore a 5,50 m, con motore entro o fuori bordo efficace ed efficiente, in possesso di certificato di stazza ORC (International, Club o One Design) valido per l’anno 2019, senza suddivisioni in categorie. La veleggiata invece è aperta a tutte le imbarcazioni monoscafo a vela con lunghezza fuori tutto superiore a 5,50 m e con motore entro o fuori bordo efficace ed efficiente, dotate di almeno tre delle seguenti attrezzature: rollafiocco o garrocci; rolla randa; albero armato in testa e non rastremato; elica a pale fisse; salpancora fisso adeguato; vele a bassa tecnologia (dacron); ponte in teak; anzianità superiore a dieci anni. Nel caso della veleggiata le imbarcazioni saranno suddivise in relazione alla lunghezza fuori tutto (LFT) nelle seguenti categorie: Alfa fino a m. 8.50; Bravo da m. 8.51 a m. 10.50; Charlie da m. 10.51 a m. 11.20; Delta da m. 11.21 a m. 12.50; Echo da m. 12.51 a m. 13.50; Foxtrot da m. 13.51 a m. 15.00; Golf da m.15.01 a m. 17.49 e Hotel oltre m. 17.50.
Per iscriversi basta presentarsi con tutti i documenti necessari alla Segreteria nautica del CV Bari entro le 19.00 di sabato 26 ottobre.
Al termine della regata per le imbarcazioni con certificato di stazza Orc sarà redatta una unica classifica in tempo compensato. Il trofeo sarà assegnato al timoniere primo classificato in tempo compensato Overall. Saranno inoltre premiati i timonieri 2°e 3° classificati in tempo compensato Overall. Per la veleggiata il trofeo "A. Carofiglio" sarà assegnato al timoniere 1° classificato in tempo reale di ogni categoria. Saranno inoltre premiati i timonieri 2°e 3° classificati in tempo reale di ogni categoria.
La premiazione si terrà nella sede del Circolo della Vela Bari il giorno stesso della regata alle 18.00. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Circolo della Vela Bari o il visitare il sito www.circolodellavelabari.it


24/10/2019 12:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50: Tanguy Bouroullec vince la prima tappa a Les Sables d'Olonne

Il migliore degli italiani è stato Federico Cuciuc, che solo in un finale al rallentatore ha perso posizioni finendo 7° tra i Proto e 15°assoluto. Giovanni Mengucci ha tagliato il traguardo al 25° posto (18° tra i Serie)

Persico 69F: a Gargnano primo giorno di "Revolution"

In evidenza alla fine della prima giornata gli equipaggi di Botticini, Gallinaro, e Caldari oltre ai fuoriclasse da Hong Kong

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Optimist, "Ora Cup Ora": conclusione con un bel vento teso da nord

Nella categoria juniores la spunta il campione britannico Santiago Sesto Cosby; la napoletana Caracciolo vince tra le femmine Tra i più piccoli netta vittoria di Mattia Benamati; rimonta della rivana Berteotti, che supera la tedesca Brinkmann

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

YC Italiano e e SV Barcola e Grignano insieme sul Persico 69F

Yacht Club Italiano e Società Velica di Barcola e Grignano armano insieme un equipaggio alla Persico 69F Revolution Cup, la sfida di nuova generazione su Foil. 20 gli equipaggi al via a Gargnano dal 14 al 19 agosto

Salone Nautico di Genova: appuntamento al 1° ottobre 2020

Il ticketing online, a partire da giovedì 6 agosto attraverso il sito www.salonenautico.com, è lo strumento unico per l’acquisto dei biglietti del Salone Nautico

ASSARMATORI: vinta la prima battaglia per rilanciare l’economia del mare

“L’emergenza Covid, nella sua drammaticità, ha in queste ore provocato quella che va considerata una reazione positiva insperata: far comprenderealle Istituzioni nazionali l’importanza dell’economia e dell’industria del mare”

Optimist: prime prove per la "Ora Cup Ora"

Iniziata al Circolo Vela Arco la 25^ Ora Cup Ora, classe Optimist.Tra gli juniores in testa l’azzurra Ginevra Caracciolo, tra i più piccoli parità di punteggio nei primi tre

Ferretti: il mercato premia la qualità

Custom Line raggiunge un altro obiettivo: 4 nuovi yacht venduti in un mese. Oltre la meta, oltre l’orizzonte: sono 150 i metri totali di design e tecnologia dedicati ai quattro armatori Custom Line.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci