sabato, 17 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    laser    windsurf    vela olimpica    garda    vela    attualità    turismo    guardia costiera    optimist    470    palermo-montecarlo    fastnet    mostre    interviste   

TP52

52 Super Series: Azzurra rosicchia un punto a Quantum

52 super series azzurra rosicchia un punto quantum
redazione

La barca dello Yacht Club Costa Smeralda ottiene un altro, ottimo, secondo posto nell’unica prova svolta oggi. Domani, sabato 20 luglio, si conclude la Cascais 52 Super Series. Al comando della classifica provvisoria Quantum racing con soli 5 punti di vantaggio su Azzurra.
 
E’ stata una giornata molto lunga, quella odierna, sulle acque antistanti Cascais, in Portogallo. Tutto lasciava prevedere il regolare svolgimento di due prove con vento sostenuto, come nei giorni scorsi. Invece a pochi minuti dalla partenza, il vento a 30 nodi ha costretto il Comitato di Regata ha spostare il campo in un’area molto più riparata sottovento alla montagna che sovrasta la cittadina portoghese. Qui si è dovuto attendere fino alle 15,20 ora locale (le 16,20 in Italia) per dare il via alla prima prova, con vento da nordovest che da 11 nodi è rapidamente aumentato fino a 14. Su un campo di regata molto difficile da interpretare, Azzurra ha regatato bene e con intelligenza, ottenendo un ottimo secondo posto senza rischiare per una vittoria, andata ad Alegre, che avrebbe potuto essere alla sua portata e difendendosi invece dal ritorno di Quantum, terzo.

Guillermo Parada, skipper: "Davvero una giornata lunghissima, abbiamo iniziato a terra alle 8 del mattino con i nostri consueti meeting, poi una volta usciti in mare abbiamo trovato di tutto, da 30 a 7 nodi, è stato impegnativo. Un paio di minuti prima della partenza gli strumenti davano 30 nodi nell’area di partenza, più forte alla boa di bolina, giustamente Maria (Torijo) ha deciso di spostare il campo più vicino a riva, dove abbiamo aspettato un paio d'ore perché il vento si stabilizzasse. Abbiamo fatto una bella regata, con una partenza pulita in barca Comitato che ci ha dato la possibilità di scegliere il lato che volevamo, Santi (Lange) e Cole (Parada) hanno fatto un ottimo lavoro posizionandoci sempre nel punto migliore. Approcciando la boa di bolina eravamo al comando, ma proprio all’ultimo istante è arrivato un salto di vento che ha permesso ad Alegre di inserirsi sottovento a noi. Così non abbiamo potuto fare la ‘sandokan’ (gybe set) che era l’opzione migliore e loro hanno esteso il vantaggio. Quantum ha invece potuto fare la sandokan e ci stava raggiungendo, ma abbiamo manovrato correttamente per difenderci. Nell'ultima poppa ci siamo avvicinati ad Alegre e abbiamo cercato la possibilità di attaccare, ma siamo contenti del secondo posto. Speravo in una seconda prova per restringere il margine su Quantum, ma Maria ha preferito rinunciare, domani andiamo in mare con spirito combattivo per recuperare sul primo".
 
La seconda prova non ha avuto luogo a causa dell’instabilità del vento che andava da 3 a 13 nodi, dopo due tentativi di partenza annullati a due minuti dal via. Domani le regate riprendono alle 12 ora locale, le 13 in Italia con le ultime due prove. Le previsioni meteo indicano vento da nordovest tra i 16 e i 26 nodi.
 
Santiago Lange, tattico: "E 'stato davvero molto difficile oggi. Fuori c'era molto vento e dentro l’aria era casuale, quindi è stato impegnativo navigare. Ma siamo sempre al secondo posto e domani è un altro giorno. Non guardo tanto al punteggio ma a come navighiamo, e oggo lo abbiamo fatto bene quindi possiamo essere felici ".

 


19/07/2019 21:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Guardia Costiera: controlli a Capri nell'ambito di "Mare Sicuro"

Le zone controllate sono quelle più frequentate da natanti e diportisti, come la Grotta Azzurra, Marina Piccola, Grotta Verde, Grotta Bianca, Gradola e Palazzo a Mare

San Pietroburgo: conclusi i Mondiali Giovanili RS:X

Nicolò Renna (CS Torbole) conclude in settima posizione, Edoardo Tanas (CS Torbole) in 15ma posizione e Simone Montanucci (LNI Civitavecchia) in 31ma. Tra le ragazze, 30ma posizione per Aurora De Felici e 35ma per Veronica Leoni (CS Torbole)

Enoshima, Mondiale 470: Azzurri bene, ma serve ancora un piccolo sforzo

L'Italia chiude il Mondiale 470 a Enoshima con un quarto posto nel femminile con Elena Berta/Bianca Caruso e un sesto posto per i maschi Giacomo Ferrari/Giulio Calabrò

Sicilia, Palazzolo Acreide: visita guidata alla Chiesa di San Sebastiano

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà martedì 13 agosto 2019 alle 21,00 una visita guidata alla Chiesa di San Sebastiano

Una domenica da cani... bagnini!!!

Labrador in azione ad Ostia e a Marina di Alcamo per due salvataggi in mare

Enoshima: tifone permettendo iniziano i Test Event Olimpici

Al via il Test Event Olimpico Ready Steady Tokyo in programma a Enoshima dal 15 al 22 agosto

Optimist: Boris Hirsh e Tomaso Picotti vincono il Trofeo Simone Lombardi

Borish Hirsch e Tomaso Picotti conquistano il Trofeo Simone Lombardi 2019, imponendosi sui 400 optimist presenti alla Fraglia Vela Malcesine. La Fraglia Vela Malcesine riporta invece a casa il Trofeo Simone Lombardi, per il miglior team

Garda: video finale della Trans Benaco #33-Il 24 agosto la X 2

On line il video della Trans Benaco #33 e gli appuntamenti della vela gardesana continuano per tutto il mese di agosto

Mare per Tutti a Lignano Sabbiadoro con Tiliaventum

Le attività Sea4All 2019 organizzate dal locale sodalizio Tiliaventum sono gratuite e su prenotazione ed hanno un programma particolarmente intenso

Windsurf: Mondiali classe Kona a Torbole con 13 nazioni presenti

Da giovedì 15 a domenica 18 agosto sono in programma infatti i Campionati del Mondo della classe monotipo KONA, una tavola diffusa soprattutto in nord Europa, Stati Uniti e Canada

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci