domenica, 5 febbraio 2023

ALINGHI

2021: prima stagione foiling al 100% per Alinghi

2021 prima stagione foiling al 100 per alinghi
redazione

Alinghi regaterà in modalità "foiling" con il suo consueto schema "team ad alte prestazioni + regata + multiscafo + monotipo", sui due circuiti scelti per la stagione 2021. Questo accade già dal 2015 con i GC32 e ora che la classe Decision 35 è stata sostituita dal T Foiler 35, gli scafi delle barche del team non dovranno più toccare l’acqua! 

 

Il TF35 scende in pista

La recente evoluzione delle norme sanitarie dovrebbe finalmente consentire ai sette TF35 iscritti al primo campionato di questa nuova classe di imbarcazioni foiling di dare inizio alle regate. Giovedì 29 aprile sarà teatro di una grande prova generale con tutte gli equipaggi riuniti per un allenamento ufficiale. Quindi da venerdì 30 a domenica 2 maggio, in occasione del primo evento ufficiale, nelle acque di Nyon, sul lago di Ginevra potranno essere disputate fino a sei regate ogni giorno. Sempre per quest’anno sono in programma altri quattro Gran Premi: le due classiche del Lago Lemano a giugno e due eventi a settembre  a Scarlino in Italia. 

Questo primo fine settimana non saranno consentiti assembramenti di più di 15 persone, ma sarà comunque possibile ammirare da riva le evoluzioni dei TF35. Per gli spettatori in barca attenzione: i TF35 cambiano spesso rotta per mantenere il volo quando la direzione del vento è irregolare.

Dopo un lungo periodo trascorso ad allenarsi e ad approfondire la conoscenza del TF35, Alinghi è finalmente passato in modalità regata con un focus sulla preparazione delle fasi di partenza e dei passaggi in boa. 

 

Nils Frei, regolatore delle vele

Il team è pronto a regatare? “Per essere onesti, non lo sappiamo ancora al 100% perché non abbiamo mai avuto una pausa delle regate di un anno negli ultimi 30!! Ma abbiamo messo in fila giorni o meglio settimane intere di allenamento e non credo che abbiamo dimenticato proprio tutto. A causa della mancanza di pressione tipica delle situazioni in regata, forse saremo un po’ arrugginiti in quelle fasi più difficili da simulare in allenamento, come le partenze nelle regate di flotta o nelle fasi di contatto e nella comunicazione a bordo relativamente ai nostri avversari. Ma penso che gli automatismi torneranno presto." 

 

Nicolas Charbonnier, tattico:

“Puntiamo alla vetta della classifica di questo nuovo circuito, anche se il TF35 è senz’altro una barca da domare. Sappiamo inoltre che affronteremo sicuramente team nuovi e molto competitivi. Uno dei nostri punti di forza sarà la continuità del nostro team, rafforzato dall'arrivo di un giovane velista svizzero, Florian Trüb, che prende molto sul serio il suo ruolo di riserva e aiuta Yves con l'elettronica e l'analisi delle prestazioni. Ovviamente cercheremo anche di vincere il nostro 8° Bol d'Or, se le condizioni sanitarie lo consentiranno." 

 

Un GC32 Racing Tour 2021 rinnovato 

Nel 2021, Alinghi ha fissato anche l'obiettivo di difendere i suoi titoli ottenuti nel 2019 con le vittorie al campionato annuale GC32 e al campionato del Mondo di classe. La situazione sanitaria di inizio anno ha costretto gli organizzatori del GC32 Racing Tour a posticipare l'inizio degli eventi fino alla fine di giugno in Portogallo. Il circuito si concluderà così all'inizio di novembre in Spagna. 

Il campionato del Mondo dovrebbe svolgersi a metà settembre nel sud della Sardegna. 

 

Dopo un’intera stagione sportiva non disputata nel 2020, il team è felice di ritrovare l'adrenalina delle regate, nel più rigoroso rispetto delle misure sanitarie. 

 

Per tutte le informazioni sulla stagione 2021 del TF35 Trophy cliccare qui: https://www.alinghi.com/fr/news/1er-tf35-trophy-infos-pratiques

Il programma provvisorio 2021 è disponibile al link: https://www.alinghi.com/fr/calendrier

 

A bordo di ogni TF35 sarà istallato un sistema di tracciamento per consentire di seguire tutte le regate delTF35 Trophy in diretta o in replay sul sito Tractrac. La visualizzazione è possibile anche tramite l'applicazione gratuita da installare sullo smartphone (clicca qui per l’iPhone, o qui per l’Android).

 


27/04/2021 13:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci