giovedí, 25 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nacra 15    regate    mini 6.50    ran 630    ufo22    swan    class 40    niji 40    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling   

PREMI

Venerdì la I-Zona FIV premia tutti i protagonisti della stagione 2022

Si terrà domani, venerdi 27 gennaio, alle 17 presso la sala Convegni della Casa delle Federazioni di viale Padre Santo, la cerimonia di consegna dei premi ai Circoli ed agli Atleti che si sono distinti nella stagione 2022. Oltre ad applaudire i protagonisti di un’annata felice per la I-Zona anche sul fronte agonistico, il presidente Maurizio Buscemi e il Comitato illustreranno e condivideremo i progetti e le attività 2023.

La classifica nazionale FIV delle migliori Scuole Vela vede protagoniste Varazze Club Nautico (quinta), LNI Santa Margherita Ligure (ventunesima) e Club del Mare Diano Marina (venticinquesima). La classifica zonale del Vela Day 2022 premia la LNI Quinto, davanti a Mirage Windsurfing Club e LNI Spotorno.

Sono ben sette i campioni mondiali che tutta la I-Zona FIV potrà applaudire. Si tratta di Luca Franchi (Yacht Club Italiano) nel Wing Foil, Marta Monge (Circolo Nautico del Finale) nel windsurf, Diego Negri (Club Mare Diano Marina) nella classe Star, Nicolò Telese (CN Loano) nello Swan 50 e i tre campioni mondiali R2 21: Gianluca Grisoli (CNAM Alassio), Giorgio Tortarolo (Varazze Club Nautico) e Andrea Casale (LNI Chiavari e Lavagna).
Attenzione anche alle performance di Ezio Savoini (Yacht Club Imperia), terzo classificato Waszp. E ancora passerella per il campione europeo Francesco Bertone Fresia (Porto Maurizio YC) nello Waszp. Brilla nel Kitesurf la campionessa italiana Maggie Pescetto (YCI).
La I-Zona premia anche i protagonisti della traversata Corsica-Liguria, Matteo Iachino (YCI), e del Nastro Rosa Veloce con Pietro d’Alì e Matteo Sericano dello YCI. Applausi per Lorenzo Sorrenti, terzo classificato nell’e-sailing con il Varazze Club Nautico, e per Alessio Cindolo e Marco Dogliotti, terzi nel 420 Under 17 con lo YCI. Bronzo Ilca 6 per Dario Burlando dello YCI, argento 420 Under 19 per Carlina Terzi e Viola Gentilini dello YC Sanremo che sfileranno insieme alle compagne matuziane Giulia Greganti e Roberta Greganti, terze.

Un riconoscimento andrà anche ai vincitori del Trofeo Coni: Edoardo Pastorino del Circolo Vele Vernazzolesi (Optimist), Filippo Beoldo del Circolo Vele Vernazzolesi (420), Ettore Trillo dello Yacht Club Italiano (420) e Pietro Pellegrino del Varazze Club Nautico (Ilca)
Tra i campioni italiani brillano Emanuele Savoini dello Yacht Club Imperia nel Waszp e, nel match race, Andrea Abruzzese e Fabio Boldrini dello Yacht Club Sanremo.
Verranno applauditi tutti i vincitori del campionato zonale. Ilca 4, con la prima classificata Elena Madesani del Circolo Nautico Andora, Marta Sciutto del Circolo Nautico Albenga e Greta Riva del Circolo Nautico Albenga. Ilca 6 con il primo classificato Michelangelo Vecchio del Varazze Club Nautico, il secondo classificato Dario Burlando dello Yacht Club Italiano e il terzo classificato Filippo Rogantin del Varazze Club Nautico. Prima in campo femminile Matilde Garaventa dello Yacht Club Italiano.

Capitolo Optimist. Campione Ligure Div. A: Edoardo Pastorino del Circolo Vele Vernazzolesi. Campione Ligure Div. B: Beatrice Brescia dello Yacht Club Italiano. 1° Classificato Classe 2013: Lorenzo Dall’ava del Club Del Mare Diano Marina. Campionato Zonale Classe 420: Nora Maraglia e Simone Cucatto (Circolo Nautico Loano) precedono Tito Cavalli Breda e Rodocanachi Stamati dello Yacht Club Italiano e Matteo Bacigalupo e Matteo Ferretti del Circolo Vele Vernazzolesi. Primo posto in campo femminile per Bianca Pastorino e Ludovica Pastorino del Circolo Vele Vernazzolesi. A livello Under 17 bene Tito Cavalli Breda e Rodocanachi Stamati insieme a Chiara Autano e Irma Fedeli dello Yacht Club Italiano. I campioni zonali della classe Hansa 303 sono Valia Galdi della Lni Chiavari e Lavagna, Eleonora Ferroni e Umberto Verna della LNI Chiavari e Lavagna.


26/01/2023 11:39:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Ufo 22: partita la Turbocup 2024

Imprevedibile Sebino, Pura Vida al comando prima tappa Turbocup '24.

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Mini 6.50, l'altura sono loro!

Parte la Roma-Barcellona ed è la Classe Mini a tenter alto il vessillo della vela "dura". Pochi i partecipante nelle regate lunghe come la RAN 630 e la Roma; boom di presenze alla 151 Miglia

Intervista al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai

L’intervista “live” di Gianni Loperfido dal Circolo ufficiali della M.M.I. a Roma, al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai durante il premio "Carlo Marincovich"

Melges 24, Trieste: il croato Razjaren si conferma leader

Nulla cambia in vetta alla classifica con il leader della prima giornata il croato Razjaren di Lukasz Podnieski che conferma e consolida il primato (2,2 i suoi parziali di oggi). Alle sua spalle si incendia la lotta per il podio

Niji40: primo Xavier Macaire, secondo Alberto Riva

Poco meno di un'ora ha separato all'arrivo Acrobatica da Group SNEF. Alberto Riva e il suo equipaggio sono stati gli unici a tener bene testa al francese Xavier Macaire

Scatta domani da Trieste la stagione europea 2024 della classe Melges 24

26 i team iscritti a questo appuntamento in rappresentanza di 9 Nazioni (Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Austria, Ungheria, Italia)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci