mercoledí, 17 luglio 2024

CNSM

Caorle: la Duecento fa "sold out"

caorle la duecento fa quot sold out quot
redazione

Mancano poche ore alla partenza della 30° edizione de La Duecento, la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che in occasione dell’anniversario raddoppia: oltre alla classica regata, sarà al via anche il Campionato Europeo ORC Doublehanded, ospitato per la prima volta in Italia, che assegnerà il titolo continentale della categoria in doppio.

 

91 le imbarcazioni impegnate in regata dal 3 al 5 maggio, che si cimenteranno lungo il percorso di duecento miglia da Caorle a Sansego passando per Grado e ritorno, nelle categorie XTutti e X2 con il sistema compensato ORC.

 

Molti gli equipaggi da tutto l’Adriatico e dalle vicine Croazia e Slovenia che stanno giungendo presso la Darsena dell’Orologio che ospita l’evento, per non mancare all’anniversario della storica regata d’altura.

Tra i primi ad arrivare a Caorle i 30 iscritti a La Duecento Campionato Europeo ORC Doublehanded, che stanno effettuando in queste ore i controlli di stazza con il Comitato Tecnico.

 

Il programma ufficiale della regata si aprirà domani giovedì 2 maggio alle ore 18.00 con lo Skipper Meeting, presso il Centro Civico di Caorle.

A fare gli onori di casa ci sarà l’Assessore allo Sport del Comune di Caorle Mattia Munerotto, interverranno quindi Giancarlo Crevatin, Presidente del Comitato di Regata, Zoran Grubisa, Direttore ORC e Andrea Boscolo di Trim che analizzerà le previsioni meteo per l’area di regata.

Il clima, tornato bruscamente in queste ore a ricordare l’autunno, sembra destinato a restare instabile su tutta l’area di regata. “Il vento prevalentemente a carattere di gradiente sarà di debole intensità con locali rinforzi e di direzione variabile a causa dell’interferenza dei sistemi nuvolosi presenti sia nella giornata di venerdì che quella di sabato. Solo dalla nottata di domenica il sistema nuvoloso lascerà spazio ad un cielo sereno con venti comunque leggeri e a carattere di brezza.” anticipa Andrea Boscolo.

 

Al termine dello Skipper Meeting gli equipaggi si sposteranno presso il Ristorante Sporting che ospiterà il Crew Party organizzato in collaborazione con i partner Dial bevande, Birra Castello, Bosco del Merlo e Soligo Spumanti.

 

Venerdì 3 maggio, la scena si sposterà lungo la passeggiata a mare di Caorle, da dove a partire dalle ore 10.00 lo spettacolo sarà assicurato con la lunga fila di imbarcazioni pronte a sfilare la linea di partenza in direzione del cancello della Chiesa della Madonna dell’Angelo.

Sarà possibile seguire la partenza anche da casa, in diretta dalla pagina Facebook del Circolo Nautico Santa Margherita e nel sito web CNSM, pagina La Duecento, cliccando su  Tracking satellitare.

 

La Duecento, terza tappa del Campionato Italiano Offshore della Federazione Italiana Vela valida per l’assegnazione del Trofeo Masserotti, si concluderà entro le ore 18.00 di domenica 5 maggio.

Le premiazioni del Campionato Europeo ORC Doublehanded si terranno alla fine dell’evento, mentre tutte le altre classi saranno festeggiate sabato 1 giugno in Piazza Matteotti.

 

Main Sponsor 2024 sono Antal, storica azienda all’avanguardia nell’innovazione tecnologica, con un'offerta completa di oltre 1000 articoli di attrezzature per il piano di coperta di imbarcazioni a vela dai 30 ai 140 piedi e Zanutta, leader nell'edilizia, ferramenta e termoidraulica con oltre 45 punti vendita in Nord Italia. 

Sponsor 2024 sono inoltre Vennvind, brand di abbigliamento nautico e per il tempo libero che ha realizzato in esclusiva per le regate una collezione di capi tecnici pratici ed eleganti, personalizzabili per tutto l'equipaggio e Birra Castello, parte di un gruppo che oggi è il primo produttore di birra a capitale italiano.

Technical Partner 2024 sono Venezianico, produttrice di orologi automatici di alta qualità, Eurosail veleria triestina, Alber produttore di calze e collant, Cantina Colli del Soligo con il noto prosecco, Bosco del Merlo parte del gruppo Casa Paladin produttrice di pregiati vini, Bamar produttore di avvolgitori e vang, Om Ravenna, Dial Bevande, Armare, Trim, Biscotti Palmisano, I Pescaori, Valle del Lovo e Marina Sant’Andrea.

 


01/05/2024 19:33:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

Parte il 2 agosto la 26ma Carthago Dilecta Est

La Carthago Dilecta Est/Tunisie Sailing Week 2024, arrivata alla 26ma Edizione, è una delle più importanti Regate d'altura del Mediterraneo sia dal punto di vista velico sportivo che da quello mediatico

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Porto Cervo: Django vince la Coppa Europa Smeralda 888

Vince Django in rappresentanza del Royal Thames Yacht Club, seguito da Vamos Mi Amor e Canard a L’Orange dello Yacht Club de Monaco, rispettivamente secondo e terzo classificato

Quebec-Saint Malò: "highlander" Bona

Ibsa e Alberto Bona non hanno mollato, hanno recuperato 220 miglia in 6 giorni ed ora sono a sole 13 miglia dalla testa della corsa a 250 miglia dall'arrivo

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci