domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

ESTE 24

XXVII Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 mette tutti in riga

xxvii campionato italiano este24 ricca 8217 este 27 mette tutti in riga
redazione

La prima giornata di regate a Porto Ercole hanno messo in evidenza lo stato di forma di Lorenzo Rossi e il team di Ricca D’Este27, che con tre primi posti nelle tre prove disputate, la fa subito da padrone. Marco Flemma su Ricca D’Este37 e La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini formano il podio della prima giornata. 

---------------

Sono state tre regate perfette che hanno seguito la regola delle tre C: Campo perfetto, Comitato ineccepibile e Competitors di alto livello.

 

Infatti il Comitato di regata che si è un pò allontanato dalle risacche sotto il Monte Argentario ha disegnato sull’acqua con una geometria euclidea il campo di regata, non lasciando scampo ai buoni in partenza. Così la flotta per tutte e tre le regate si è potuta sgranare alla ricerca di un sinistro che veniva da sotto Ansedonia piuttosto che sulla destra, con qualche calo di aria. Sempre sostenuto il vento tra i 12 e 15 nodi e onda pronunciata, una prima giornata ideale.

 

Subito avanti le due “Ricca d’Este” 27 e 37 di Lorenzo Rossi e Marco Flemma, mettendo a frutto la loro preparazione ed esperienza. Qualche inserimento provava a farlo il team di Roberto Ugolini (La Poderosa 2.0) che ha strappato un bellissimo secondo posto nella seconda regata. Bei duelli la barche del CCANIENE RiDeCoSì 2 timonata da Alessandro Maria Rinaldi e La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, vantaggio del primo nella prima prova e del secondo nell’ultima prova di giornata. L’aria non è calata neanche nella terza prova e così anche l’equipaggio di Jacopo Pasanisi con tre quinti posti insidia la parte bassa del podio.

Pochi problemi sul tanto temuto OCS che purtroppo nella seconda prova ha coinvolto Estrella Javalina e per l’equipaggio di Antonio Sodo Migliori su La Poderosa 1 che invece è stato letteralmente catapultato in acqua per una draglia staccata. Tutto bene poi per l’equipaggio che batteva bandiera dello Yacht Club Costa Smeralda che è ritornato indietro per recuperarli per poi chiudere con un 12°. 

 

Domani, seconda giornata di regate che vedrà i 18 equipaggi iscritti darsi ancora battaglia tra le acque di Porto Ercole.


07/05/2021 20:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci