martedí, 29 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

moth    barcolana    salone nautico di genova    garda    regate    vela olimpica    vela    29er    fincantieri    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2    melges 32    coppa italia   

THE OCEAN RACE

The Ocean Race Summit: innovazione e strategie vincenti per la salute degli oceani

the ocean race summit innovazione strategie vincenti per la salute degli oceani
redazione

The Ocean Race ha annunciato che il secondo degli Ocean Race Summit avrà luogo il 27 maggio, a iniziare dalle ore 14. The Ocean Race Summit No. 2, in diretta streaming dall’Aja, avrà il formato di uno show televisivo interattivo, oltre a includere dei gruppi di discussione denominati Action Lab.

The Ocean Race Summit sono stati sviluppati negli ultimi cinque anni in collaborazione con 11th Hour Racing, il partner per la sostenibilità di The Ocean Race. La serie di convegni riunirà nuovamente leader e altri attori del cambiamento che condivideranno soluzioni e strategie vincenti atte a ristabilire la salute dei nostri mari, traendo ispirazione dallo spirito della navigazione oceanica.

“Questi tempi di grandi cambiamenti dimostrano ancor più chiaramente come gli oceani non sanno aree di divisione, ma un terreno comune per l’umanità intera. E’ dunque ancora più importante condividere delle soluzioni efficaci e apprendere dalla scienza e dalle strategie vincenti.” Ha affermato Richard Brisius, presidente di The Ocean Race.

“Grazie a un vero lavoro di squadra siamo felici di poter dare seguito alla serie dei The Ocean Race secondo il calendario prestabilito. Allo scopo abbiamo un nuovo formato che speriamo tutti i partecipanti troveranno efficiente e che potrà fare da banco di prova per ulteriori summit virtuali.”

The Ocean Race Summit riunirà un gruppo composito di 200 persone, esperti e attivisti, leader del mondo dell’industria e della politica, scienziati e tecnici, innovatori, atleti, velisti, promotori della giustizia ambientale, esperti di marketing e di comunicazione, scienziati del comportamento, psicologi dello sport, giovani impegnati e coloro che vivono e lavorano sul mare.

Fra gli oratori confermati l’Ambasciatore Peter Thomson, Segretario Generale Speciale delle Nazioni Unite per gli oceani che dice: “Gli Ocean Race Summit dimostrano che possiamo utilizzare soluzioni innovative per rispondere alla sfida climatica e della salute dei mari. I Summit si aggiungono al movimento internazionale che spinge affinché la pandemia del COVID-19 non abbia effetti negativi sugli sforzi per la conservazione e un uso sostenibile delle risorse marine. Rappresentano un contributo positivo per tutti coloro che sperano di mantenere la tendenza positiva in atto nei confronti dell’ambiente marino. Con l’inizio del Decennio delle Scienze Marine delle Nazioni Unite in programma per il prossimo anno, dobbiamo restare concentrati sui metodi per salvaguardare la salute degli oceani, di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo.”

Obiettivo degli Ocean Race Summit è quello di identificare soluzioni e di rendere più semplici le azioni responsabili. Gli esperti stanno cercano il modo di applicare le scienze del comportamento, la psicologia dello sport e gli strumenti di marketing per raggiungere un impatto significativo. Le strategie vincenti per una campagna sportiva di vela oceanica di successo possono essere applicate a questo contesto.

Gli argomenti di discussione includono: le strategie vincenti, la scienza dell’azione, i diritti basati sulla natura, decisioni e azioni post 2020, marchi per l’impatto e la visione olandese.

Gli Action Lab permetteranno ai partecipanti di interagire in gruppi più piccoli su: le strategie vincenti, la scienza del comportamento, la comunicazione sugli oceani in pericolo, i marchi e il loro impatto, la situazione attuale dell’inquinamento da plastica, le decisioni post-2020.

Saranno due, poi, gli Innovation Workshop, pensati per riunire esperti di alto livello dal mondo dell’industria e riguarderanno i temi del branding per l’industria dell’organizzazione di eventi e il cambiamento comportamentale, e si svolgeranno il 26 e 28 maggio.

La partecipazione al Summit è principalmente su invito ma alcune sezioni del convegno saranno trasmesse in diretta per il pubblico sul sito www.theoceanrace.com, mentre i momenti salienti saranno disponibili on demand in seguito.

La nuova serie dei Ocean Race Summit ha debuttato nel settembre 2019 a Genova e aumento altri otto eventi sono in programma prima della conclusione di The Ocean Race nell’estate 2022.

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

Roma per 2: match race verso Lipari tra Libertine e Nuova. Roma-Giraglia a 60 miglia da Riva guida Palinuro

Un lungo match race tra Libertine e Nuova sta caratterizzando l'avvicinamento a Lipari. Loli Fast passa per prima la Giraglia ma poi cede il passo a Palinuro e Guardamago

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Guardia di Finanza: prima motovedetta ibrida in servizio a Venezia

Oggi, giovedì 24 settembre, alle ore 12:00, presso la caserma “T.Mocenigo“ alla Giudecca, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza, è stata consegnata al Corpo la nuova vedetta lagunare ibrida V.A.I.310

Punta Ala: dal 2 ottobre Coppa Italia e Gavitello d'Argento

Detentore di entrambi i trofei il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo

Fincantieri: impostata l'unità sperimentale Zeus a zero emissioni

Sarà equipaggiata con un impianto fuel cell da 130 kW per la navigazione a zero emissioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci