venerdí, 18 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn    vele d'epoca   

MOTORI MARINI

Suzuki: presentati a Dusseldorf i nuovi motori DF20A e DF15A

Suzuki ha presentato al Boot di Dusseldorf i nuovi modelli DF20A e DF15A in anteprima mondiale. I due piccoli motori si contraddistinguono per caratteristiche uniche sul mercato, che li pongono ai vertici della loro categoria: risultano essere, infatti, i più leggeri e i primi motori a iniezione elettronica senza l’ausilio della batteria (il DF20 è l’unico della sua categoria).

L’adozione dell’iniezione elettronica del carburante consente ai due nuovi motori a 4 tempi di dotarsi della tecnologia Suzuki Lean Burn (sistema a combustione magra), con il conseguimento di numerosi vantaggi per gli utenti quali: notevole risparmio di carburante (30% in meno confronto il DF15 attuale), avviamento facilitato, risposta pronta in accelerazione e manovre facilitate grazie alla barra di comando intuitiva e rapida.

Gli ingegneri Suzuki, per raggiungere questi eccellenti risultati, hanno progettato un nuovo sistema di iniezione del carburante Multi-Point che comprende una pompa a alta pressione, un nuovo corpo farfallato, un sistema di mantenimento costante della temperatura del carburante in funzione della temperatura motore, un separatore di vapori e due iniettori (1 per cilindro). Tutto è stato sviluppato per avere dimensioni ridotte e conseguentemente un peso contenuto. Con soli 44 kg di peso, Il DF20A e il DF15A sono i motori più leggeri e compatti della loro classe di potenza.

Suzuki ha posto la massima attenzione nello sviluppo dei nuovi DF20A e DF15A. L’esterno dei nuovi motori è rivestito da una vernice Suzuki con finitura anticorrosione formulata appositamente per aumentare la durata del motore e proteggere le parti dell’involucro in alluminio costantemente esposte all’acqua marina. Questo sistema di finitura avanzato offre una fusione massima fra la finitura e la superficie in alluminio del fuoribordo, garantendo un trattamento efficace contro la corrosione.

Le dimensioni compatte e il peso ridotto dei nuovi motori DF20A e DF15A, li rendono adatti a essere installati su una vasta gamma di imbarcazioni dalle dimensioni contenute, risultando ideali nei piccoli trasferimenti e per gli spostamenti sotto costa, oltre che, per coloro che si avvicinano per la prima volta alla nautica da diporto.

Yasuharu Osawa - Group Manager della Divisione Suzuki Marine in Europa – ha dichiarato “Siamo lieti di presentare i nuovi motori DF20A e DF15A che rappresentano un valore aggiunto per la nostra gamma di motori fuoribordo, grazie alle interessanti caratteristiche che li contraddistinguono come la leggerezza e i consumi contenuti, qualità che rendono i due nuovi motori i più performanti della loro categoria.”

L’avanzata tecnologia Suzuki quattro tempi assicura un funzionamento più pulito e efficiente che rispetta gli standard sulle emissioni EURO 1 (Direttiva UE 2003/44/EC. I motori Suzuki hanno ricevuto, inoltre, la valutazione “Three-Star ultra Low Emission” dal California Air Resources Board (CARB).

I nuovi motori fuoribordo Suzuki DF20A e DF15A saranno disponibili sul mercato italiano a partire da giugno 2012.


23/01/2012 20:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci