sabato, 7 dicembre 2019

SOLITAIRE DU FIGARO

Solitaire du Figaro: la 2^ tappa a Sébastien Simon

solitaire du figaro la tappa 233 bastien simon
Roberto Imbastaro

Quarto nella prima, Sébastien Simon ha vinto la seconda tappa de La Solitaire URGO Le Figaro tra Baie de Saint-Brieuc e Ria de Muros-Noia tagliando il traguardo alle 4h05'55 di questa notte, davanti a Xavier Macaire (gruppo SNEF) ed Eric Péron (Finistère Mer Vent). Lo skipper di Bretagne CMB Performance, vincitore della sua seconda tappa in una Solitaire (ha vinto nel 2015 a Concarneau), ha percorso le 515 miglia in 2 giorni, 14 ore, 5 minuti e 55 secondi, e ha così preso il comando nella classifica generale della 49a edizione davanti a Xavier Macaire e Anthony Marchand (Groupe Royer-Secours Populaire).

"Avevo una rivincita da prendermi sulla prima tappa - ha commentato Sébastien all'arrivo -  perché sono ancora abbastanza frustrato di non essere stato premiato per le mie scelte tattiche".

Domenica mattina, mentre lasciava il pontile di Port du Légué, Sébastien Simon non nascondeva la sua fredda determinazione nell’affrontare la seconda tappa de La Solitaire URGO Le Figaro tra la baia di Saint-Brieuc e la Ria de Muros-Noia.

Il quarto posto a soli 4’ 25 dal vincitore Anthony Marchand, aveva lasciato l’amaro in bocca al velista originario de Les Sables d’Olonne, e non vedeva l’ora di affrontare queste durissime 515 miglia fino in Galizia per rimettere le cose al giusto posto e puntare decisamente alla vittoria finale di questa Solitaire.


05/09/2018 09:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Auckland: dal 3/12 lo Hyundai World Championships 2019

Warm-up del Mondiale con l’Oceania Championship: buone sensazioni dalla vela azzurra. In acqua le classi 49er, 49er FX e Nacra 17

Dal carcere alla vela: il concreto percorso riabilitativo promosso da New Sardinia Sail

Sono 6 i ragazzi dell’istituto di Giustizia Penale in gara nel campionato invernale di vela con New Sardiniasail

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci