venerdí, 23 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

29er    optimist    windsurf    regate    m32    press    vela olimpica    circoli velici    attualità    match race    laser   

OPTIMIST

Marina di Carrara: nell'Optimist duetto romano con Marco Gradoni e Sophie Fontanesi

marina di carrara nell optimist duetto romano con marco gradoni sophie fontanesi
redazione

Non si poteva concludere meglio la III tappa del Trofeo Kinder +Sport della classe Optimist che si è disputata nello scorso fine settimana nelle acque di Marina di Carrara. Per gli atleti del team romano Tognazzi Marine Village ASD, è solo una bella conferma, con Marco Gradoni che "stravince" nella categoria Juniores con cinque primi e Sophie Fontanesi che domina fra le ragazze. Affianco a loro altri due splendidi risultati con i compagni di club Niccolò Pulito e Federico Frezza che chiudono nei primi dieci posti, su un totale di ben 213 concorrenti sulla linea di partenza. Ne vanno fieri il tecnico del circolo velico di Ostia, Simone Ricci, e il presidente del club, Guido Sirolli, che in questi anni hanno dedicato molte energie all'attività giovanile con l'obiettivo di avvicinare sempre più giovani allo sport della vela.
Marco Gradoni, due medaglie iridate al collo e pronto a ripetersi ai Campionati del Mondo che si svolgeranno a Luglio, ha confermato la sua classe e capacità tecnica, affrontando con grande serenità le cinque prove disputate che lo hanno visto tagliare sempre per primo il traguardo. Dietro di lui, a pari punti, è risalito Davide Nuccorini (C.V.Roma) che, grazie a due primi nelle ultime due prove, è riuscito a battere di misura il francese Schemmel Zou, sul terzo gradino. Ottima regata per Niccolò Pulito, anche lui del Tognazzi Marine Village ASD, che ha sempre chiuso nei primi cinque posti, chiudendo in sesta posizione assoluta, ma sicuramente con una costante crescita nella stagione in corso che lo pone fra i più promettenti. Subito dietro c'è il compagno di club Federico Frezza che per un solo punto ha superato Sophie Fontanesi, atleta del Tognazzi Marine Village ASD che prenderà parte al prossimo Campionato Europeo in Francia e che a Marina di Carrara si è aggiudicata il primo posto fra le ragazze della categoria Juniores.
Inizio un po' turbolento per Federico Maywald che nella prima prova ha chiuso al 34mo posto ma che ha poi recuperato molto bene nelle prove successive, chiudendo la tappa al 19mo posto. Stesso discorso per Leon Le Bihan che ha chiuso al 27mo posto con risultati non molto costanti, ma con un bel quarto posto alla quarta prova che fa ben sperare per il futuro. Lorenzo Germano lo segue a quattro posizioni di distanza. A Marina di Carrara hanno regatato negli Juniores anche Giorgio Mattiuzzo (74mo), e i gemelli Lorenzo e Tommaso Nazareth, rispettivamente all'83mo e 125mo posto. Fra i più piccoli, è Giada De Filippis la migliore del Tognazzi Marine Village ASD che chiude settima fra le ragazze (l'oro femminile all'altra romana Sara Anzellotti) e sedicesima assoluta, sugli oltre 80 atleti in gara. Dopo gli appuntamenti internazionali (Europei e Mondiali), le tappe del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport riprenderanno a fine luglio con la Coppa AICO-Coppa Touring, in programma a Ravenna dal 26 al 28 luglio. 

 


11/06/2019 11:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Presidente Sergio Mattarella a Caprera

Il presidente del CVC Paolo Bordogna, ha omaggiato il Presidente Mattarella con il crest che riporta il simbolo “CVC”, con le bandiere del codice internazionale

In 230 al Porto Turistico di Roma per quattro giorni regate dell'Italia Cup Laser

Sebastiano Majer e Sofia Paradisi vincono il titolo italiano nei Laser 4.7 over 16. Andrea Crisi è campione italiano Laser Radial over 19

Vela Olimpica, Enoshima: da domani si regata

Tutto pronto ad Enoshima per Ready Steady Tokyo, il test event ufficiale dei Giochi Olimpici 2020 di Tokyo

Match Race: poco vento al Mondiale giovanile di Ekaterinburg

Oggi ultimo giorno di match race con la cerimonia di premiazione prevista per le 17 ora locale

Windsurf, Mondiale classe Kona: poker di giornata dell’olandese Tak Huig-Jan

Giornata tersa, vento da sud arrivato regolare dopo una nottata e una mattinata di vento da nord bello teso e altre quattro regate valide per i Campionati del Mondo Classe Kona

Tokio 2020: ad Enoshima buon inizio per gli Azzurri

Sono iniziate ieri in Giappone, nella futura sede olimpica per la vela di Enoshima, le regate del Test Event Ready Steady Tokyo

Enoshima: bene Mattia Camboni e Tita/Banti

Al test event di Enoshima Mattia Camboni sale al terzo posto negli RS:X mentre nel Nacra 17 la coppia Tita/Banti mandiene la leadership

Enoshima: Oro per Tita/Banti, Argento per Mattia Camboni

Una medaglia d’oro e una d’argento conquistate dalla squadra azzurra al test event olimpico ad Enoshima, Giappone, Ready Steady Tokyo.

Torbole, Mondiale Kona: si lotta solo per la terza piazza

Ieri, ad un giorno dalla conclusione dei Mondiali classe Kona il podio maschile può dirsi oramai definito per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio c’è ancora una bella battaglia

Windsurf, classe Kona: vincono l’olandese Huig-Jan Tak e la svedese Johanna Hjertberg

Conclusi con successo i mondiali della classe monotipo di tavole a vela Kona, organizzati dal Circolo Surf Torbole su delega della FIV Federazione Italiana Vela.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci