martedí, 25 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

protagonist    solidarietà    match race    vele d'epoca    j24    imoca 60    circoli velici    vela    j70    salone nautico venezia    superyacht    tp52    fiv    star    america's cup    luna rossa    52 super series   

OPTIMIST

Marina di Carrara: nell'Optimist duetto romano con Marco Gradoni e Sophie Fontanesi

marina di carrara nell optimist duetto romano con marco gradoni sophie fontanesi
redazione

Non si poteva concludere meglio la III tappa del Trofeo Kinder +Sport della classe Optimist che si è disputata nello scorso fine settimana nelle acque di Marina di Carrara. Per gli atleti del team romano Tognazzi Marine Village ASD, è solo una bella conferma, con Marco Gradoni che "stravince" nella categoria Juniores con cinque primi e Sophie Fontanesi che domina fra le ragazze. Affianco a loro altri due splendidi risultati con i compagni di club Niccolò Pulito e Federico Frezza che chiudono nei primi dieci posti, su un totale di ben 213 concorrenti sulla linea di partenza. Ne vanno fieri il tecnico del circolo velico di Ostia, Simone Ricci, e il presidente del club, Guido Sirolli, che in questi anni hanno dedicato molte energie all'attività giovanile con l'obiettivo di avvicinare sempre più giovani allo sport della vela.
Marco Gradoni, due medaglie iridate al collo e pronto a ripetersi ai Campionati del Mondo che si svolgeranno a Luglio, ha confermato la sua classe e capacità tecnica, affrontando con grande serenità le cinque prove disputate che lo hanno visto tagliare sempre per primo il traguardo. Dietro di lui, a pari punti, è risalito Davide Nuccorini (C.V.Roma) che, grazie a due primi nelle ultime due prove, è riuscito a battere di misura il francese Schemmel Zou, sul terzo gradino. Ottima regata per Niccolò Pulito, anche lui del Tognazzi Marine Village ASD, che ha sempre chiuso nei primi cinque posti, chiudendo in sesta posizione assoluta, ma sicuramente con una costante crescita nella stagione in corso che lo pone fra i più promettenti. Subito dietro c'è il compagno di club Federico Frezza che per un solo punto ha superato Sophie Fontanesi, atleta del Tognazzi Marine Village ASD che prenderà parte al prossimo Campionato Europeo in Francia e che a Marina di Carrara si è aggiudicata il primo posto fra le ragazze della categoria Juniores.
Inizio un po' turbolento per Federico Maywald che nella prima prova ha chiuso al 34mo posto ma che ha poi recuperato molto bene nelle prove successive, chiudendo la tappa al 19mo posto. Stesso discorso per Leon Le Bihan che ha chiuso al 27mo posto con risultati non molto costanti, ma con un bel quarto posto alla quarta prova che fa ben sperare per il futuro. Lorenzo Germano lo segue a quattro posizioni di distanza. A Marina di Carrara hanno regatato negli Juniores anche Giorgio Mattiuzzo (74mo), e i gemelli Lorenzo e Tommaso Nazareth, rispettivamente all'83mo e 125mo posto. Fra i più piccoli, è Giada De Filippis la migliore del Tognazzi Marine Village ASD che chiude settima fra le ragazze (l'oro femminile all'altra romana Sara Anzellotti) e sedicesima assoluta, sugli oltre 80 atleti in gara. Dopo gli appuntamenti internazionali (Europei e Mondiali), le tappe del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport riprenderanno a fine luglio con la Coppa AICO-Coppa Touring, in programma a Ravenna dal 26 al 28 luglio. 

 


11/06/2019 11:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Grande successo per la prima edizione del Salone Nautico Venezia

Il pubblico risponde in massa all’appello del “popolo del mare”, oltre 27 mila ingressi. La manifestazione si dimostra subito un riferimento per il mondo della nautica da diporto, forte della sua doppia natura commerciale e culturale

Argentario Sailing Week: la 20ma edizione dal 19 al 23 giugno a Porto Santo Stefano

Trenta le imbarcazioni classiche e d’epoca provenienti da 12 paesi iscritte all’evento per quatto giorni di regate e di spettacolo nel golfo dell’Argentario

America's Cup: Luna Rossa presenta il suo Team

Hanno destato grande interesse gli aspetti tecnici dell’AC75, realizzati anche in collaborazione con Pirelli

Mondiale ORC: la vittoria di Massimo De Campo costruita con pazienza e passione

Dopo la vittoria del mondiale ORC a Sebenico, un’analisi dell’impresa dello Swan 42 Selene, commentata dall’armatore e timoniere Massimo De Campo (portacolori dello Yacht Club Lignano) e del team Manager Alberto Leghissa

Mondiale Star: a Porto Cervo una giornata intensa

Ad una regata dalla conclusione del Mondiale, al vertice della classifica provvisoria si trova Augie Diaz seguito da Eivind Melleby e Mateusz Kusznierewicz

Argentario Sailing Week, Day 3: protagonisti vento, fair play e arte marinara

Dopo tre regate guidano la classifica provvisoria Viola (Vintage Aurici–, Comet (Vintage Marconi), Ojalà (Classici), e Toi e Moi (Spirit of Tradition). Domani, domenica 23 giugno, ultimo giorno di regate con premiazione prevista alle 18.00

Mini Fastnet: nei Serie si impone la coppia Beccaria/Riva

Con una rimonta fenomenale, Ambrogio Beccaria, in coppia con Alberto Riva, ha vinto per la seconda volta consecutiva il “Mini Fastnet” in classe Serie confermando il suo innegabile talento e la sua intelligenza strategica.

52 Super Series: ancora Azzurra in testa a Puerto Sherry

La barca dello Yacht Club Costa Smeralda mantiene il comando nella classifica provvisoria ma sempre tallonata a un solo punto dal secondo, Bronenosec. In terza posizione Provezza oggi la migliore con due secondi posti

Turismo: Friuli, Festa della Pitina - Tramonti di Sopra 19-21 luglio

50 produttori, esperienze di gusto, esplorazioni della gastronomia locale, ambiente, territorio e momenti dedicati ai bimbi

Porto Cervo: Mateusz Kusznierewicz guida il mondiale Star

Dopo il secondo giorno la classifica viene ridisegnata dai risultati odierni che vedono il polacco Mateusz Kusznierewicz guidare la classifica provvisoria seguito da Augie Diaz e Tom Lofstedt

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci