martedí, 23 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    regate    melges 24    altura    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica    giovanni soldini    trasporto marittimo    normative    aprea   

LASER

Laser Europa Cup: nella seconda giornata il Garda Trentino regala più vento

laser europa cup nella seconda giornata il garda trentino regala pi 249 vento
redazione

Prosegue nel migliore dei modi l’Europa Cup della classe Laser al Circolo Vela Torbole, sul Garda Trentino: dopo la splendida giornata di sole, caratterizzata da una timida “ora”, venerdì, secondo giorno di regate, nonostante il cielo meno terso, il vento da sud è soffiato per bene, arrivando a raggiungere, in alcuni punti del campo di regata, anche raffiche sui 20 nodi. Contrariamente a ieri vento ben steso fin dalla prima prova di giornata nel campo riservato più a nord, alla categoria Standard e Laser 4.7, che in rapida successione hanno concluso ulteriori 2 regate, raggiungendo così con la quarta prova la possibilità di scartare la peggiore. 

 

Giornata decisamente positiva negli Standard per gli italiani che oltre a mantenere la leadership con Giovanni Coccoluto nettamente primo (con tre vittorie e un 11° scartato), si sono portati ben in tre in zona podio con Gianmarco Planchestainer secondo e Nicolò Villa, terzo. Distaccato di 8 punti il quarto, il russo Krutskikh. Nei Laser 4.7 la possibilità di scartare il quattordicesimo del primo giorno ha fatto balzare al comando il russo Golovkin che con tre primi è al comando con due punti di vantaggio sul croato Stipanovic. Primo degli italiani Domenico Lamante, quarto a 5 punti dal terzo.

 

Il campo di regata posizionato più a sud, per la categoria Laser Radial maschili e femminili, inizialmente ha avuto il vento oscillante di direzione e il Comitato di Regata FIV è stato così costrettoad aspettare che il vento si stabilizzasse: la flotta ha poi potuto ben regatare, raggiungendo anch’essa con la quarta regata lo scarto. Ed è così che la situazione delle prime posizioni è cambiata tra i maschi con lo svizzero Verhulst che da tredicesimo è passato primo, scartando l’iniziale diciannovesimo ben recuperato con due primi e un secondo. In parità di punteggio il tedesco Hoffmann (9-1-2-1) e a 6 punti di distacco l’italiano Valerio Palmara, terzo. Cambio al vertice anche nella categoria femminile Radial a favore delle azzurre Matilda Talluri e Federica Cattarozzi, la trentina già campionessa mondiale giovanile (Laser 4.7), passate rispettivamente in prima e seconda posizione, entrambe a 4 punti; terza l’irlandese McMahon.

Sabato previste ulteriori due regate, sperando che le previsioni meteo poco confortanti possano permettere comunque l’arrivo del vento.

 


10/05/2019 21:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Youth World Championships: bene gli azzurrini di lago, Renna e Benini Floriani

Nicolò Renna (CS Torbole) con due primi e un secondo, poi scartato, di giornata si piazza in testa alla classifica degli RS:X maschili. Chiara Benini Floriani (FV Riva) mantiene la testa della classifica nei Laser Radial femminili

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Finalmente finita una sfortunata Transpac per Soldini e Maserati

Alle ore 3.56 51” di giovedì 18 luglio ora locale (13.36 51” UTC, 15.36 51” ora italiana) Maserati Multi 70 ha tagliato il traguardo della 50a edizione della Transpacific Yacht Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci