martedí, 2 marzo 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    yacht club costa smeralda    optimist    vendee globe    america's cup    regate    turismo    nautica    nomine    banque populaire    maxi-tri    ambiente    the ocean race    circoli velici    este 24    scuola vela   

ORC

L'Italiano Mind the Gap Tempus Fugit vince l'ORC Sportboat Championship 2018 con una giornata di anticipo

italiano mind the gap tempus fugit vince orc sportboat championship 2018 con una giornata di anticipo
redazione

La penultima giornata di regata dell’ORC Sportboat European Championship 2018, in corso di svolgimento a Portopiccolo, dichiara già il nome del vincitore assoluto, il Fat 26 Mind the Gap Tempus Fugit degli armatori Edoardo Marangoni e Nicolò Cavallarin, con Enrico Zennaro (socio Yacht Club Portopiccolo) al timone e lo sloveno Karlo Hmeljak alla tattica.
Il successo del team italiano è stato costruito con parziali pressochè perfetti nelle prove a bastone di ieri e di quest’oggi (1,2,1,1,1) che hanno permesso all’equipaggio di Mind the Gap Tempus Fugit di cancellare (in quanto scarto) il sesto posto ottenuto nella coastal race di giovedì.
Con questa prestazione il team italiano blinda matematicamente la vetta della classifica e può quindi festeggiare il proprio successo già alla vigilia dell’ultima giornata.
Resta invece aperta la lotta per i restanti gradini del podio con il Delta 84 Chardonnay di Ezio Guarnieri che resiste in seconda posizione tallonato dall’olandese Khulala, l’Esse 850 di Watger Agnes.
Khulala guida attualmente la classifica nella Division A, con un solo punto di vantaggio rispetto al team azzurro di Destriero, il Melges 24 di Davide Rapotez.
Enrico Zennaro, timoniere di Mind the Gap Tempus Fugit – “Siamo molto contenti del risultato ottenuto perché è stato un Campionato Europeo corso sul filo dei secondi. Abbiamo regatato male nella prova costiera del primo giorno e questo ci ha messo nelle condizioni di non poter più sbagliare in tutte le successive prove a bastone e così abbiamo fatto. Ringrazio tutto l’equipaggio che ha svolto un lavoro eccezionale e gran merito va ovviamente ai nostri armatori, velisti giovani che provengono dal mondo delle derive e che hanno scelto di misurarsi nelle regate ORC Sportboat e creduto a questa sfida che oggi abbiamo vinto.”
L’ORC Sportboat European Championship 2018 prosegue domani con le ultime prove tecniche a bastone che definiranno i podi finali in entrambe le divisioni.


02/06/2018 20:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fiart Rent: 11 yacht per le tue vacanze

L’esclusivo servizio charter per scoprire il Mediterraneo a bordo di uno yacht Fiart

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Armel Le Cléac'h e Kevin Escoffier: che coppia per Banque Populaire XI!

Due grandi skipper per una sfida gigantesca. Il Maxi Banque Populaire XI, in acqua entro la fine di aprile, partirà il prossimo novembre sulla Transat Jacques Vabre con grandi ambizioni. A bordo, Armel Le Cléac'h sarà insieme a Kevin Escoffier

Gitana 17: il bilancio di una stagione deludente

Per Charles Caudrelier c'è frustrazione per aver mancato l'obiettivo del Trofeo Jules Verne, ma la consapevolezza di aver imparato molto. Prossimi impegni il Fastnet e la Transat Jacques Vabre

Vendée Globe: grande festa per Alexia Barrier

Con la barca più vecchia del lotto messa insieme solo due mesi prima della partenza Alexia Barrier ha raggiunto un risultato eccezionale finendo la gara e realizzando anche esperimenti scientifici durante il percorso

America's Cup: si profila un rinvio causa Covid

La prima regata dell'America's Cup rischia di saltare. Auckland entrerà in lockdown con una allerta 3 per sette giorni dalle 6 di domani mattina, come ha dichiarato il primo ministro Jacinda Ardern

Libri: "Denecia approdi nella pandemia" di Roberto Soldatini

Il diario di bordo di Roberto Soldatini che racconta da una prospettiva unica la vita durante i primi otto mesi dell'emergenza sanitaria

Grecia: il Canale di Corinto chiuso fino ad aprile

L'inverno del 20-21 è stato ancora più devastante dei precedenti per il Canale di Corinto. Ci sono state frane più frequenti e significative, che hanno comportato una chiusura più lunga di quelle già subite dalla struttura negli ultimi decenni

Libri: "Dolphin, storia di una barca" di Sandro Pellegrini

Raccontando di “una Barchetta”. Del Mondo dove è nata, e veleggia. Del signore (Ettore Santarelli) che l’ha progettata e costruita. Dei campioni che hanno voluto misurarsi in altrettante prove agonistiche

Sul litorale romano la vela d'altura riparte dal Trofeo Porti Imperiali

Dal 26 al 28 marzo Fiumicino ospita l'evento di qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto ORC

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci