domenica, 5 febbraio 2023

J70

Italiano J70: a Punta Ala oggi è il giorno decisivo

italiano j70 punta ala oggi 232 il giorno decisivo
redazione

Dopo sei prove (e con lo scarto già calcolato), portate a termine in regime di Scirocco che è andato aumentando tra la prima e la seconda giornata, la tappa decisiva della J/70 Cup, valida anche come Campionato Italiano e organizzata dallo Yacht Club Punta Ala, resta aperta a ogni possibile conclusione.

La classifica provvisoria vede infatti il leader della prima ora, DAS Sailing Team (oggi 2-1-21) di Alessandro Zampori e del tattico Branko Brcin, confermarsi tale anche se alle sue spalle forte è la pressione esercitata da almeno tre equipaggi, che, con ancora due prove da portare a termine, sanno di potersi giocare concrete speranze di rimonta.

A guidare il gruppo degli inseguitori, in ritardo di dieci punti rispetto al battistrada ma forte del successo ottenuto nella Garmin Cup odierna, è Petite Terrible-Adria Ferries (10-3-1) della neo campionessa iridata Double Mixed Offshore Claudia Rossi e del campione europeo Melges 20 Michele Paoletti che, nella scia, ha Patakin (14-2-9) dello spagnolo Luis Albert e Afonso Domingos, Cheyenne (8-4-10) di Federico Strocchi e Matteo Ivaldi e il già vincitore del circuito L'elagain (5-5-18) di Franco Solerio e Daniele Cassinari.

Sono a un passo dalla top five J-Curve (6-11-11) di Mauro Roversi e Alberto Bolzan, attualmente davanti a Notaro Team (3-16-4) di Luca Domenici e Diego Negri nel testa a testa teso alla vittoria del circuito, e Yacht Club Rimini (11-8-7) di Francesco Farneti e Francesco Ivaldi.

Tra i Corinthian sono solo due i punti che separano La Femme Terrible (7-10-17) di Mauro Brescacin da Why Not #CAIM (9-12-5) di Elisabetta Saccheggiani. Anche in questo caso la lotta è aperta a terzi incomodi, come Calypso (18-17-6) di Jonathan Calascione, terzo a soli cinque punti dal leader.

Domani, a partire dalle ore 11, sono in programma le ultime due prove: c'è interesse da parte degli equipaggi per scoprire quali saranno le condizioni meteo che li attenderanno sul campo di regata. I modelli sono discordi nel determinare l'intensità del vento e la presenza di eventuali rovesci temporaleschi, che potrebbero rimescolare le carte in tavola, aggiungendo a uno scenario già complicato ulteriori variabili.


03/10/2021 10:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci