sabato, 23 gennaio 2021

CENTRI VELICI

Il Centro Velico Caprera è fra i patrocinatori di One Ocean Foundation e fra i firmatari della Charta Smeralda

il centro velico caprera 232 fra patrocinatori di one ocean foundation fra firmatari della charta smeralda
redazione

Il Centro Velico Caprera – CVC, nella persona del suo Presidente Paolo Martano, ha preso parte all’incontro stampa organizzato da YCCS - Yacht Club Costa Smeralda che si è aperto presentando la Fondazione One Ocean a cui ha fatto seguito la firma della Charta Smeralda da parte di 50 yacht club italiani e associazioni di classi veliche che si impegneranno al rispetto e alla promozione del codice etico sottoscritto.
One Ocean Foundation è un organo indipendente e non politico fortemente voluto e promosso da YCCS - Yacht Club Costa Smeralda che gode oggi di numerosi patrocini di prestigio, fra i quali lo stesso Centro Velico Caprera – CVC. La Fondazione sviluppa specifici progetti atti a diffondere la consapevolezza su quanto siano urgenti azioni a tutela del mare e l’indirizzarle su iniziative concretizzabili dai singoli, dalle associazioni e dalle aziende. Il primo di questi è la Charta Smeralda, una Costituzione per la tutela del mare che sancisce il codice etico di condotta per la riduzione dell’impatto ambientale da parte dell’uomo e delle sue attività. Firmandola e impegnandosi a praticarne i principi, ogni persona, organizzazione o azienda contribuirà alla salvezza degli oceani e della Terra stessa. Tutto questo in un dialogo aperto di livello internazionale sulla salvaguardia degli oceani, con l’obiettivo di creare una rete di "intelligenze" in grado di identificare le best practice per aumentare la consapevolezza su tali temi e problematiche.
Il Centro Velico Caprera – CVC, la più importante scuola di formazione velica del Mediterraneo, coerentemente alla sua missione ambientale e di salvaguardia del patrimonio marino, è fra gli enti patrocinanti della nuova Fondazione One Ocean e con la sottoscrizione della Charta Smeralda si obbliga a sostenere, promuoverne e diffonderne i principi in tutte le sue iniziative.
Non solo didattica, dunque. In oltre mezzo secolo di vita, il CVC ha anche assunto un forte impegno sociale e ambientale con il patrocinio di progetti che rappresentano un capitolo importante e quanto mai attinente alla sua storia. La scuola contribuisce a conservare un luogo straordinario come Caprera nella sua originaria naturalità grazie al bassissimo impatto ambientale del suo insediamento e al suo approccio ecosostenibile.
Coerente con i propri principi statutari e con quanto sancito dalla Charta Smeralda, da quest’anno sono disponibili al Centro Velico Caprera nuovi corsi di vela che integrano preziosi contenuti ambientali.


02/03/2018 10:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

Nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

America's Cup: Ineos vince ma Luna Rossa ci ha provato

E’ stata una regata davvero spettacolare: la leadership è cambiata ben nove volte: un match race a 40 nodi con incroci ravvicinati, ingaggi, proteste. Tutto quello che si chiede a barche ed equipaggi dell’America’s Cup

Trofeo Jules Verne: timone rotto per Gitana 17 che fa rotta verso Cape Town

Non possiamo riparare un danno del genere in mare e non possiamo più usare il nostro timone. Lo abbiamo sollevato e ora stiamo navigando a babordo senza timone. Siamo al sicuro, ma non siamo in grado di andare veloce

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci