venerdí, 21 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ecologia    salone nautico venezia    mini 6.50    reale yacht club canottieri savoia    vele d'epoca    star    52 super series    ucina    azzurra    press    tp52    laser    vela paralimpica   

CENTRI VELICI

Al via la stagione 2018 del Centro Velico Caprera con le prime e importanti novità

al via la stagione 2018 del centro velico caprera con le prime importanti novit 224
redazione

Dopo un 2017 contrassegnato dai festeggiamenti per i 50 anni di attività, il CVC - Centro Velico Caprera, la più importante scuola di formazione velica del Mediterraneo, apre il booking 2018 tra molte riconferme e alcune importanti novità.
“Il Cinquantesimo – spiega Paolo Martano, Presidente della scuola -ha posto le linee guida per lo sviluppo di quello che è, e intende rimanere in futuro, il più importante centro per la formazione velica in Italia. L'impegno verso la salvaguardia dell'ambiente con il patrocinio a progetti come “One Ocean Forum”, e quello su temi di responsabilità sociale con i corsi integrati di psicologia e formazione velica dedicati a pazienti oncologici, troverà continuità anche nel 2018 e negli anni a venire”.
E il percorso di innovazione prosegue anche sul fronte dell'offerta didattica. Se il 2017 si è alternato tra la riscoperta delle radici con il corso sulle più classiche e spartane imbarcazioni a Vela Latina e l'apertura alla supermodernità con i corsi di Foil, le prime novità del 2018 riguardano invece uno dei segmenti core della scuola, quello dei cabinati, in cui è possibile fare navigazioni con raggio più esteso rispetto alle derive che sono più adatte ad un uso sportivo.
La prima novità è il Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura che aggiungerà ai contenuti tecnici di un corso su cabinato qualcosa in più: due perimetri di navigazione allargati, con didattica a bordo, pensati anche per far conoscere le bellezze naturali e storiche dell'Arcipelago e della vicina Corsica, grazie alla presenza a bordo di un biologo e con escursioni studiate ad hoc per far scoprire le meraviglie naturali e culturali di luoghi tra i più incantevoli del Mediterraneo.
Per chi è totalmente a digiuno di esperienza velica, farà poi il suo esordio il corso “Scoprilavela” che permette di testare, durante le vacanze di Pasqua e altri ponti in calendario quest'anno, un “assaggio di Caprera” con una quattro giorni di puro divertimento e di esperienza pratica di navigazione.
Ed è solo l'inizio. “Abbiamo molte altre novità in cantiere per questa stagione – conclude Martano - ma le riveleremo mano a mano. Per alcuni progetti stiamo ancora definendo gli ultimi dettagli tecnici, ma soprattutto non vogliamo scoprire subito tutte le carte”.
 


23/01/2018 19:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Le colline del Prosecco patrimonio Unesco: si decide il 7 luglio

L’organo consultivo dell’Unesco che si occupa dei siti protetti ha ufficialmente “raccomandato” che le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene siano iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale come Paesaggio culturale

Palermo: concluso il campionato italiano Hansa 303

Si è conclusa domenica la settima edizione di Una Vela Senza Esclusi, contenitore del Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro

Presentata la RIGASA, una nuova regata d'altura per Rimini

Il Circolo Velico Riminese torna all’altura con la nuova edizione della regata che attraversa l’Adriatico. Dal 6 all’8 Settembre 170 miglia no stop in equipaggio, in doppio e con un trofeo dedicato alle scuole vela

L'accoppiata Beccaria/Riva pronta per il Mini Fastnet

Via al “Mini Fastnet”: Beccaria e Riva su Geomag pronti per un’edizione popolata di star della vela d’altura come Thomas Coville, Sam Goodchild e Sébastien Audigane.

Il Bod d'Or va a Ladycat

E' l'ultima vittoria per la barca di Dona Bertarelli che nel 2020 verrà sostituita dal TF35

Argentario Sailing Week: la 20ma edizione dal 19 al 23 giugno a Porto Santo Stefano

Trenta le imbarcazioni classiche e d’epoca provenienti da 12 paesi iscritte all’evento per quatto giorni di regate e di spettacolo nel golfo dell’Argentario

Marina di Varazze: premio Best in Show all'Alfa Romeo Giulietta Spider I Serie 1956

Il Marina di Varazze Classic Car è un matrimonio perfettamente riuscito tra meravigliosi gioielli a quattro ruote e l’elegante mood ‘yachting style’ di Marina di Varazze

La Rolex Giraglia 2019 va a Caol Ila R di Alex Schaerer

Con l'arrivo di tutte le barche e il calcolo dei tempi compensati, vince l'edizione 67 della Rolex Giraglia, Il Maxi Caol Ila R di Alex Schaerer

Mondiale Star: partono in testa due Team italiani

La manifestazione ritorna a Porto Cervo dopo trent'anni ed è organizzata dallo YCCS in collaborazione con l'International Star Class Yacht Racing Association

Melges 20: a Scarlino continua il dominio russo

Sul campo di regata del Club Nautico Scarlino si sono disputate quest’oggi, nell’ambito del Quantum Day (con maestrale dai 13 ai 18 nodi), tre prove che sono state tutte vinte dal team russo di Igor Rytov

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci