mercoledí, 28 settembre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    enit    52 super series    j24    sport    salone nautico di genova    meteor    press    windsurf    kite    yacht club adriaco    double mixed    campionati invernali    rs21    attualità    confindustria nautica    151 miglia    chioggiavela   

GC32

GC32: il mondiale si gioca a Villasimius

gc32 il mondiale si gioca villasimius
redazione

Manca solo un mese al ritorno del GC32 Racing Tour nell'idilliaca località balneare sarda di Villasimius per l'evento principale della stagione 2021: il Campionato del mondo GC32.

Mentre i primi due eventi del GC32 Racing Tour 2021 si sono svolti in Algarve, in Portogallo, con team esclusivamente europei, il lento allentamento delle restrizioni di viaggio internazionali a causa di COVID-19 ha permesso a team non europei, e provenienti da paesi lontani come Australia e Stati Uniti, di confermare la loro partecipazione al Campionato del mondo, che si svolgerà dal 15 al 19 settembre in Sardegna.

Saranno almeno nove i team sulla linea di partenza, tra cui Alinghi di Ernesto Bertarelli, vincitore dei primi due eventi di questa stagione 2021 e campione del mondo GC32 in carica, incoronato a Lagos, Portogallo, nel 2019. Torna per tentare di conquistare il titolo un altro team elvetico, Team Tilt, con lo skipper Sébastien Schneiter, vincitore del primo Campionato del mondo GC32 nel 2018, con un equipaggio che includeva l'australiano Glenn Ashby, tre volte vincitore della Coppa America e 10 volte campione del mondo del catamarano Classe A. Schneiter è reduce dai Giochi Olimpici di Tokyo dove ha rappresentato la Svizzera nella classe 49er. Un altro gradito ritorno sarà quello del presidente dell’associazione di classe GC32 Simon Delzoppo con il suo team .film Racing dall'Australia.  

Christian Scherrer, Tour Manager  del GC32 Racing ha commentato: "Dopo i primi due eventi a Lagos, Portogallo, non vedo l'ora di vedere la flotta GC32 al completo combattere per il Campionato del Mondo. Villasimius è un luogo meraviglioso per la vela. Questa sarà la quarta volta che ci torniamo e questa volta è giusto che sia per il Campionato del mondo GC32".

Progettato da Martin Fischer, coordinatore dei progetti di Luna Rossa, il GC32 è attualmente l'unica classe di catamarani foiling riconosciuta dall'organo di governo dello sport, della vela World Sailing. Questo riconoscimento ha permesso all'Associazione di Classe GC32 di organizzare ogni anno un campionato mondiale, cosa che fa dal 2018.

Situata sulla punta sud-est della Sardegna, Villasimius è una popolare destinazione turistica italiana. Magnificamente situata, con spiagge di sabbia bianca, acque azzurre e i monti sardi sullo sfondo,  è soprattutto nota per l’area marina protetta di Capo Carbonara e lo stagno di Notteri, un lago salato interno famoso per la sua colonia di fenicotteri rosa. Proprio a due passi da Marina di Villasimius, il porto turistico ben attrezzato dove la flotta GC32 sarà ospitata per il Campionato del mondo. 

Villasimius è stata a lungo popolare tra i turisti, ma sta diventando sempre più conosciuta come località ideale per la vela, i grandi appuntamenti e le regate. Il GC32 Racing Tour ha contribuito a far risaltare la località sulla mappa internazionale della vela - e questa sarà la quarta volta in cui la classe di catamarani volanti ad alte prestazioni la visiterà. 

Sergio Ghiani, membro del Consiglio della Lega Navale Villasimius e delegato della città per il turismo ha detto: "Siamo entusiasti di essere stati selezionati come sede del Campionato del Mondo GC32 e speriamo tutti di avere un grande evento nel 2021. Il team organizzativo locale ha lavorato duramente per oltre tre anni durante gli eventi passati, per raggiungere questo risultato. Come delegato al turismo credo che questa sia un'opportunità unica per far conoscere Villasimius a livello internazionale e per aumentare la sua popolarità presso la comunità velica mondiale.  Villasimius ha scommesso sul turismo attivo, e la vela è un perfetto esempio di questa strategia. Siamo felici e orgogliosi di fare tutto il possibile per rendere Villasimius una destinazione top della vela mondiale, coinvolgendo anche la città, i suoi residenti e i suoi turisti."

Amedeo Ferrigno, direttore della Marina ha aggiunto: "Ci siamo impegnati per questo grande evento fin dall'inizio, quindi siamo orgogliosi di ospitare il Campionato del Mondo e far regatare questi team professionali in questo luogo bellissimo. Stiamo investendo molte risorse in questo settore, perché crediamo fortemente che lo sport sia il modo per dare la giusta immagine del nostro territorio. La nostra Marina sarà felice di ospitare un evento così importante e di dare ospitalità a tutti i team".

Giovanni Chessa, Presidente dell'Assessorato al Turismo della Regione Sardegna ha dichiarato: "Come assessore al turismo della Regione Sardegna, sono lieto di contribuire a questo evento di livello mondiale, che porterà grande visibilità alla Sardegna dal 15 al 19 settembre, anche grazie alla favolosa location di Villasimius, dove sarà ospitato il Campionato del Mondo GC32. Ringrazio tutti gli organizzatori e un ringraziamento particolare al sindaco Luca Dessi e all'assessore Sergio Ghiani che stanno contribuendo a tante iniziative sportive internazionali."

 


20/08/2021 17:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

ASD Liberi nel Vento: fantastica giornata di vela per il Trofeo Sollini

Sole e venti deboli da sud-ovest hanno fatto da cornice ad un'altra splendida giornata organizzata dalla Liberi nel Vento

Ad Anemos la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago/Trieste

Take Five Jr e Mecube i vincitori ORC della Settimana Velica Internazionale. Anemos firma la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago

Salone Nautico: presentati gli eventi patrocinati da Confindustria Nautica

Si è svolta oggi presso la Sala stampa del 62°Salone Nautico Internazionale di Genova la presentazione degli eventi patrocinati da Confindustria Nautica

Inaugurato il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova

Si è aperto ufficialmente oggi 22 settembre il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova, organizzato da Confindustria Nautica, salutato da una importantissima rappresentanza di autorità del Governo, del Parlamento e dei territori

Mondiale Melges: Brontolo (20) e Pippa (32) i leader prima dell'ultima giornata

Solo una prova separa i leader delle rispettive flotte Melges 20 e Melges 32 dal titolo di Campione del Mondo ma i verdetti sono ancora tutti da scrivere con una sola prova ancora da disputare domani

Genova: parte domani 22/9 il 62° Salone Nautico Internazionale

Il convegno inaugurale "Industria Nautica: crescere in Italia, conquistare il mondo" traccia la rotta dell'eccellenza

Le vele d’epoca tornano in Versilia per il XVII Raduno Vele Storiche Viareggio

Sono oltre 40 le imbarcazioni d’epoca e storiche già iscritte al XVII Raduno Vele Storiche Viareggio, organizzato dal 13 al 16 ottobre 2022 dall’omonima associazione e dal Club Nautico Versilia

Puntaldia, Mondiale Melges: i campioni sono Brontolo (20) e Pippa (32)

Il norvegese Lasse Petterson con Gabriele Benussi alla tattica nella classe Melges 32 e l’italiano Brontolo di Filippo Pacinotti (affiancato dallo statunitense Taylor Canfield) nella classe Melges 20 sono i nuovi Campioni del Mondo 2022

Anywave Safilens, tutti gli appuntamenti autunnali

Anywave Safilens del Sistiana Sailing Team torna in acqua dopo un importante refitting, pronto per una stagione autunnale più che mai fitta di impegni e appuntamenti

Salone Genova: premiazione del Design Innovation Award

Si è svolta ieri sera, nell’ambito del Gala Dinner del 62°Salone Nautico Internazionale di Genova, la premiazione del Design Innovation Award, il premio istituito da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici per sostenere l’eccellenza della nautica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci