mercoledí, 3 giugno 2020

J70

Europeo J/70: Marnatura e White Hawk chiudono in testa la serie di quaificazione

europeo 70 marnatura white hawk chiudono in testa la serie di quaificazione
redazione

Un lungo day2 a Malcesine ha chiuso la serie di qualificazione del Campionato Europeo J/70: il Comitato di Regata ha portato a casa quattro prove tenendo gli equipaggi in mare fino al tardo pomeriggio. Gli autori dei bullet di giornata, contraddistinta da condizioni di vento medio, sono stati gli spagnoli di Abril Verde e I russi di Maria per la prima prova, YC Rimini Sailing Team e DAS Sailing Team per la seconda, gli spagnoli di Marnatura 1 e L’elagain per la terza e infine gli americani di Catapult e Enfant Terrible per l’ultima prova di giornata.

La classifica generale vede in testa i solidissimi spagnoli di Marnatura 1 (7-1-3-7-1-2), con alla barra Luis Bugallo, seguiti da Eat, Sleep, J, Repeat (2-7-7-2-4-13) e dai russi di Maria (4-17-1-9-9-2). Nella divisione Corinthian White Hawk di Gianfranco Noè è in testa (17-3-40-16-17-5), seguito da Abril Verde (3-20-1-34-17-17) dello spagnolo Luis Perez Canal e dai maltesi di Calypso (41-22-18-13-5-3).

Da domani si fa sul serio con la flotta divisa su due campi di regata - Gold e Silver - per contendersi il titolo continentale: il Comitato di Regata presieduto da Giancarlo Crevatin ha fissato l’orario previsto per il primo segnale di avviso per le ore 13.00.

Luis Bugallo, timoniere di Marnatura 1 : "E’ stato davvero complicate regatare con questo vento molto ballerino e rafficato, credo che queste condizioni non sono quelle tipiche del Garda. Il nostro team ha lavorato molto bene per dare il meglio in queste condizioni particolari, ma abbiamo davanti a noi ancora molte regate nei prossimi giorni”.

Top 5 J/70 Europeans 2019 dopo sei prove

  1. Marnatura 1, Luis Bugallo (SPA), 14 punti
  2. Eat, Sleep, J, Repeat, Paul Ward (GBR), 22 punti
  3. Maria, Andrey Malygin (RUS), 25 punti
  4. Alice, Salvatore Eulisse (ITA), 27 punti
  5. DAS Sailing Team, Alessandro Zampori (ITA), 29 punti


26/06/2019 23:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marco Gradoni è il Velista dell'Anno FIV 2019

Roberto Lacorte si aggiudica il premio Armatore Timoniere dell'Anno – Trofeo Mercedes Benz Vans. Il TP52 Xio vince il premio Barca dell'Anno - Trofeo Confindustria Nautica. Assegnato a Luna Rossa il premio speciale per l’Innovazione Tecnologica

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Francia, la vela riparte: in acqua i due Figaro della Macif

Uscita per i due Figaro della MACIF, quelli di Erwan Le Draoulec (Skipper Macif 2020) e Pierre Quiroga (Skipper Macif 2019) che hanno preso il largo sotto un sole splendente nella baia di Port-la-Forêt

Vendée Globe: varato l'Imoca di Giancarlo Pedote

L’IMOCA Prysmian Group ha varato ieri, alle 7:30 di mattina, al porto la Base di Lorient. L’imbarcazione, rientrata in Francia via cargo dopo la Transat Jacques Vabre, era subito entrata in cantiere, dove è rimasta molto tempo per la crisi COVID-19

Thomas Coville "vola"in acqua per preparare il Jules Verne

Le modifiche apportate all'Ultim Sodebò fanno volare lo scafo con cui Thomas Coville tenterà di battere il record del Trofeo Jules Verne in equipaggio detenuto da Francis Joyon

YC Italiano: partono i corsi di vela dedicati ai bambini

Lo Yacht Club Italiano lancia i suoi corsi di vela e li allunga fino a settembre. Tutti a bordo di optimist, windsurf e derive collettive per trasformare i ragazzi in veri lupi di mare!

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

Cambusa - La ricetta di Giuseppe Iannotti: tonnato sbagliato

Per lo Chef Giuseppe Iannotti, una stella Michelin, del ristorante gourmet Kresios di Telese Terme, la cucina deve essere provocazione, sorpresa, gioco, per poi concentrarsi sul grande valore che il territorio e la natura possono offrire

Caorle, che l'Estate cominci!

Combinazione di storia, natura e tradizione, per una vacanza poliedrica che dal mare all’entroterra permette di esplorare ambienti e luoghi, provare sapori tipici, praticare sport all’aria aperta e scoprire un importante patrimonio storico e artistico

The Ocean Race: è il momento giusto per pensare alla salute degli oceani

Gli esperti intervenuti al The Ocean Race Summit #2 online affermano che le soluzioni per un cambiamento significativo ci sono, questo è il momento giusto per metterle in pratica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci