domenica, 17 febbraio 2019

DISABILI

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

disney italia sul catamarano di andra stella per il progetto wow wheels on waves
redazione


In occasione del suo 80° anniversario, e sull’onda dell’attesa del capolavoro Disney.Pixar “Gli Incredibili 2”, The Walt Disney Company Italia sostiene un’impresa “incredibile”, quella di Andrea Stella e del suo catamarano totalmente accessibile “Lo Spirito di Stella”. L’evento che ha suggellato questa collaborazione è avvenuto oggi presso il Porto di Rimini, dove il magnifico catamarano “Lo Spirito di Stella” ha accolto un gruppo di ragazzi di Special Olympics insieme ai Disney  VoluntEARs, il corpo di volontariato aziendale di The Walt Disney Company Italia, un disegnatore e un giornalista del settimanale Topolino, il magazine a fumetti punto di riferimento per generazioni di lettori italiani.

L’8 maggio 1938, con il nome “Creazioni Walt Disney”, nasceva a Milano The Walt Disney Company Italia, prima filiale europea della Company, fondata con atto notarile firmato dal fratello di Walt Disney, Roy Oliver Disney. Questa celebrazione si riempie di significato sociale con il sostegno di Disney Italia nei confronti del progetto WoW - Wheels on Waves 2018 di Andrea Stella che offre a tutte le persone, con o senza disabilità, un’avventura unica e indimenticabile a bordo del primo catamarano al mondo completamente accessibile, con lo scopo di promuovere ilconcetto di inclusione, il rispetto dei diritti delle persone con disabilità e il valore della resilienza.

Dal 28 aprile scorso fino al 14 ottobre 2018, gli “Incredibili” marinai del catamarano solcheranno le acque della penisola italiana facendo tappa in 15 porti per accogliere persone che vivono con e senza disabilità per un’esperienza davvero “incredibile” che porta in sé un grande messaggio: quello che, azzerate le barriere architettoniche e le barriere mentali del pregiudizio, tutti, davvero tutti, possono divertirsi insieme a bordo di un’imbarcazione accessibile e vivere momenti unici. Sono questi momenti memorabili che stimolano la resilienza emotiva, ossia la capacità di attivare quelle energie positive che sono in grado di far abbracciare una prospettiva positiva, e quindi, costruttiva. Tale principio è alla base della strategia di Responsabilità Sociale di The Walt Disney Company in tutto il mondo e che trova applicazione in tante attività di CSR (Corporate Social Responsibility) che Disney Italia sta portando avanti.
Il sostegno di Disney Italia al progetto WOW 2018 si lega all’attesissimo lungometraggio Disney.Pixar Gli Incredibili 2, dedicato alle nuove avventure della normale super famiglia più famosa del mondo, in uscita il 19 settembre nei cinema italiani. Disney Italia supporterà WoW con una sponsorizzazione collegata ad un’operazione di digital marketing con protagonista un
noto influencer. La diffusione del progetto verrà promossa dai Disney Stores che distribuiranno migliaia di leaflet informativi presso i punti vendita più prossimi ai porti dove attraccherà il catamarano.
Anche il settimanale Topolino, edito da Panini Comics, darà un forte contributo all’iniziativa con la realizzazione di un graphic journalism, reportage che coniuga giornalismo e fumetto, che racconterà questa “incredibile impresa” ai lettori più giovani e alle loro famiglie, e sarà pubblicato sul numero di Topolino 3265 in edicola dal 20 giugno. 
Andrea Stella, presidente dell’Associazione Lo Spirito di Stella commenta: “Spirito di Stella è stata pensata per farmi tornare in mare e ritrovare il sorriso – racconta Andrea – solo in seguito ho deciso di aprirla al pubblico, perché sia di stimolo a progettisti affinché creino oggetti alla portata di tutti e generino integrazione. Fino a oggi il catamarano ha ospitato oltre 5mila persone: missione compiuta!”.
“Siamo orgogliosi di essere al fianco di Andrea Stella e del progetto WOW 2018 – commenta Daniel Frigo, country manager, The Walt Disney Company Italia – L’inclusione sociale in tutte le sue forme è per noi un tema fondamentale ed è per questo che ci impegniamo concretamente in iniziative che possano veicolarne l’importanza, stimolando occasioni di resilienza per i ragazzi e i loro care-givers. I ragazzi e le ragazze che stanno affrontando questa avventura nautica sono i veri eroi. Loro sì, sono davvero… “incredibili”, e noi non possiamo che essere felici di questa esperienza indimenticabile per tutti coloro che la vivono a bordo de Lo Spirito di Stella”.
Partito da Lignano Sabbiadoro il 28 aprile, Lo Spirito di Stella è stato visitato da centinaia di persone che hanno potuto toccare con mano il concetto di universal design, il design per tutti, messaggio clou del tour di quest’anno del catamarano che lo scorso anno ha solcato le acque dell’oceano Atlantico per portare la Carta dei Diritti delle Persone con disabilità dalle Nazioni Unite al Papa. Durante il tour 2018, nell’arco di una ventina di giorni, sono state 300 le persone con disabilità e i loro accompagnatori a salire a bordo e provare l'esperienza positiva della navigazione. I partecipanti provengono da associazioni, centri di riabilitazione, privati con i familiari e gruppi di amici che si sono prenotati on line sul sito dedicato (http://it.wheelsonwaves.com/) e presso eventi sparsi sul territorio, quali ad esempio la fiera Exposanità 2018, oltre che il semplice ma sempre efficace passaparol
Dal 28 aprile scorso fino al 14 ottobre 2018, gli “Incredibili” marinai del catamarano solcheranno le acque della penisola italiana facendo tappa in 15 porti per accogliere persone che vivono con e senza disabilità per un’esperienza davvero “incredibile” che porta in sé un grande messaggio: quello che, azzerate le barriere architettoniche e le barriere mentali del pregiudizio, tutti, davvero tutti, possono divertirsi insieme a bordo di un’imbarcazione accessibile e vivere momenti unici. Sono questi momenti memorabili che stimolano la resilienza emotiva, ossia la capacità di attivare quelle energie positive che sono in grado di far abbracciare una prospettiva positiva, e quindi, costruttiva. Tale principio è alla base della strategia di Responsabilità Sociale di The Walt Disney Company in tutto il mondo e che trova applicazione in tante attività di CSR (Corporate Social Responsibility) che Disney Italia sta portando avanti.
Il sostegno di Disney Italia al progetto WOW 2018 si lega all’attesissimo lungometraggio Disney.Pixar Gli Incredibili 2, dedicato alle nuove avventure della normale super famiglia più famosa del mondo, in uscita il 19 settembre nei cinema italiani. Disney Italia supporterà WoW con una sponsorizzazione collegata ad un’operazione di digital marketing con protagonista un
noto influencer. La diffusione del progetto verrà promossa dai Disney Stores che distribuiranno migliaia di leaflet informativi presso i punti vendita più prossimi ai porti dove attraccherà il catamarano.
Anche il settimanale Topolino, edito da Panini Comics, darà un forte contributo all’iniziativa con la realizzazione di un graphic journalism, reportage che coniuga giornalismo e fumetto, che racconterà questa “incredibile impresa” ai lettori più giovani e alle loro famiglie, e sarà pubblicato sul numero di Topolino 3265 in edicola dal 20 giugno. 
Andrea Stella, presidente dell’Associazione Lo Spirito di Stella commenta: “Spirito di Stella è stata pensata per farmi tornare in mare e ritrovare il sorriso – racconta Andrea – solo in seguito ho deciso di aprirla al pubblico, perché sia di stimolo a progettisti affinché creino oggetti alla portata di tutti e generino integrazione. Fino a oggi il catamarano ha ospitato oltre 5mila persone: missione compiuta!”.
“Siamo orgogliosi di essere al fianco di Andrea Stella e del progetto WOW 2018 – commenta Daniel Frigo, country manager, The Walt Disney Company Italia – L’inclusione sociale in tutte le sue forme è per noi un tema fondamentale ed è per questo che ci impegniamo concretamente in iniziative che possano veicolarne l’importanza, stimolando occasioni di resilienza per i ragazzi e i loro care-givers. I ragazzi e le ragazze che stanno affrontando questa avventura nautica sono i veri eroi. Loro sì, sono davvero… “incredibili”, e noi non possiamo che essere felici di questa esperienza indimenticabile per tutti coloro che la vivono a bordo de Lo Spirito di Stella”. 
Partito da Lignano Sabbiadoro il 28 aprile, Lo Spirito di Stella è stato visitato da centinaia di persone che hanno potuto toccare con mano il concetto di universal design, il design per tutti, messaggio clou del tour di quest’anno del catamarano che lo scorso anno ha solcato le acque dell’oceano Atlantico per portare la Carta dei Diritti delle Persone con disabilità dalle Nazioni Unite al Papa. Durante il tour 2018, nell’arco di una ventina di giorni, sono state 300 le persone con disabilità e i loro accompagnatori a salire a bordo e provare l'esperienza positiva della navigazione. I partecipanti provengono da associazioni, centri di riabilitazione, privati con i familiari e gruppi di amici che si sono prenotati on line sul sito dedicato (http://it.wheelsonwaves.com/) e presso eventi sparsi sul territorio, quali ad esempio la fiera Exposanità 2018, oltre che il semplice ma sempre efficace passaparola.
 


22/05/2018 21:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Hempel World Cup Series 2019 Genova: aperte le iscrizioni

Aprono oggi - mercoledì 13 febbraio - le iscrizioni alla terza tappa delle Hempel World Cup Series 2019 che si terrà a Genova dal 14 al 21 aprile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci