sabato, 15 dicembre 2018

DISABILI

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

disney italia sul catamarano di andra stella per il progetto wow wheels on waves
redazione


In occasione del suo 80° anniversario, e sull’onda dell’attesa del capolavoro Disney.Pixar “Gli Incredibili 2”, The Walt Disney Company Italia sostiene un’impresa “incredibile”, quella di Andrea Stella e del suo catamarano totalmente accessibile “Lo Spirito di Stella”. L’evento che ha suggellato questa collaborazione è avvenuto oggi presso il Porto di Rimini, dove il magnifico catamarano “Lo Spirito di Stella” ha accolto un gruppo di ragazzi di Special Olympics insieme ai Disney  VoluntEARs, il corpo di volontariato aziendale di The Walt Disney Company Italia, un disegnatore e un giornalista del settimanale Topolino, il magazine a fumetti punto di riferimento per generazioni di lettori italiani.

L’8 maggio 1938, con il nome “Creazioni Walt Disney”, nasceva a Milano The Walt Disney Company Italia, prima filiale europea della Company, fondata con atto notarile firmato dal fratello di Walt Disney, Roy Oliver Disney. Questa celebrazione si riempie di significato sociale con il sostegno di Disney Italia nei confronti del progetto WoW - Wheels on Waves 2018 di Andrea Stella che offre a tutte le persone, con o senza disabilità, un’avventura unica e indimenticabile a bordo del primo catamarano al mondo completamente accessibile, con lo scopo di promuovere ilconcetto di inclusione, il rispetto dei diritti delle persone con disabilità e il valore della resilienza.

Dal 28 aprile scorso fino al 14 ottobre 2018, gli “Incredibili” marinai del catamarano solcheranno le acque della penisola italiana facendo tappa in 15 porti per accogliere persone che vivono con e senza disabilità per un’esperienza davvero “incredibile” che porta in sé un grande messaggio: quello che, azzerate le barriere architettoniche e le barriere mentali del pregiudizio, tutti, davvero tutti, possono divertirsi insieme a bordo di un’imbarcazione accessibile e vivere momenti unici. Sono questi momenti memorabili che stimolano la resilienza emotiva, ossia la capacità di attivare quelle energie positive che sono in grado di far abbracciare una prospettiva positiva, e quindi, costruttiva. Tale principio è alla base della strategia di Responsabilità Sociale di The Walt Disney Company in tutto il mondo e che trova applicazione in tante attività di CSR (Corporate Social Responsibility) che Disney Italia sta portando avanti.
Il sostegno di Disney Italia al progetto WOW 2018 si lega all’attesissimo lungometraggio Disney.Pixar Gli Incredibili 2, dedicato alle nuove avventure della normale super famiglia più famosa del mondo, in uscita il 19 settembre nei cinema italiani. Disney Italia supporterà WoW con una sponsorizzazione collegata ad un’operazione di digital marketing con protagonista un
noto influencer. La diffusione del progetto verrà promossa dai Disney Stores che distribuiranno migliaia di leaflet informativi presso i punti vendita più prossimi ai porti dove attraccherà il catamarano.
Anche il settimanale Topolino, edito da Panini Comics, darà un forte contributo all’iniziativa con la realizzazione di un graphic journalism, reportage che coniuga giornalismo e fumetto, che racconterà questa “incredibile impresa” ai lettori più giovani e alle loro famiglie, e sarà pubblicato sul numero di Topolino 3265 in edicola dal 20 giugno. 
Andrea Stella, presidente dell’Associazione Lo Spirito di Stella commenta: “Spirito di Stella è stata pensata per farmi tornare in mare e ritrovare il sorriso – racconta Andrea – solo in seguito ho deciso di aprirla al pubblico, perché sia di stimolo a progettisti affinché creino oggetti alla portata di tutti e generino integrazione. Fino a oggi il catamarano ha ospitato oltre 5mila persone: missione compiuta!”.
“Siamo orgogliosi di essere al fianco di Andrea Stella e del progetto WOW 2018 – commenta Daniel Frigo, country manager, The Walt Disney Company Italia – L’inclusione sociale in tutte le sue forme è per noi un tema fondamentale ed è per questo che ci impegniamo concretamente in iniziative che possano veicolarne l’importanza, stimolando occasioni di resilienza per i ragazzi e i loro care-givers. I ragazzi e le ragazze che stanno affrontando questa avventura nautica sono i veri eroi. Loro sì, sono davvero… “incredibili”, e noi non possiamo che essere felici di questa esperienza indimenticabile per tutti coloro che la vivono a bordo de Lo Spirito di Stella”.
Partito da Lignano Sabbiadoro il 28 aprile, Lo Spirito di Stella è stato visitato da centinaia di persone che hanno potuto toccare con mano il concetto di universal design, il design per tutti, messaggio clou del tour di quest’anno del catamarano che lo scorso anno ha solcato le acque dell’oceano Atlantico per portare la Carta dei Diritti delle Persone con disabilità dalle Nazioni Unite al Papa. Durante il tour 2018, nell’arco di una ventina di giorni, sono state 300 le persone con disabilità e i loro accompagnatori a salire a bordo e provare l'esperienza positiva della navigazione. I partecipanti provengono da associazioni, centri di riabilitazione, privati con i familiari e gruppi di amici che si sono prenotati on line sul sito dedicato (http://it.wheelsonwaves.com/) e presso eventi sparsi sul territorio, quali ad esempio la fiera Exposanità 2018, oltre che il semplice ma sempre efficace passaparol
Dal 28 aprile scorso fino al 14 ottobre 2018, gli “Incredibili” marinai del catamarano solcheranno le acque della penisola italiana facendo tappa in 15 porti per accogliere persone che vivono con e senza disabilità per un’esperienza davvero “incredibile” che porta in sé un grande messaggio: quello che, azzerate le barriere architettoniche e le barriere mentali del pregiudizio, tutti, davvero tutti, possono divertirsi insieme a bordo di un’imbarcazione accessibile e vivere momenti unici. Sono questi momenti memorabili che stimolano la resilienza emotiva, ossia la capacità di attivare quelle energie positive che sono in grado di far abbracciare una prospettiva positiva, e quindi, costruttiva. Tale principio è alla base della strategia di Responsabilità Sociale di The Walt Disney Company in tutto il mondo e che trova applicazione in tante attività di CSR (Corporate Social Responsibility) che Disney Italia sta portando avanti.
Il sostegno di Disney Italia al progetto WOW 2018 si lega all’attesissimo lungometraggio Disney.Pixar Gli Incredibili 2, dedicato alle nuove avventure della normale super famiglia più famosa del mondo, in uscita il 19 settembre nei cinema italiani. Disney Italia supporterà WoW con una sponsorizzazione collegata ad un’operazione di digital marketing con protagonista un
noto influencer. La diffusione del progetto verrà promossa dai Disney Stores che distribuiranno migliaia di leaflet informativi presso i punti vendita più prossimi ai porti dove attraccherà il catamarano.
Anche il settimanale Topolino, edito da Panini Comics, darà un forte contributo all’iniziativa con la realizzazione di un graphic journalism, reportage che coniuga giornalismo e fumetto, che racconterà questa “incredibile impresa” ai lettori più giovani e alle loro famiglie, e sarà pubblicato sul numero di Topolino 3265 in edicola dal 20 giugno. 
Andrea Stella, presidente dell’Associazione Lo Spirito di Stella commenta: “Spirito di Stella è stata pensata per farmi tornare in mare e ritrovare il sorriso – racconta Andrea – solo in seguito ho deciso di aprirla al pubblico, perché sia di stimolo a progettisti affinché creino oggetti alla portata di tutti e generino integrazione. Fino a oggi il catamarano ha ospitato oltre 5mila persone: missione compiuta!”.
“Siamo orgogliosi di essere al fianco di Andrea Stella e del progetto WOW 2018 – commenta Daniel Frigo, country manager, The Walt Disney Company Italia – L’inclusione sociale in tutte le sue forme è per noi un tema fondamentale ed è per questo che ci impegniamo concretamente in iniziative che possano veicolarne l’importanza, stimolando occasioni di resilienza per i ragazzi e i loro care-givers. I ragazzi e le ragazze che stanno affrontando questa avventura nautica sono i veri eroi. Loro sì, sono davvero… “incredibili”, e noi non possiamo che essere felici di questa esperienza indimenticabile per tutti coloro che la vivono a bordo de Lo Spirito di Stella”. 
Partito da Lignano Sabbiadoro il 28 aprile, Lo Spirito di Stella è stato visitato da centinaia di persone che hanno potuto toccare con mano il concetto di universal design, il design per tutti, messaggio clou del tour di quest’anno del catamarano che lo scorso anno ha solcato le acque dell’oceano Atlantico per portare la Carta dei Diritti delle Persone con disabilità dalle Nazioni Unite al Papa. Durante il tour 2018, nell’arco di una ventina di giorni, sono state 300 le persone con disabilità e i loro accompagnatori a salire a bordo e provare l'esperienza positiva della navigazione. I partecipanti provengono da associazioni, centri di riabilitazione, privati con i familiari e gruppi di amici che si sono prenotati on line sul sito dedicato (http://it.wheelsonwaves.com/) e presso eventi sparsi sul territorio, quali ad esempio la fiera Exposanità 2018, oltre che il semplice ma sempre efficace passaparola.
 


22/05/2018 21:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci