martedí, 11 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

DISABILI

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

8220 una vela senza esclusi 8221 diventa una tappa del progetto sailing for health
redazione

La regata sociale Una Vela Senza Esclusi, organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro, giunge alla sua sesta edizione e si svolgerà nel Golfo di Palermo dal 27 al 29 Aprile.
Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili.
Parteciperanno 20 equipaggi provenienti da Lombardia, Veneto, Friuli, Liguria, Marche, Campania e Sicilia. 
La manifestazione inizierà il 27 Aprile con il Convegno “Mare, Sport e disabilità: le esperienze della L.N.I. che si terrà alle h 10 presso la Sala delle Armi del Palazzo Steri e ospiterà anche la conferenza stampa di presentazione della prima tappa del progetto Sailing for Health. Il progetto è nato dalla consapevolezza che lo sport della vela possa contribuire fortemente  all’integrazione all’interno di gruppi dove le regole e il rispetto reciproco sono fondamentali e l’effettiva integrazione all’interno della propria comunità di appartenenza diventa il risultato atteso più interessante. L’obiettivo di una integrazione consapevole è di consentire ai soggetti diversamente abili di diventare “protagonisti” di un percorso di crescita, di essere essi stessi futuri leader formativi per altri. Inoltre, grazie al sostegno della Fondazione Terzo Pilastro e del Panathlon Palermo,  la sezione di Palermo Centro inizierà un percorso di avvicinamento degli atleti paralimpici siciliani allo sport della vela a bordo delle imbarcazioni Hansa 303, organizzando diverse giornate paralimpiche in tutta la Sicilia (Cefalù, Siracusa, Ragusa, Palermo) ma anche presso l'isola di Malta grazie alla partnership con lo YCM per una regata promozionale insieme agli atleti paralimpici maltesi.
Il pomeriggio del venerdì sarà dedicato alle prime prove in mare degli atleti e il 28 e il 29 Aprile saranno dedicati alle regate sulle boe. I migliori piazzamenti della manifestazione - che varrà come Campionato Nazionale D’Area-Sud Hansa 303 già inserito nel calendario nazionale federale – si vedranno attribuire anche il II Trofeo Panathlon “Gabriella Caldarella” ed il I Trofeo L.N.I “Pietro Caricato”. Durante tutte le attività a mare sarà garantita la presenza di una barca comitato, quattro gommoni e diverse barche appoggio, per assicurare un contesto di totale sicurezza.
La manifestazione si concluderà domenica con la premiazione del 29 Aprile alle h 14 per festeggiare e salutare i partecipanti provenienti da tutta Italia che ormai si ritrovano ogni anno a Palermo e manifestano il loro entusiasmo e apprezzamento verso questo importante evento.(R.T.) 


23/04/2018 15:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Trieste: Szymon Szymik vince l’International Christmas Match Race

Dopo tre giorni di regate inziate con bora e terminate con venti leggeri, il polacco Szymon Szymik si aggiudica la vittoria finale ai danni dell’Italiano Rocco Attili ottimo secondo e lo Sloveno Dejan Presen, terzo

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci