martedí, 28 febbraio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

efg    nautica    press    optimist    altura    j24    ferreti group    benetti    dragoni    fincantieri    alinghi    circoli nautici    circolo nautico riva di traiano    yacht club sanremo    regate    guardia costiera    velista dell'anno    marine   

FLYING DUTCHMAN

I campioni del mondo ungheresi nella seconda giornata del tricolore Fd a Campione del Garda

campioni del mondo ungheresi nella seconda giornata del tricolore fd campione del garda
redazione

Un gran bel Campionato Italiano Open per il glorioso FD, 34 barche in acqua in rappresentanza di 7 Nazioni, a conferma di quanto sia ancora apprezzata questa stupenda deriva che fu classe olimpica del 1960 al 1992.
Oggi tre regate in un Peler che ha sempre soffiato in abbondanza (all'inizio anche troppo). La testa della classifica viene guadagnata dagli ungheresi Maitheyi Szabolcs e Andras Domokos, 11 volte campioni del Mondo, e si è visto con tre primi posti di giornata. Secondi in classifica inseguono i fratelli romani Nicola e Francesco Vespasiani del lago di Bracciano, terzi i gardesani Roberto Cipriani (Peschiera) e Roberto Benedetti (Cvt Maderno). Quarti sono gli altri magiari Suli-Papp e quinti Pier Francesco Eustacchi e Paolo Rossi di Porto San Giorgio.Campionato Open, di valenza internazionale, manifestazione ha riportato l'FD lungo la riva lombarda del Garda. L'organizzazione è curata da Univela Sailing e dal Circolo Vela Gargnano. Si tratta di un grande ritorno visto che qui negli anni '60 si corse un tricolore promosso dalla Fraglia Vela Desenzano, nel 1985 il Campionato Mondiale. La storia della vela azzurra è legata ai successi di Capio-Pizzorno che furono Campioni del Mondo e Porta-Barnao (Campioni d'Europa). Lo scafo è stato ideato dagli olandesi Conrad Gülcher e Ulk  van Essen (padre anche del Flying Junior). 
Il Campionato si chiuderà domani con l'ultima serie di prove.


17/09/2016 19:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: "Chi la dura la vince"

In acqua alle 14:00 con un WNW arrivato anche a 10 nodi in una giornata praticamente estiva. Ancora nulla è deciso per il titolo, tranne che in Gran Crociera, dove Giuly del Mar si laurea campione con una prova d'anticipo

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

FVG Marinas a Boot Tulln dal 2 al 5 marzo

“Dopo il debutto a Düsseldorf, il più importante salone nautico d'Europa, la Rete dei 19 Marina si trasferisce a Tulln per completare l'offerta nel mercato austriaco.

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

I finnisti azzurri al CV Gargnano

La vela anima il Garda e la sede del Circolo Vela Gargnano

Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina

Storico accordo firmato alla presenza dei Presidenti Mattarella e Jinping per le prime unità di questo genere mai costruite in Cina per il mercato locale

Ancora sette giorni per votare on line Il Velista dell’Anno 2016

Ucina Confindustria Nautica e il Salone Nautico di Genova confermano il loro supporto all'evento. La proclamazione dei vincitori lunedì 6 marzo a Villa Miani, a Roma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci