martedí, 23 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

middle sea race    garda    invernali    extreme sailing series    j24    vele d'epoca    veleziana    match race    dolphin    optimist    melges32    regate   

FLYING DUTCHMAN

Oggi al via del Campionato del Mondo dei prestigiosi Flying Dutchman

oggi al via del campionato del mondo dei prestigiosi flying dutchman
redazione

Con due prove con venti da leggeri a medi da quadranti occidentali, e sole, ha avuto inizio sotto i migliori auspici una intensa settimana di regate, organizzate dal Club Nautico Scarlino e dalla Classe Italiana Flying Dutchman, con il supporto di Club Nautico Follonica, GDV LNI Follonica e Yacht Club Punta Ala.
Questa sera l’evento è stato ufficialmente aperto con un cocktail offerto dalla Classe Italiana Flying Dutchman (con il supporto di Videx, Bachetti Food e Vega), presso il Marina Club, in cui il tramonto sul Golfo di Follonica, e l’Isola d’Elba in sfondo, hanno fatto da cornice al rendez-vous di numerosi regatanti e dei loro familiari.
In occasione del discorso di apertura, il Vice Presidente della International Flying Dutchman Class, Jan Lechler, ha espresso grande soddisfazione e ammirazione per il campo di regata e l’accoglienza a terra, presso le strutture di Marina di Scarlino.
Eguale soddisfazione e orgoglio per poter ospitare in terra di toscana un così prestigioso campionato, sono stati espressi dal Vice Presidente della Classe Italiana, il fiorentino Rinaldo Rinaldi.
Non ultime, infine, le parole di benvenuto e di ringraziamento ai partecipanti, espresse da parte del Marina di Scarlino che nel corso degli ultimi anni ha fatto del concetto di struttura integrata una sua bandiera e che trova riconfermato in un simile evento il perfetto connubio tra logistica, ospitalità e servizi di alto livello.
La flotta, di 102 imbarcazioni, è stata divisa in due gruppi. Ciò permetterà di decretare, al termine dei primi tre giorni di gara, una classifica generale, che renderà possibile suddividere la flotta nella “Gold fleet” (le prime 51 imbarcazioni) e nella “Silver fleet” (le restanti imbarcazioni, dal 52’ al 102’ posto), per i due giorni finali.
Sono scesi in acqua a contendersi il titolo a Scarlino anche i campioni del mondo uscenti, i danesi Jorgen e Jacob Bojsen-Møller, ed il campione nazionale italiano in carica, l’equipaggio dei romani Nicola e Francesco  Vespasiani.
Grande inizio per i team tedeschi, che hanno vinto la prima prova del campionato in entrambe le batterie, con GER 88 di Kay-Uwe Ludtke e Kai Schafers (batteria gialla) e GER 112 di Meike e Tom Greten (batteria blu).
La classifica generale dopo due prove, tuttavia, arride al team italiano di Nicola e Francesco Vespasiani.
Sarà possibile seguire gli aggiornamenti sulla regata sul sito www.fdworlds2017.com e sul profilo Facebook e Instagram.
A partire da martedì 26, il campionato sarà coperto dal servizio di tracking Metasail, strumento per il tracciamento delle barche a vela in regata. Un dispositivo Metasail sarà presente su ogni barca e boa di percorso e le regate saranno disponibili in diretta e in differita sul web all’indirizzo www.metasail.it
L’evento è reso possibile grazie all’intenso supporto logistico e organizzativo di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service, e grazie alla partnership di Rigoni di Asiago, Mario Luca Giusti, Harken, Meteda, Videx, Bachetti Food e Vega.


26/09/2017 18:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Lecco: quasi 100 partecipanti alla VI Interlaghina Optimist

Ben 98 giovanissimi timonieri della classe Optimist hanno dato vita alla prima giornata di regate della VI edizione dell’Interlaghina – Meeting Internazionale di vela organizzato dalla società Canottieri Lecco

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Middle Sea Race: Soldini va subito in testa

Dopo aver preso il largo, Maserati Multi 70, partito con randa piena e solent, ha sorpassato PowerPlay e naviga ora in vantaggio a una velocità di 15 nodi

Middle Sea Race: problemi tecnici su Maserati

Subito dopo il via è stato riscontrato un problema tecnico con il pistone idraulico della scotta della randa, che ha perso olio nella camera ad aria. Nel pomeriggio di ieri, si è rotta la scassa del timone di destra

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci