domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

HOBIE CAT

Cagliari, Hobie Cat: la bonaccia tiene a terra gli equipaggi, vincono Ciabatti-Mereu (Hobie Cat 16) e Vargiu-Zonca (Hobie Dragoon)

La bonaccia chiude in anticipo la Regata Nazionale Multiclasse Hobie 2020, che nel fine settimana ha riacceso le ostilità al Windsurfing Club Cagliari, che appena un mese fa aveva accolto i regatanti della classe Windsurfer per la loro regata nazionale.

La totale assenza di vento ha infatti causato l’annullamento della terza giornata di gare. Fino al primo pomeriggio, gli equipaggi hanno atteso tra gli spazi del club e la spiaggia, dove faceva bella mostra di sé la flotta di catamarani Hobie Cat 16 e Dragoon, caratterizzati dai colori accesi e variopinti delle loro vele.

Ma la pazienza dei concorrenti non è stata ripagata: alle 14, il comitato di regata ha dichiarato conclusa la manifestazione, trasformando in definitive le classifiche delle due flotte, che nei primi due giorni avevano completato cinque regate a testa, di cui la peggiore eliminata con lo scarto.

I RISULTATI. Tra gli Hobie Cat 16, vincono quindi Antonello Ciabatti e Luisa Mereu (Windsurfing Club Cagliari) con 7 punti ((3)-3-2-1-1 i parziali). Secondi, a quota 14, Domiziano Nenna – Gianluigi Costante (WCC). Staccati di misura Jens Goritz – Katrin Wiese.

Con l’en plein di vittorie, Alessandro Vargiu e Luigi Zonca (WCC) dominano tra i Dragoon. Distanti quattro punti, Sofia Gorgerino-Valentina Pretti (WCC), premiate anche come primo equipaggio femminile della flotta. Terzo gradino del podio per Leonardo Vascellari – Lorenzo Bacchetta (WCC).
Premi speciali anche per Valentina Gessa – Katia Pessola (1° equipaggio femminile Hobie Cat 16), Nicola Abimbola – Alessandro Serra (1° Under 21), Luna Castriotta - Maia Vincis (1° Esordienti Dragoon), Gabriele Usai – Emma Costante (1° Esordienti Hobie Cat 16).

LE DICHIARAZIONI.

Antonello Ciabatti, timoniere vincitore Hobie Cat 16. “Peccato per l’ultima giornata, in questo periodo dell’anno può capitare che il maltempo dica la sua: il primo giorno solo una prova, nella seconda il comitato è stato molto bravo farci disputare quattro prove in tutte le condizioni, siamo contenti della vittoria e di aver affrontato avversari di livello come il pluricampione europeo Stefan Griesmeyer”


Alessandro Vargiu, timoniere vincitore Dragoon. “Non abbiamo trovato le nostre condizioni preferite, ma ci siamo adeguati abbastanza bene: in quattro regate, abbiamo vinto nettamente. Solo nella seconda della seconda giornata, abbiamo sbagliato l’ultimo bordo, rischiando di venir superati al traguardo da Gorgerino- Pretti. E’ stato un bel finale di stagione, ci siamo allenati tanto e abbiamo anche conquistato il terzo posto al campionato italiano di Pescara”

Alessandra Frongia, direttore sportivo del Windsurfing Club Cagliari. “Siamo molto felici della grande partecipazione, in particolare dei giovanissimi: è stato bello vederne così tanti in mare e tutti entusiasti, raccogliamo i frutti del grande lavoro fatto nella creazione della squadra agonistica. Questa è l’ultima regata del nostro calendario sportivo, nel 2021 abbiamo già in agenda le regate nazionali di Nacra 15, Windsurfer, Hobie Cat e Dragoon, oltre alla Coppa Primavela, che sarà il clou della nostra stagione”.


07/12/2020 19:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci