venerdí, 14 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

youth america's cup    mini 6.50    cambusa    circoli velici    rs feva    persico 69f    optimist    trasporto marittimo    fiv    porti    benetti   

SOLITARI

Al via la “Solo per Paolo”, 13esima edizione della classica civitanovese per solitari

al via la 8220 solo per paolo 8221 13esima edizione della classica civitanovese per solitari
redazione

Spegne oggi 13 candeline la "SOLO", regata per solitari sulle boe nata da un'intuizione di un velista civitanovese appassionato di navigazione oceanica come Pacifico D'Ettorre per combinare l'emozione delle regate sugli oceani con la formula più mediterranea dei compensi.
La regata si concluderà domani nello specchio d'acqua antistante il porto di Civitanova Marche, dove il Club Vela ha da sempre la sua sede. Diciotto i concorrenti al via, tra i quali, “Uji Uji” di Alessio Marinelli, “Cosixty 8” di Pacifico D'Ettorre e “Vittoria” di Giorgio Paolucci in lizza per la vittoria finale. Ha invece dato forfait all'ultimo momento, a causa di un ritardo nella consegna della nuova barca, il navigatore Michele Zambelli, che avrebbe dovuto gareggiare testando il suo nuovo bolide, "Illumia 12": si tratta di un class 950 espressione dell'avanguardia progettuale e tecnologica nel campo delle navigazioni oceaniche. Con questa nuova barca, il velista romagnolo, rivelazione alla scorsa Mini Transat, debutterà alla Rolex Middle Sea Race di Malta, ultimo test prima della OSTAR 2017.
Tra le novità della manifestazione, la principale è nel lettering: da quest'anno la manifestazione non si chiamerà più "SOLO" prendendo la denominazione di "SOLO per Paolo", in memoria appunto di Paolo Paolucci, apprezzato fotografo sportivo e grande appassionato di mare, scomparso lo scorso ottobre.
Uno sguardo a percorsi e premi. La prova odierna si svolgerà su un quadrilatero a vertici fissi, lungo circa 25 mm, che porterà i concorrenti fino a Porto Recanati e ritorno, domani i solitari si confronteranno invece su un triangolo (sempre a vertici fissi) di 15 mm.  Al primo classificato overall ORC International andrà il Trofeo challenge "Memorial Paolo Paolucci", mentre i primi dei vari raggruppamenti si aggiudicheranno una cena per due persone sulla blasonata terrazza del ristorante del club, frequentato da famosi velisti e VIP specie nella stagione estiva.
All'interno della club house è stata allestita una mostra fotografica dedicata al compianto fotografo fiorentino che, oltre a esporre le più belle foto di mare con barche, paesaggi e gabbiani, racconterà la storia della regata attraverso inediti scatti (ingresso alibero/orari di apertura sul sito del circolo).


24/09/2016 17:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Persico 69F: a Gargnano primo giorno di "Revolution"

In evidenza alla fine della prima giornata gli equipaggi di Botticini, Gallinaro, e Caldari oltre ai fuoriclasse da Hong Kong

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Optimist, "Ora Cup Ora": conclusione con un bel vento teso da nord

Nella categoria juniores la spunta il campione britannico Santiago Sesto Cosby; la napoletana Caracciolo vince tra le femmine Tra i più piccoli netta vittoria di Mattia Benamati; rimonta della rivana Berteotti, che supera la tedesca Brinkmann

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

ASSARMATORI: vinta la prima battaglia per rilanciare l’economia del mare

“L’emergenza Covid, nella sua drammaticità, ha in queste ore provocato quella che va considerata una reazione positiva insperata: far comprenderealle Istituzioni nazionali l’importanza dell’economia e dell’industria del mare”

Optimist: prime prove per la "Ora Cup Ora"

Iniziata al Circolo Vela Arco la 25^ Ora Cup Ora, classe Optimist.Tra gli juniores in testa l’azzurra Ginevra Caracciolo, tra i più piccoli parità di punteggio nei primi tre

MINI 6.50: Mengucci e Caparrotti raccontano la 1a tappa della SAS 6.50

Les Sables - Les Açores en Baie de Morlaix - Intervista a Domenico Caparrotti e a Giovanni Mengucci che ci raccontano il loro impatto con la corsa

Garda: due sole prove per la Persico 69F Revolution

A comandare oggi sulla sponda bresciana del Lago di Garda è stato il vento: le condizioni meteo, infatti, hanno rallentato il programma della Persico 69F Revolution.

Mini 6.50, Les Sables d'Olonne: partita la 2a tappa verso Roscoff

Domenico Caparrotti: "Per me è come stare all'Università"

La vela si ferma per la scomparsa di Carlo Rolandi, presidente onorario FIV

Carlo Rolandi è stato la storia stessa di quasi un secolo di Vela sportiva italiana. Nove Olimpiadi, Otto anni Presidente FIV, protagonista in Italia e nel mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci