sabato, 7 dicembre 2019

SOLITARI

Francesca Komatar è pronta per la sua prima regata in solitario

francesca komatar 232 pronta per la sua prima regata in solitario
redazione

Terzo appuntamento del Campionato Italiano Classe Mini 6.50 e si passa in modalità solitaria con la regata 222 MiniSolo organizzata dal Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto che partirà oggi. 

Francesca Komatar, atleta del Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare, sarà tra i partecipanti a bordo del suo Pogo 2 ITA 659 dopo il debutto all’Arcipelago 6.50 di Marzo. 

La skipper triestina continua con il suo programma di preparazione che la vede come nuova leva nelle regate del circuito dei MINI 6.50.

“Sono molto emozionata per questa regata” dichiara Francesca, “sarà la mia prima esperienza in solitario e ho voglia di scoprire questo modo di navigare.”

Dopo tante regate tra le boe per la Komatar si apre definitivamente il mondo dell’altura in solitario e la 222 MiniSolo rappresenta il primo passo verso il progetto Mini Transat che ha appena intrapreso.

“Da quando sono salita sul Mini 6.50” conclude la skipper, “ho subito provato questa voglia di mettermi in gioco in modo assoluto. Navigare in solitario è una grande sfida, sia con sé stessi che con le condizioni che incontreremo in mezzo al mare; per la prima volta dovrò fare affidamento solo sulle mie capacità e sarà importante trovare il giusto ritmo per gestire le energie. Io e il mio collega del Centro Sportivo, Carlo Diomaiuta, abbiamo lavorato sodo per preparare la barca al meglio; con ITA 659 saremo al primo appuntamento vero e proprio e sono sicura che abbiamo le carte giuste per fare una buona prestazione.”

Il percorso della 222 MiniSolo alterna una parte di navigazione costiera nel tratto tra Genova Voltri, porto di partenza, fino al primo waypoint di Bergeggi. Poi si passa all’altura vera e propria con il tratto fino alla Corsica con il giro della Giraglia. Direzione a Capraia per l’ultimo traguardo prima della risalita verso Genova. 



28/04/2017 09:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Dal carcere alla vela: il concreto percorso riabilitativo promosso da New Sardinia Sail

Sono 6 i ragazzi dell’istituto di Giustizia Penale in gara nel campionato invernale di vela con New Sardiniasail

Auckland: dal 3/12 lo Hyundai World Championships 2019

Warm-up del Mondiale con l’Oceania Championship: buone sensazioni dalla vela azzurra. In acqua le classi 49er, 49er FX e Nacra 17

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci