sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ocean globe race    barcolana    regate    ilca 4    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

OPTIMIST

Tre belle regate nella seconda giornata della selezione interzonale Optimist di Duino Aurisina

tre belle regate nella seconda giornata della selezione interzonale optimist di duino aurisina
Elena Giolai (comunicato stampa)

A Duino Aurisina la selezione Interzonale Optimist, organizzata dalla Società Nautica Laguna in collaborazione con Diporto Nautico Sistiana e Società Nautica Duino 45 Nord, prosegue a gonfie vele: sabato, secondo giorno di regate sulle tre in programma, il vento non ha tradito le aspettative ed ha soffiato con un’intensità arrivata anche a 14 nodi, per oltre 4 ore, permettendo di svolgere tre bellissime regate, con un’altra giornata soleggiata. Bilancio quindi, che mette “in sicurezza” la regata ai fini della selezione dei migliori 38, che potranno poi accedere alle fasi nazionali. Il regolamento infatti prevedeva la disputa di almeno tre regate per rendere valida la selezione. Inoltre con la regata di ieri il bilancio che porta a quattro le prove totali, ha permesso di  inserire lo scarto della prova peggiore. Grande soddisfazione quindi da parte degli organizzatori, che per realizzare questo evento hanno impegnato tante risorse a livello di tempo, di persone coinvolte, di mezzi, per offrire il massimo ai 180 regatanti e relativi coach arrivati dalle 4 Zone della Federazione Italiana Vela raggruppate in questa selezione Interzonale e quindi da Marche, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Sebbene l’obbiettivo di questa regata sia quello di entrare tra i primi 38 della classifica finale, la classifica provvisoria é molto corta soprattutto tra i primi 4, con due soli punti di distacco: in testa il romagnolo Matteo Ravaioli (CV Ravennate), con all’attivo due primi e un secondo (scartato un terzo). Ad un punto Mattia Di Martino (SV Barcola e Grignano, 1-1-3) e a seguire, al terzo posto ad un ulteriore punto di distacco, Giovanni Montesano (Sirena KNTriestino, 3-2-1). In parità di punteggio Cristian Castellan (Società Triestina Sport del Mare, 1-3-2). Prima ragazza Legisa Guia (SV Barcola e Grignano) decima assoluta, con un quarto come risultato migliore. Anche oggi, al rientro dal mare, tutti i partecipanti hanno potuto gustare, sotto i gazebo posizionati per l’occasione nella piazzetta del Villaggio del Pescatore di Duino Aurisina antistante la sede della Società Nautica Laguna, un pasto caldo seguito dall’estrazione di premi offerti dalle velerie CD Sails e Olimpic Sails. 

La Società Nautica Laguna, che con tanto entusiasmo ed impegno ha affrontato questa sfida, organizzando un evento che dal punto di vista tecnico e numerico è molto impegnativo, tenendo in considerazione anche l’età dei partecipanti che va dagli 11 ai 15 anni, ringrazia chi ha permesso di realizzare al meglio questa regata: Banca ZKB Trieste e Gorizia, Agenzia Reale Mutua Trieste, Centro Novelli&Zambon, Venus forniture, Cantiere Marina Timavo e Interlaced. La manifestazione gode anche del Patrocinio della Regione FVG, del CONI Friuli Venezia Giulia e del Comune di Duino Aurisina. Domenica ultima giornata di regate con partenza prevista alle ore 12:00: obbiettivo rientrare nei primi 38 per passare alla fase di selezioni nazionali e poter sognare un posto in nazionale!

 


23/03/2024 21:19:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci