lunedí, 4 marzo 2024

THE OCEAN RACE

The Ocean Race: tutti insieme nel Mare del Nord

the ocean race tutti insieme nel mare del nord
redazione

La flotta degli IMOCA volanti e foiling in regata in The Ocean Race e i VO65 monotipo in gara nella VO65 Sprint hanno lasciato Aarhus giovedì, con partenze distanziate di due ore.

Mentre gli IMOCA si sono diretti a sud per navigare nel fiordo di Kiel davanti a decine di migliaia di fan venerdì, i VO65 si sono spinti a nord fino a una boa di passaggio al largo della Norvegia. 

Oggi, però, le due flotte si stanno nuovamente incontrando, al largo della costa occidentale della Danimarca, quando i 65 passeranno una boa di percorso e gli IMOCA si spingeranno a sud lungo la costa danese. 

Dopo aver seguito rotte diverse, entrambe le flotte stanno navigando velocemente verso L'Aia, con un arrivo previsto per domenica pomeriggio.

"Siamo appena all'inizio della Danimarca e stiamo cercando di infilarci fra i vari Traffic Separation Scheme (le zone in cui le barche non possono navigare)", ha dichiarato sabato mattina Charlie Enright, lo skipper di 11th Hour Racing Team, l'imbarcazione che guida la flotta IMOCA e che è apparso visibilmente affaticato. "Stamattina abbiamo visto Team Holcim-PRB. Abbiamo fatto un bel lavoro per allungare su di loro ieri sera, ma sono tornati sotto. Però siamo in forma, il morale è alto, anche se l'equipaggio è stanco... Credo che ci rimangano solo 30 ore, quindi ce la metteremo tutta".

E questa sarà una situazione che si verificherà molto spesso. È la tappa più corta della regata e se da un lato è troppo lunga - 800 miglia, quasi 3 giorni - per rimanere svegli, dall'altro è anche troppo corta per permettere alla maggior parte dei team di applicare pienamente i loro turni di guardia. Domenica pomeriggio, quindi, i velisti arriveranno all'Aia decisamente stanchi.

11th Hour Racing Team e Team Holcim-PRB, i due leader della classifica generale della regata, hanno preso un leggero vantaggio sul trio di inseguitori composto da Biotherm, Team Malizia e GUYOT environnement - Team Europe. Una vittoria a L'Aia darebbe a 11th Hour Racing Team un buon margine in classifica in vista dell'ultima tappa verso il Gran Finale di Genova. 

Nella flotta dei V065, WindWhisper Racing Team continua a mantenere la pole position su Team JAJO e Mirpuri / Trifork Racing, anche se la lotta è molto serrata: lo scarto tra il primo e il quinto è inferiore alle 25 miglia. 

"È stato un inizio di tappa interessante", ha dichiarato Pablo Arrarte, skipper di WindWhisper. "Abbiamo avuto tutti i tipi di condizioni: di bolina, di poppa, di bolina, con vento leggero o molto vento. Per fortuna siamo ancora in testa...".

Entrambe le flotte dovrebbero concludere la regata domenica pomeriggio a L'Aia, ma l'ora esatta di arrivo è ancora incerta perché le condizioni in prossimità dell'arrivo non sono ancora confermate dalle previsioni meteo. 

Ma l'arrivo di 10 barche in una domenica pomeriggio estremamente soleggiata e calda a L'Aia promette di essere un momento emozionante e un favoloso spettacolo per i fan di The Ocean Race. 

A questo link gli ultimi contenuti foto e video dalle barche.
Le ultime posizioni di entrambe le flotte sono sul Race Tracker e la classifica è disponibile qui

Le ultime notizie sono su www.theoceanrace.com e si può seguire il giro del mondo a vela su Eurosport, con la partenza di ogni tappa in diretta e on-demand su discoveryplus.com o eurosport.com.

Per maggiori informazioni e per il programma di The Grand Finale di Genova, si può visitare il sito www.theoceanracegenova.com


P { margin-bottom: 0.21cm }


10/06/2023 17:45:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci