lunedí, 4 marzo 2024

THE OCEAN RACE

The Ocean Race: clamoroso addio di Kevin Escoffier

the ocean race clamoroso addio di kevin escoffier
redazione

Clamoroso alla The Ocean Race, con le dimissioni a sorpresa dello skipper di Team Holcim PRB Kevin Escoffier. La notizia girava da giorni nel porto di Aarhus. E Kevin Escoffier, lo skipper favorito che aveva dominato la Ocean Race fino a quel momento, sembrava effettivamente un po' intontito, non così concentrato e determinato come negli ultimi tempi. Ieri ha annunciato in un breve comunicato che non svolgerà più il suo ruolo fino alla conclusione della Ocean Race.

"Ho deciso di lasciare il mio incarico di skipper di Team Holcim PRB fino alla fine di questa edizione della Ocean Race", ha scritto. In una prima versione il comunicato proseguiva con … mi dimetto a causa di un presunto incidente". 

Poco dopo, Escoffier ha cancellato dal suo post su Instagram il riferimento a un "presunto incidente", probabilmente perché lasciava aperte più domande di quante ne potesse spiegare.

L'antefatto delle sue dimissioni sembra essere l'accusa di una dipendente di Team Holcim PRB che avrebbe subito molestie a Newport. 

Non esisterebbe tuttavia, come riportano numerose testate del settore, né un'accusa formale né un'indagine. Pertanto Kevin Escoffier con le sue dimissioni ha agito per salvaguardare il team e per abbassare la crescente pressione che si stava creando nell'equipaggio. Probabile imbarazzo anche ai vertici della Ocean Race, che al momento non hanno emesso alcun comunicato. 

Sul sito web di Team Holcim PRB si legge solo che le dimissioni di Escoffier sono avvenute "per motivi personali".

Il suo team non ha commentato la decisione, limitandosi ad annunciare un nuovo equipaggio per la In-Port Race e per la successiva tappa dell'Aia.

Abby Ehler, che in realtà avrebbe dovuto regatare solo fino ad Aarhus, rimane a bordo. È lei a portare la maggiore esperienza sull'Imoca svizzero.

Accanto a lei, entra a far parte della squadra Benjamin Schwartz, che ha partecipato alla quarta tappa fino alla rottura dell'albero al largo delle coste brasiliane e che ricoprirà il ruolo di skipper al posto di Kevin.

Il nuovo arrivato più importante è senza dubbio Yoann Richomme, attualmente uno dei migliori skipper d'altura al mondo. Da poche settimane ha preso in consegna il suo Imoca di nuova concezione, "Paprec Arkea". Richomme probabilmente parteciperà solo alla sesta tappa, la più breve. Ma è uno dei jolly: Kevin Escoffier era già in contatto con lui prima della sua decisione. Ora potrebbe giocare un ruolo decisivo nel mantenere Holcim PRB al vertice.

L'equipaggio di quattro persone comprende anche Martin le Pape, come Richomme e Schwartz già attivo nella classe Figaro e quindi ben qualificato per i tratti impegnativi lungo le coste danesi, tedesche e olandesi.


04/06/2023 09:55:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci