sabato, 13 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Invernale Traiano: il meteo ferma le regate, ma c'è sempre più "Roma per 2" nei pensieri di tutti

invernale traiano il meteo ferma le regate ma 232 sempre pi 249 quot roma per quot nei pensieri di tutti
redazione

Troppo vento e un mare corto e cattivo domani a Riva di Traiano e il CNRT ha preferito annullare con un giorno di anticipo la regata, anche per evitare inutili spostamenti alla luce di una situazione meteo che lascia davvero poche speranze.
“Con un vento atteso oltre i 20 nodi e un mare mosso non potevamo che annullare la giornata di regate – commenta il presidente del CNRT Alessandro Farassino. Oggi in Torre sono stati registrati oltre 30 nodi con raffiche fino a 40, ben oltre quello che narravano le previsioni, ed uscire è praticamente impossibile. Come in ogni tempesta bisogna solo rinforzare gli ormeggi ed aspettare tempi migliori che potrebbero presentarsi anche sabato 12 marzo, quando è in programma una giornata di recupero. Potrebbe essere un bel week end di regate con la premiazione del Campionato domenica pomeriggio a concludere degnamente la stagione invernale. Ma la certezza l’avremo tra qualche giorno, quando il meteo sarà più chiaro. Intanto prepariamoci già mentalmente ad una splendida Roma per 2”.
Una regata, la Garmin Marin Roma per 2, che sta prendendo forma con già oltre 30 barche iscritte che, per una regata così dura, non sono certo poche. Quest’anno ci saranno anche i Class 40, impegnati nella prima tappa del loro Mediterranean Trophy. A guidarli un marinaio d’eccezione, quel Kito de Pavant che, con tre Vendée Globe, nove Transat Jacque Vabre, cinque Transat AG2R, due Route du Rhum, è uno dei monumenti della vela oceanica mondiale. La presenza di Kito e di altri velisti con una grande esperienza oceanica sarà sicuramente, come già è avvenuto in passato, un’occasione di incontro e di confronto. Ci sarà modo per tutti di imparare, di confrontarsi, magari anche di rubare con gli occhi piccole astuzie del mestiere.
Anche Andrea Mura si sta preparando ad un rientro in grande stile nella Roma per 1: ”La farò in solitario perché è il momento di ricominciare davvero e mi sto preparando per farla. L’organizzazione è un po’ più complicata ora che la famiglia è cresciuta, ma c’è tutta la volontà di essere alla partenza. Se non ci saranno imprevisti ci sarò, e sarà un piacere competere in questa grande regata”. 


26/02/2022 12:58:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Riva del Garda, Melges 32: parte benissimo il tedesco Wilma

Il team tedesco di Wilma con Nico Celon alla tattica mette da subito le cose in chiaro firmando con due vittorie le prime due prove della giornata

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

Prima giornata della 39a Salò Sail Meeting

Un vento debole e discontinuo ha caratterizzato la prima giornata della 39a edizione della Salò Sail Meeting, classica di metà estate per i monotipi gardesani organizzata dalla Canottieri Garda

Prima Tappa Club Swan 42 a Valencia per il Trofeo SM La Reina

Nei Club Swan 42 vince Nadir di Pedro Vaquer, mentre il podio è tutto Swan negli ORC 1

Calasetta, RS Aero: seconda giornata della 4a regata nazionale

Francesca Ramazzotti passa al comando nella classe RS Aero5 e FIlippo Vincis sta dominando negli RS Aero 6

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci